Sanremo 2022: chi potrebbero essere i co-conduttori

Condividi

Abbiamo il conduttore, abbiamo i 25 concorrenti, ma i co-conduttori? Chi dobbiamo attendere a Sanremo 2022? Il Giornale, tramite delle indiscrezioni, ha rivelato chi potrebbero essere i co-conduttori dell’edizione del 2022 del Festival della musica italiana, ma al momento, ripetiamo, sono solo indiscrezioni e nessuno ha ancora confermato nulla. Noi, comunque, vi presentiamo la notizia, soprattutto perché i nomi proposti sono tutti stati al centro dei gossip e delle notizie degli ultimi mesi.

Vi ricordiamo che i 25 cantanti (a cui si sono aggiunti con Sanremo Giovani Yuman, con Mille notti, Tananai, con Esagerata e Matteo Romano, con Testa e croce) andranno in diretta su Rai1 dall’1 al 5 febbraio 2022. Prima di vedere i possibili co-conduttori, vediamo anche una volta chi partecipa a questo festival insieme alle canzoni che porteranno in scena.

sanremo-2022-co-conduttori

Rivedremo poi per il quarto anno di seguito e per il terzo come concorrente, Achille Lauro, amato dai giovani e non solo per i suoi messaggi rivoluzionari. Tornerà poi a Sanremo 2022 Elisa, vincitrice nel 2001 con “Luce (Tramonti a nord est)”, insieme ad altri vincitori come Fabrizio Moro (che vince nel 2018 con Ermal Meta e “Non mi avete fatto niente”), Massimo Ranieri (vincitore nel 1988 con “Perdere l’amore”), Gianni Morandi (vincitore nel 1987 con Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri con “Si può dare di più”).

Ma anche Emma Marrone, che ha vinto nel 2012 (quando a presentare c’era proprio Gianni Morandi) con “Non è l’inferno”. Insieme a lei, Mahmood, che nel 2019 ha vinto con “Soldi”, quest’anno però in gara con Blanco, una delle scoperte degli ultimi mesi. Una grandissima big che ritorna è Iva Zanicchi, che il festival l’ha vinto ben tre volte, quando molti dei concorrenti non erano neanche nati, nel 1967, 1969, 1974.

Alla lista del 2022 si aggiungono anche Noemi e Giusy Ferreri, Michele Bravi, Irama (che lo scorso anno ha cantato in streaming poiché ha avuto un contatto con un positivo) Giovanni Truppi, Donatella Rettore insieme a Ditonellapiega, Dargen D’Amico, Highsnob e HU e persino una new entry dalla Spagna: Ana Mena, che quest’estate è diventata molto popolare in Italia grazie alla collaborazione con Rocco Hunt. Chissà se i boomer si lamenteranno di lei come hanno fatto con Mahmood, visto che lei con l’Italia davvero non c’entra nulla. Per quanto riguarda le band, solo Le Vibrazione e La Rappresentante di Lista.

Tra i giovanissimi di quest’edizione che hanno già fatto scattare qualche lamentela tra i giovani come tra gli adulti, ci sono invece i talenti di Amici, Sangiovanni e Aka7even, insieme a Rkomi, campione degli streaming dell’ultimo anno. E, adesso, vediamo le canzoni che porteranno in gara per il festival del prossimo anno:

  1. Achille Lauro – “Domenica”
  2. Aka 7even – “Perfetta così”
  3. Ana Mena – “Duecentomila ore”
  4. Dargen D’Amico – “Dove si balla”
  5. Ditonellapiaga con Donatella Rettore – “Chimica”
  6. Elisa – “O forse sei tu”
  7. Emma – “Ogni volta è così”
  8. Fabrizio Moro – “Sei tu”
  9. Gianni Morandi – “Apri tutte le porte”
  10. Giovanni Truppi – “Tuo padre, mia madre, Lucia”
  11. Giusy Ferreri – “Miele”
  12. Highsnob e Hu – “Abbi cura di te”
  13. Irama – “Ovunque sarai”
  14. Iva Zanicchi – “Voglio amarti”
  15. La Rappresentante di Lista – “Ciao ciao”
  16. Le Vibrazioni – “Tantissimo”
  17. Mahmood e Blanco – “Brividi”
  18. Massimo Ranieri – “Lettera al di là del mare”
  19. Matteo Romano – “Virale”
  20. Michele Bravi – “Inverno dei fiori”
  21. Noemi – “Ti amo non lo so dire”
  22. Rkomi – “Insuperabile”
  23. Sangiovanni – “Farfalle”
  24. Tanai – “Sesso occasionale”
  25. Yuman – “Ora e qui”

Sanremo 2022: chi sono i possibili co-conduttori?

Il quotidiano Il Giornale ha scritto alcune indiscrezioni sui possibili conduttori di Sanremo 2022. In primis: avremo per il terzo anno di seguito Fiorello? È ancora un’incognita, ma probabilmente ci sarà per almeno una serata, poiché, come scrive il quotidiano, è «decisivo per la conclusione dell’accordo di sponsorizzazione tra la Rai e Wind al posto di Tim». Con lui potrebbe aggiungersi anche Roberto Benigni con un intervento di attualità politica, poiché il 3 febbraio finisce anche il mandato del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

sanremo-2022-co-conduttori

Riguardo le donne, i nomi più quotati sono Simona Ventura, che avrebbe dovuto co-condurre a Sanremo 2021 ma che, a causa di una positività al Covid-19, ha dovuto rinunciare, Miriam Leone, bellissima e talentuosa attrice che negli ultimi giorni ha dimostrato la sua bravura in Diabolik e, infine, Alessia Marcuzzi, che però sembra la meno probabile delle tre.

Anche Tommaso Paradiso, ex cantante dei Thegiornalisti, potrebbe essere co-conduttore, poiché a marzo uscirà il suo nuovo disco e quindi la sua presenza a Sanremo potrebbe essere decisiva per il successo dell’album. Insieme a lui anche Beatrice Venezi, direttrice d’orchestra che potrebbe tornare all’Ariston divenuta molto popolare negli ultimi mesi. Il più atteso è però Can Yaman, attore e modello divenuto molto popolare in Italia anche per la storia con Diletta Leotta.

Infine, Marcell Jacobs, re dei cento metri olimpici che ci ha fatto sognare e che negli ultimi giorni è stato protagonista mezzo nudo della copertina di Vanity Fair, Loredana Bertè, amata da bambini, giovani, adulti e anziani, e che grazie al suo essere giudice a The Voice Senior è molto popolare, e ovviamente i Maneskin, che dovrebbero almeno ritornare sul palco di Sanremo grazie a cui sono divenuti famosi in tutto il mondo.

sanremo-2022-co-conduttori

Noi aspettiamo notizie certe, ma intanto il direttore di Rai1, Coletta, ha affermato che «si è aperto ufficialmente il sipario sul progetto Sanremo 2022, con lo show dedicato ai giovani che, oltre a vincere la serata televisiva con il 13,5% di share, ha registrato il miglior risultato d’ascolto delle ultime cinque edizioni». Appena avremo altre notizie vi faremo sapere.

Autore

  • Giulia, 23 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Julie and the Phantoms: ennesima vittima di Netflix
Next post Sk8er Boi di Avril Lavigne diventerà un film!