Tokyo Mew Mew: la nuova serie animata quest’anno

Condividi

Ma voi ricordate le Mew Mew? Quanto cavolo erano belle le Tokyo Mew Mew? Erano uno dei cartoni più belli che trasmettevano quando eravamo bambini ed è davvero un peccato non vederli più in televisione (insieme a tutti gli altri cartoni della nostra infanzia e con cui siamo cresciuti). Tuttavia, c’è una piccola novità: in occasione del 65esimo anniversario dell’anime, ci sarà una nuova serie delle Tokyo Mew Mew, basata sull’originale.

«Per commemorare il 65° anniversario della pubblicazione di “Nakayoshi”, è stata decisa la produzione di una nuova animazione “Tokyo Mew Mew Nyu- ♡” basata su “Tokyo Mew Mew”!», leggiamo sul sito ufficiale dell’anime, clamorosamente tutto rosa, pieno di cuori, nuvolette e tanta felicità! Purtroppo è in giapponese, per cui conviene utilizzare il translate per riuscire a comprendere qualcosa (a meno che non conosciate la lingua e, in questo caso, tanto di cappello).


In seguito all’annuncio si sono anche tenuti i casting per trovare le attrici che si sarebbero occupare di doppiare le protagoniste delle Mew Mew: Mew Berry, Mew Mina, Mew Lory, Mew Paddy e Mew Pan. In questo articolo vedremo quali sono le attrici scelte per il cast, ma prima ricordiamo la trama dell’anime (che ai tempi andavano in onda su Italia 1 con il titolo di Mew Mew: Amiche vincenti).

In poche parole, al centro della storia ci sono cinque ragazze, o meglio ragazzine, che acquisiscono straordinarie capacità grazie alla fusione del loro DNA con quello di animali, in questo modo hanno la possibilità di trasformarsi e di ottenere ulteriori poteri per difendere la Terra da alieni invasori.

mew-mew-nuova-serie-cast

  1. Mew Berry ha il DNA modificato con quello di un gatto selvatico;
  2. Mew Mina ha il DNA modificato con quello di un loricchetto blu ultramarino;
  3. Mew Lory ha il DNA modificato con quello di un neofocena;
  4. Mew Paddy ha il DNA modificato con quello di una scimmia leonina dorata;
  5. Mew Pam ha il DNA modificato con quello di un lupo grigio.

Mew Mew: il cast della nuova serie

Per il ruolo della protagonista, Ichigo Momomiya (Mew Berry), è stata scelta Yuuki Tenma, che è riuscita a vincere contro 3000 partecipanti. Sul sito ufficiale fanno sapere che «nel momento in cui è stata informata dei risultati, ha detto con le lacrime, “Farò del mio meglio per portare avanti la volontà di Ichigo e creare un vortice di Tokyo Mew Mew!”». E noi confidiamo proprio in questo!

mew-mew-nuova-serie-cast

Le altre quattro ragazze sono state scelte in seguito. Mirai Hinata interpeterà Mint Aizawa (Mew Mina), Ryōko Jūn interpreterà Lettuce Midorikawa (Mew Lory), Rian Toda interpreterà Pudding Fong (Mew Paddy) e, infine, Momoka Ishii interpreterà Zakuro Fujiwara (Mew Pam).

mew-mew-nuova-serie-cast mew-mew-nuova-serie-cast

Sul sito ufficiale ci fanno sapere che Rian Toda sarà la più giovane a interpretare Pudding Fond, ottenendo tanto sostegno dai coetanei quindicenni. Ryoko Hyn è invece una nuova doppiatrice, che sicuramente si farà conoscere con quest’anime già tanto atteso. Momoka Ishii invece è già popolare grazie ad alcune pubblicità fatte quando era bambina e lo stesso vale per Mirai Hinata, che è già stata sul palco scenico prima di quest’esperienza.

Per chi volesse tenersi aggiornato, il 22 febbraio, il cat day, ci sarà l’evento 1 ° MEW ♡ ting, in cui verranno presentate altre novità e altri dettagli sulla serie animata, tra cui anche la prima esibizione dell’opening con le cinque doppiatrici protagoniste, in modo che i fan possano anche cominciare a farsi un’idea.

«Chiunque può guardare la live su YouTube gratuitamente ♡ Inoltre, abbiamo in programma di organizzare un evento di lancio intitolato “After Party” dove le 5 doppiatrici che interpreteranno le protagoniste delle Mew Mew risponderanno alle domande degli spettatori», leggiamo sul sito. Tuttavia, l’after party è a pagamento e, oramai, non è più possibile acquistare i biglietti, per cui, chi non è riuscito a prenderli, dovrà accontentarsi della live.

Voi siete in hype per quest’uscita? Vi ricordo che, quest’anno avremo anche il sequel di Sailor MoonChe anno magico, il 2021.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post 185 attori e attrici tedesche fanno coming out: «Contro silenzio e discriminazioni»
Next post Alda D’Eusanio espulsa dal Grande Fratello dopo le dichiarazioni su Laura Pausini