Il selfie nello spazio di Samantha Cristoforetti: ecco come si diffondono le fake news

Condividi

No, Samantha Cristoforetti non ha pubblicato alcun selfie spaziale in cui si inquadra la terra. Eppure diverse testate nazionali, LeggoIl Mattino, La Gazzetta del Sud e Il Gazzettino, hanno condiviso la foto senza neanche minimamente degnarsi di assicurarsi se effettivamente l’astronauta italiana abbia realmente condiviso la foto. L’astronauta, vi ricordo, è abbastanza attiva sui social, per cui non ci sarebbe voluto troppo a controllare la veridicità della notizia. E invece c’è stato bisogno dell’intervento di Paolo Attivissimo per evidenziare l’ennesima fake news.

samantha-cristoforetti-foto-fake
Foto fake, non di Samantha Cristoforetti

Nel 2022 ormai abbiamo imparato e spero di non doverlo sottolineare più di tanto, che bisogna affidarsi a delle fonti certe, che non sono i politici, che non sono i social network. Pensiamo semplicemente alla storia di genitore 1 e genitore 2, nata da una fake news creata dalla destra (La verità su genitore 1 e genitore 2: ennesimo fail della destra), che è una delle fake news che più hanno preso piede negli ultimi tempi. Poi c’è il caso Biancaneve e politically correct: come i media italiani hanno rigirato l’articolo, anche in questo caso si trattava di una mezza verità. Insomma, i media e la politica italiana sono i migliori per quanto riguarda le notizie false.

La storia del selfie spaziale è solo la testimonianza di come oggi sarebbe utile avere persino una guida per non cascare nelle fake news, in quanto i nativi digitali o chiunque abbia un po’ di dimestichezza con internet non hanno troppe difficoltà nel navigare nei vari siti o nel fare una ricerca per immagini per controllare se effettivamente una foto è stata scattata da Samantha Cristoforetti nello spazio, ma non tutti sono capaci di fare qualche click in più. Noi possiamo darvi questi consigli:

  • Non leggere notizie (solo) sui social
  • Non leggere solo il titolo
  • Controllate l’URL
  • Controllate anche altre fonti
  • Controllare Google Immagini

Potrebbe interessarvi: McDonald’s introduce il bollino rosso per distinguere i vaccinati dai non: fake news o notizia vera?

La foto fake di Samantha Cristoforetti

«Ben quattro testate giornalistiche italiane (Leggo, Il Mattino, La Gazzetta del Sud e Il Gazzettino) hanno pubblicato un fotomontaggio scrivendo che sarebbe un selfie dell’astronauta Samantha Cristoforetti» ha scritto Paolo Attivissimo sul suo blog, riportando anche poi le varie testate, con il tweet e in che modo hanno pubblicato la foto fake. Alcuni commentando, altri incorporando il tweet (ora eliminato) dell’utente che ha postato la foto.

samantha-cristoforetti-foto-fake
La foto postata da Leggo
samantha-cristoforetti-foto-fake
La foto postata dal Gazzettino

La notizia, però, è falsa, in quanto «il presunto selfie è in realtà un vecchio fotomontaggio che risale ad almeno un anno e mezzo fa ed è stato pescato dal Web, a quanto pare senza effettuare il minimo controllo». Sottolinea poi che le luci del fotomontaggio sono «completamente spagliate», in quanto «l’astronauta è illuminato a giorno, ma dietro la Terra è vista di notte». Altro dettaglio non da poco è che nella foto la tuta è americana, mentre Samantha Cristoforetti ne indossa una russa, completamente differente.

Aggiungiamo anche che il fotomontaggio gira dalla fine del 2020, mentre la foto originale risale al 2012, quindi dieci anni fa, ed è stata scattata fuori della Stazione Spaziale Internazionale da Aki Hoshide. La foto si trova persino in siti come Shutter Stock, descritta come “Cosmic astronaut passing through space and taking selfies“, con punteggio di popolarità “medio” e punteggio di utilizzo “frequente”.

Il fotomontaggio postato su Twitter, in seguito alla segnalazione di Attivissimo che ha scritto che «la foto è falsa; è un fotomontaggio e non mostra affatto Samantha Cristoforetti. La tua è americana, ma lei è uscita con una tuta russa. E la foto gira da un anno e mezzo. Giuliana, il tuo tweet è stato ripreso dai giornali, diffondendo la fandonia. Lo cancelleresti? Grazie», è stato eliminato. Ovviamente l’utente l’ha postato senza alcuna intenzione, il fatto è che i giornali italiani dovrebbero controllare le loro fonti.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.