lol-chi-ride-e-fuori-migliori-momenti

LOL – Chi ride è fuori: i momenti migliori

Condividi

Oggi abbiamo potuto vedere le ultime due puntate di LOL – Chi ride è fuori, il programma presentato da Fedez e Mara Maionchi in cui dieci comici si sono sfidati a suon di risate. La scorsa settimana erano usciti i primi quattro episodi, mentre oggi Prime Video ha rilasciato gli ultimi due, per un totale di sei ore di risate (per noi). I comici, per vincere il gioco, devono far ridere gli avversari senza però essere loro i primi a ridere. Il vincitore (non lo diremo, essendo uscito oggi, evitiamo spoiler) potrà donare in beneficienza a un’associazione scelta da lui il premio finale di 100.000 euro.

lol-chi-ride-e-fuori-migliori-momenti

Il format dello show è stato già utilizzato in Giappone, Messico e Australia e, visto il grande successo, la piattaforma di streaming online ha deciso di lanciarlo anche in Italia, con due simpatici presentatori: Fedez e Mara Maionchi, che si ritrovano insieme dopo X-Factor, nascosti in una control room, in modo che i comici non li vedano. I comici che ci hanno fatto ridere sono stati Elio, Frank Matano, Caterina Guzzanti, Angelo Pintus, Michela Giraud, Luca Ravenna, Katia Follesa, Lillo, Fru e Ciro.

In quest’articolo non faremo una recensione, non diremo quanto LOL – Chi ride è fuori faccia ridere, né quanto non faccia ridere. Alla veneranda età di 22 anni siamo a conoscenza del fatto che una cosa potrebbe far ridere un gruppo di persone, mentre un altro gruppo potrebbe restare immobile. In fin dei conti dobbiamo ricordare il black humour, ad alcuni fa ridere e altri vorrebbero strapparsi i capelli, questo perché il divertimento è soggettivo (ogni riferimento a fatti, persone o articoli è puramente casuale).

Bando alle ciance e alle frecciatine, vediamo quali sono stati, secondo noi, i momenti più alti di LOL – Chi ride è fuori, in cui non ridere era quasi impossibile. Fateci sapere se per voi sono gli stessi momenti o se ci sono state altre gag che vi hanno fatto sputare un polmone dalle risate. Non diremo in alcun modo chi è il vincitore o chi è uscito, in modo che, se voleste mandare l’articolo ai vostri amici che ancora non hanno deciso se guardare o no LOL – Chi ride è fuori, possiate convincerli a dare una possibilità allo show.

I momenti più divertenti di LOL – Chi ride è fuori

Prima di dire i momenti che ci hanno fatto più ridere, sottolineo una cosa: io ho riso davvero tanto, non c’è stato un comico che non mi abbia fatto ridere. Ho apprezzato tutte le gag e fosse per me inserire tutti i momenti di tutte le puntate (questo significherebbe da quando Frank Matano è entrato con tutte le ascelle sudate), tuttavia ho dovuto fare una scelta e inserire solo quelli che mi hanno fatto ridere di più. È una scelta soggettiva e perdonatemi se non ho inserito i vostri preferiti.

«Hai cagato?»

lol-chi-ride-e-fuori-migliori-momenti

Quando dicono immagini che puoi sentire. Ormai è diventato il meme dell’ultima settimana, tutti scrivono il suo «Hai cagato?» ovunque e, noi che lo leggiamo, lo facciamo con il suo tono e la sua voce. Un momento poetico che, per quanto volte tu possa vederlo, farà sempre ridere. Soprattutto considerando quello che succede dopo (sempre, no spoiler).

Posaman

lol-chi-ride-e-fuori-migliori-momenti

Ragazzi, io sono morta. Non scherzo. Per me Posaman è stato il meglio del meglio, sebbene, lo ammetto, ho un debole per le battute di Lillo ed è stato il comico che più mi ha stesa. Il suo Posaman per me è stato un capolavoro. Qualcuno lo presenti alla Marvel, vi prego. A proposito di ciò, ho trovato un edit su Twitter e non posso non condividerlo con voi:

«A parte il fatto che sono cazzi miei…»

lol-chi-ride-e-fuori-migliori-momenti

Insieme a Lillo, Elio è stato l’altro comico di LOL – Chi ride è fuori a uccidermi. Sin da quando è entrato vestito da Gioconda, ho saputo che io non avrei resistito neanche un minuto in sua presenza senza ridere. Il duo Matano – Elio poi l’ho trovato una delle cose più divertenti, soprattutto considerando com’è andata a finire. Parlando di Elio, dobbiamo collegarci a un altro momento memorabile…

Il tip-tap di Elio

lol-chi-ride-e-fuori-migliori-momenti

Chiedo scusa per inserirlo solo ora, perché solo riguardare la scena per me è stato straziante. Come ha detto Pintus, «quando è sceso dal palco tu immagina che vedi davanti a te un uomo con i capelli lunghi e io vedo i calzettoni fino a qui»… e se pensi che finisca lì… lui inizia a ballare il tip-tap. Comprendiamo perché Frank Matano abbia percorso, anche in questo caso, la maratona in tutto lo spazio dedicato a LOL – Chi ride è fuori. Noi avremmo fatto lo stesso.

Il bastoncino di Frank Matano

lol-chi-ride-e-fuori-migliori-momenti

Tutti si erano attrezzati. Tutti avevano portato travestimenti, oggetti di scena, qualsiasi cosa potesse far ridere gli avversari. E poi c’è Frank. Frank, a LOL – Chi ride è fuori, aveva portato un bastoncino rumoroso e sarebbe stato capace di ridere da solo con lo stesso oggetto che lui aveva portato. E solo questo ci faceva tanto ridere. Non lo sappiamo perché, non aveva niente di particolare, era letteralmente un bastoncino. Eppure noi abbiamo riso, e tanto.

Questi erano i 5 momenti di LOL – Chi ride è fuori che mi hanno fatto più ridere, tuttavia voglio condividerne altri che ritengo meritino di essere ricordati:

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.