Cosa guardare dopo LOL – Chi ride è fuori


LOL – Chi ride è fuori è stato lo show che ci ha fatto ridere così tanto che non appena abbiamo visto la prima stagione, già volevamo la seconda. Tuttavia, in attesa di quest’ultima che comunque è confermata (non sappiamo però quando uscirà) e già ci sono dei rumors su chi potrebbero essere i concorrenti, Amazon Prime Video ci ha consigliato qualche altro show da guardare intanto, sempre sulla stessa piattaforma.

Nella prima stagione di LOL – Chi ride è fuori (qui trovate i momenti migliori) i protagonisti sono stati Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackal, Michela Giraud e Luca Ravenna e ci hanno fatto fare tantissime risate, insieme ai conduttori Mara Maionchi e Fedez. Se sentite la mancanza di questo cast, sappiate che proprio oggi su Prime Video è uscito LOL-Aftershow, per farvi qualche altra risata con i protagonisti che ci hanno fatto scoprire il format in Italia.

Per quanto riguarda la seconda stagione, non ci sono ancora ufficialità sul cast ma solo dei rumors non confermati, per cui prendete con le pinze i nomi che vi presentiamo adesso. In molti ritengono che il cast dei dieci comici sarà composto da: Claudio Bisio, Paola Cortellesi, Virginia RaffaeleClaudio Colica del duo “Le coliche“, Lucia Ocone, Corrado Guzzanti, Luciana Littizzetto, Ale e Franz, Stefano Chiodaroli, Max Pisu e Debora Villa. Ma, come abbiamo scritto, sono solo dei rumors. Vediamo adesso, però, cosa vedere dopo LOL – Chi ride è fuori, su Amazon Prime Video.

LOL – Chi ride è fuori: 5 show/film da vedere su Prime Video

Before Pintus

«Com’è la vita di un famoso showman prima che raggiunga il successo? Before Pintus cerca di rispondere a questa domanda raccontando le vicende quotidiane, personali e professionali di Angelo (Pintus), comico talentuoso ma squattrinato, alla ricerca dell’occasione giusta per dimostrare ciò che vale. Angelo ha 40 anni e un dono, quello di far ridere. Ce l’ha da sempre, fin da bambino. Quando qualcuno gli chiedeva “Cosa vuoi fare da grande?”, lui rispondeva “Voglio far ridere”. E, in effetti, già strappava la risata degli adulti che non lo prendevano sul serio.

Ma lui quell’idea non l’ha mai abbandonata, ha fatto per alcuni anni l’animatore nei villaggi turistici e poi ha cominciato a esibirsi con i suoi monologhi nei locali di Milano che ospitano il cabaret o la stand up di comici o aspiranti tali. Nella serie, incontriamo Angelo per la prima volta proprio al “Lele’s”, il locale milanese in cui ogni sera sale sul palco per fare il suo pezzo e dare vita a quel quarto d’ora di “spettacolo” che dà senso a tutto il resto della giornata.»

cosa-vedere-dopo-lol-chi-ride-è-fuori

Pintus ha partecipato a LOL – Chi ride è fuori, quindi se lo avete amato nello show condotto da Fedez, guardatelo anche in questa sitcom.

Celebrity Hunted

«I Ricercati, concorrenti famosi che partecipano da soli o in coppia, dovranno scappare in tutta Italia per 14 giorni, con a disposizione solo un cellulare di vecchia generazione e una carta che consente il prelevamento di un massimo di 70 euro al giorno, braccati dai cosiddetti Cacciatori, un team di professionisti del settore investigativo organizzati in 5 squadre operative preposte alla cattura fisica dei personaggi, e dal Quartier Generale con sede nella Lanterna di Fuksas sul tetto del Palazzo dell’Ex Unione Militare di Roma, che ha il compito di effettuare le attività investigative e di intelligence.

I concorrenti che iniziano il gioco in coppia, hanno la possibilità di potersi dividere, e nel caso solo uno di loro venga catturato l’altro potrà comunque continuare il suo percorso. Durante il dodicesimo giorno solo i ricercati riceveranno la posizione del punto di estrazione, e chi riuscirà a raggiungerlo senza farsi catturare vincerà il gioco. Il montepremi vinto va in beneficenza.»

cosa-vedere-dopo-lol-chi-ride-è-fuori

In Celebrity Hunted trovate Fedez (insieme a Luis e persino Totti), che ha condotto LOL – Chi ride è fuori, per cui potete provare a vedere questo format diverso. Fateci sapere se vi piace!

Ti presento Sofia

«Gabriele, ex rocker, ora negoziante di strumenti musicali, divorziato, è un papà premuroso e concentrato esclusivamente sulla figlia Sofia di 10 anni. Quando gli amici gli presentano nuove donne, lui non fa che parlare della figlia, azzerando ogni chance. Un giorno, nella vita di Gabriele ripiomba Mara, un’amica che non vedeva da parecchi anni, che nel frattempo è diventata una dinamica e indipendente fotografa.

Al loro primo appuntamento, proprio sul più bello, Mara rivela a Gabriele che non solo non vuole avere figli, ma odia i bambini. Travolto dalla passione, Gabriele nega l’esistenza di Sofia. Da quel momento, le giornate di Gabriele sono un susseguirsi di assurde manovre per nascondere la presenza della figlia a Mara e viceversa, al punto da trasformare ogni volta il proprio appartamento in funzione di quale delle due andrà a trovarlo. Ovviamente, le bugie hanno le gambe corte e la messinscena di Gabriele avrà vita breve.»

cosa-vedere-dopo-lol-chi-ride-è-fuori

Amazon Prime Video, in un post su Instagram, ha consigliato Ti Presento Sofia dopo aver visto LOL – Chi ride è fuori, noi sicuramente proveremo a vederlo!

Italian stand up

«La stand up comedy è una delle forme di comicità più apprezzate dal pubblico: Zelig ha ospitato sul palco del famoso cabaret questa nuova tendenza. In scena l’essenziale: un palco spoglio, un microfono a filo e un comico con un monologo dissacrante e senza censure, capace di catalizzare l’attenzione del pubblico. Religione, razzismo, ma anche problemi quotidiani…»

Ovviamente dopo aver visto i comici di LOL – Chi ride è fuori, bisogna anche conoscere alcuni comici di stand up comedy italiani!

Zelig time

«Il classico appuntamento Zelig, la grande comicità italiana. Alla conduzione Davide Paniate e Federico Basso che in ogni puntata presentano comici come Leonardo Manera e i suoi monologhi, Marco della Noce con i suoi personaggi. Ma anche novità, come nella tradizione di Zelig, come Vincenzo Albano ed il suo social manager, Cinzia Marseglia la poetessa e molti altri».

cosa-vedere-dopo-lol-chi-ride-è-fuori

E ovviamente non poteva mancare neanche Zelig Time, che è perfetto dopo LOL – Chi ride è fuori. Fateci sapere quale di questi show avete preferito!

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.