#9 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Kyle XY

Condividi

Eccoci di nuovo in Riviviamo i classici della nostra adolescenza, al nono articolo! Vi avevo posto su Instagram di scegliere fra una serie tv oppure Divergent, ma la serie tv ha decisamente stravinto, per cui eccoci qui, in questo venerdì autunnale, a ricordare la bellissima serie che era Kyle XY. Ditemi che qualcuno la ricorda!

Mentre con le sage di libri e film gli articoli duravano ben 4 settimane, impiegando quasi un mese per cambiare argomento, delle serie, poiché c’è decisamente meno da dire, ce ne occuperemo in un solo articolo, perciò nelle prossime tre settimane avremo a che fare con altre tre serie diverse. Se volete suggerire qualcosa o se avete delle richieste, ormai conoscete benissimo i nostri social: votate le storie su Instagram, scrivetemi su Twitter o rispondete al sondaggio sul canale Telegram.

Se invece vi siete persi gli scorsi articoli, potete rileggerli qui:

Se invece siete qui solo per ricordare insieme Kyle XY, allora continuate a leggere questa pagina.

Kyle XY: qualche informazione

riviviamo-l-adolescenza-kyle-xy
Fonte: pinterest

Prima di passare subito alla trama della serie che accompagnava i nostri primi pomeriggi quando ancora frequentavamo le scuole medie o le elementari, diamo qualche informazione generale su chi l’ha pensata e sul perché è stata cancellata dopo solo tre stagioni.

Kyle XY era una serie fantascientifica prodotta e trasmessa dall’ABC Family dal 2006 a 2009. In Italia è però arrivata sul canale Fox nel luglio del 2007, per concludersi nel 2009 ed essere ritrasmessa poi su Rai 4 e Italia 1 nel 2010. La serie è stata ideata da Eric Bress e J. Mackye Gruber, con la produzione di Julie Plec (popolare per Scream e The Vampire Diaries), Charlie Gogolak e Curtis Kheel.

Per quanto riguarda la colonna sonora della serie, invece, è stata composta da Michael Suby che ha anche scritto diverse parti musicali della serie. La colonna sonora di Kyle XY è stata anche pubblicata in un CD:

  1. Hide Another Mistake – The 88
  2. Nevermind the Phonecalls – Earlimart
  3. Surround – In-Flight Safety
  4. I’ll Write the Song, You Sing For Me – Irving
  5. Wonderful Day – Of a Revolution
  6. Bug Bear – Climber
  7. Honestly – Cary Brothers
  8. So Many Ways – Mates Of State
  9. Middle Of the Night – Sherwood
  10. Alibis – Marianas Trench
  11. It’s Only Life – Kate Voegele
  12. 3 A.M. – Sean Hayes
  13. Born On the Cusp – American Analog Set
  14. Will You Remember Me (canzone di Lori) – April Matson
  15. All I Need – Mat Kearney
  16. She Could be you – Shawn Hlookoff

Ha avuto un totale di 43 episodi suddivisi in tre stagioni, la prima e la terza da 10, la seconda da 23, tutti duravano circa 45 minuti. Il titolo si riferisce alle origini del protagonista, Kyle, che non ricorda nulla e non sa le proprie origini, la sua unica certezza è il proprio genere, quello maschile, ovvero la coppia di cromosomi XY.

Sono stati pubblicati anche due romanzi basati su questa serie, entrambi scritti da S. G. Wilkins: il primo si chiama Kyle XY: Nowhere to Hide e parla della prima festa di Halloween del ragazzo, il secondo invece si intitola Kyle XY: Under the Radar, e tratta dell’elezione del presidente scolastico degli studanti a cui Kyle si è candidato.

Kyle XY: trama

Senza fare alcuno spoiler, non si sa mai che qualche ragazzino che non ha avuto la fortuna di vedere la serie quando veniva trasmessa su Italia 1 non decida di guardarla in streaming, ricordiamo la trama di Kyle XY:

Kyle si sveglia confuso, senza memoria e nudo in un bosco vicino Seattle. Non ricorda né chi è, né cosa faccia in quel posto e soprattutto è come se fosse appena nato: non sa parlare, bere, mangiare, ma la sua particolarità maggiore è fisica, poiché non possiede l’ombelico.

La polizia lo trova e lo porta in un istituto per ragazzi sbandati, dove incontra la psicologa Nicole Trager che, affascinata dal suo caso, decide di adottarlo, andando contro alla volontà del marito e dei suoi due figli adolescenti.

In casa con la famiglia Kyle comincia a vivere per davvero, conoscere le sensazioni elementari come l’amore e la gelosia, impara a parlare, a scrivere, a leggere e fa tutto in una maniera tanto straordinario quanto inumana e, proprio queste sue capacità, portano le persone che lo circondano e lui stesso a chiedersi chi sia e da dove venga quel ragazzo stupefacente.

È da questo momento che l’avventura di Kyle XY ha inizio, da quando cerca di capire chi è e se è un umano.

Kyle XY: cast

Nel cast abbiamo dei noti già noti o che diventeranno noti in seguito alla serie, questi sono i personaggi principali:

riviviamo-l-adolescenza-kyle-xy
Fonte: pinterest
  • Matt Dallas (Kyle XY)
  • Marguerite MacIntyre (Nicole Trager)
  • Bruce Thomas (Stephen Trager)
  • April Matson (Lori Trager)
  • Jean-Luc Bilodeau (Josh Trager)
  • Chris Olivero (Declan McDunaugh)
  • Kirsten Prout (Amanda Bloom)
  • Nicholas Lea (Tom Foss)
  • Jessi XX (Jaimie Alexander)

Altri personaggi sono interpretati da J. Eddie Peck, Chelan Simmons, Conrad Coates, Leah Cairns, Magda Apanowicz, Hal Ozsan, Ally Sheedy, Martin Cummins, Bill Dow, Teryl Rothery, Cory Monteith (celebre attore di Glee), Josh Zuckerman, Jesse Hutch, Andrew Jackson e Sarah-Jane Redmond.

 

Voi ricordavate Kyle XY? Volete fare un rewatch o la guarderete per la prima volta nel 2020?

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post MeWe: conoscete questo social?
Next post Le 5 donne che hanno cambiato il mondo