La Nutella compie 57 anni

Condividi

Oggi parliamo di qualcosa di più leggero e dolce: 57 anni fa la Nutella entrava in commercio per la prima volta, e noi, oggi, non riusciamo proprio a immaginare un mondo senza la dolcissima crema spalmabile che è stata la nostra merenda preferita da bambini, e non solo! Oggi, quindi, vi raccontiamo alcune curiosità sulla crema dolce al cacao e nocciole preferita da tanti!

Su Twitter #Nutella è in tendenza da qualche ora e tutti stanno ricordando i bei momenti passati insieme alla crema spalmabili da quando è stata inventata, o da quando siamo nati, poiché la crema è più anziana di molti di noi golosi. Era il 20 aprile quando Michele Ferrero faceva entrare in commercio il dolce composto da nocciole e cacao e noi non smetteremo mai di ringraziarlo. Alcuni utenti ricordano anche che è il Cannabis day, ma noi preferiamo un altro tipo di droga.

3 curiosità sulla Nutella

Il nome

Partiamo dal nome che non ci sembra per niente italiano sebbene, con molta fierezza, sia un prodotto italiano, ideato da Pietro Ferrero che inizialmente aveva creato il Giandujot, una crema di cacao che però era molto costoso, nel 1946, aggiungendoci poi le nocciole. Tre anni dopo divenne Supercrema, fino a che una nuova legge vietò l’utilizzo di superlativi nelle pubblicità, per cui il nome della crema andava cambiato.

A pensare al nome che oggi conosciamo fu Michele Ferrero, figlio di Pietro, che unì il termine inglese Nut, che vuol dire nocciola, al suffisso diminutivo italiano, formando il termine Nutella che ancora oggi è utilizzato nel marchio.

nutella-57-anni
Fonte: twitter

I Nutella Café

Sebbene sia nato come prodotto italiano di cui noi andiamo anche fin troppo fieri, la crema spalmabile è amata e mangiata in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, infatti, esistono ben due Nutella Café riconosciuti dalla Ferrero. Il primo è stato aperto nel 2017 a Chicago, mentre il secondo si trova a New York. Entrambi sono arredati a tema e ovviamente hanno nei menu delle ricette a base della crema. Se doveste avere la fortuna di visitare quelle due città, fateci un salto e fateci sapere come sono!

In più, nel novembre del 2019, per qualche giorno, è esistito anche un Hotella Nutella, un hotel a tema negli arredi e nei menu situato nella Napa Valley. Tuttavia, per soggiornarci bisognava partecipare a un concorso e, ovviamente, vincere.

nutella-57-anni
Fonte: nutella.com

Il panino record

In Italia possiamo vantare il Guinness dei Primato del panino con la crema alle nocciole e al cacao più lungo al mondo. Risale ad agosto 2019 a Como, preparato per i 155 anni della Croce Rossa Italiana, ed era lungo 132,66 metri, utilizzando ben 75 kg della crema. Il precedente record era del 2015 all’Expo di Milano ed era lungo 122 metri. Quanto ci piacerebbe battere questo record! Immaginate avere fra le mani un panino così immenso pieno della crema spalmabile alle nocciole!

nutella-57-anni
Fonte: corrieredicomo

E voi conoscevate queste curiosità?

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post La Greta Thunberg Foundation ha donato 100mila euro per comprare vaccini per i Paesi poveri
Next post Littizzetto vs Pillon: chi dei due ha letto il DDL Zan?