Perché Johnny Depp non guarda Amber Heard negli occhi

Condividi

Dopo una settimana di pausa, riprende il processo fra Johnny Depp e Amber Heard, e quest’ultima ha parlato di come abbia avuto paura di come l’ex marito potesse ucciderla. Ha anche aggiunto dei dettagli sul proprio ruolo in Aquaman 2, che è stato abbastanza ridotto in seguito al processo. Soprattutto, però, gli avvocati dell’attore de I Pirati dei Caraibi hanno fatto sapere il motivo per cui Johnny Depp non guarda negli occhi l’ex moglie, motivo per cui è stato attaccato nelle ultime settimane.

johnny-depp-amber-heard-processo-novita

Johnny Depp è stato accusato di violenza domestica dall’ex moglie, Amber Heard, dopo 15 mesi di matrimonio, dando inizio a caso molto controverso che ha visto la situazione ribaltarsi. In particolare da quando sono venuti a galla i vari audio in cui si sentono le cattivissime parole pronunciate da Amber Heard nei confronti di Johnny Depp, l’attrice ha completamente perso tutta la credibilità fra molti dei suoi fan che erano rimasti accanto a lei.

È di recente iniziato un nuovo capitolo della battaglia legale fra Johnny Depp e Amber Heard, molto più seguito del precedente e in cui è evidente come tutti i fan siano schierati solo da una parte, da quella dell’attore che ha perso tutto. L’ex moglie, infatti, ha continuato a lavorare ed è notizia delle ultime ore quella secondo cui avrebbe in Aquaman meno di 10 minuti di presenza sullo schermo, che comunque è pur sempre una presenza e non come per Johnny che ha letteralmente perso qualsiasi lavoro.

Tra l’altro, proprio per come i media la descrivono, ha deciso di licenziare i suoi PR. E in più esiste anche una petizione con più di 2 milioni di firme in cui si afferma che «dato che Amber Heard è una nota e provata molestatrice domestica, la Warner Brothers e la DC Entertainment dovrebbero e devono rimuoverla dal loro progetto cinematografico Aquaman 2. Non devono ignorare le sofferenze delle vittime di Heard e non devono sostenere una molestatrice domestica», sottolineando che «gli uomini sono vittime di abusi domestici, proprio come le donne».

Johnny Depp vs Amber Heard: le ultime notizie

johnny-depp-amber-heard-processo-novita

Iniziamo proprio dal ruolo di lei in Aquaman. La Heard non ha perso il suo ruolo, tuttavia la Warner Bros. ha notevolmente ridimensionato il suo ruolo. Chiamata a testimoniare, infatti, ha fatto sapere che la casa di produzione non voleva richiesta nel film, ma alla fine, dopo una lunga lotta, le è solo stato ridimensionato il ruolo. «Ho dovuto lottare – ho dovuto lottare davvero duramente per rimanere nel film. Loro [Warner Bros.] non mi volevano includere nel film», ha detto.

«Mi è stata data una sceneggiatura. E successivamente altre versioni della sceneggiatura in cui diverse scene d’azione era state tolte, che rappresentavano il mio e un altro personaggio – non voglio fare spoiler – che lottavano tra loro. Fondamentalmente hanno tolto un sacco dalla mia parte. Hanno semplicemente tolto un sacco», ha poi spiegato, dopo che l’avvocato le ha chiesto più informazioni a riguardo.

Intanto Amber Heard raccolta di altre disavventure con Johnny Depp: «Mi ha stretto le mani attorno al collo contro la parete del vagone per molto tempo, pensavo potesse uccidermi», ha spiegato in lacrime, raccontando di un evento avvenuto durante la loro luna di miele sull’Orient Express nel 2015. Ha detto di esser stata «impaurita, anche se non credevo potesse farlo. In più, ha detto che «mentre litigavamo fisicamente spesso si faceva da solo tagli sulle braccia, si puntava il coltello al petto, o si spegneva sigarette sulla pelle».

johnny-depp-amber-heard-processo-novita
L’avvocato Camille Vasquez

L’avvocato di Johnny Depp, però, Camille Vasquez, ha smontato la testimonianza della Heard chiedendole in che modo fosse possibile che ci fossero così poche foto o cartelle cliniche riguardanti le lesioni di cui racconta. L’attrice di Aquaman, però, ha detto di essersi sentita imbarazzata dagli abusi e di non aver mai cercato delle cure mediche, rivolgendosi solo a un terapeuta. Riguardo i lividi, avrebbe usato del ghiaccio e molto trucco.

Infine, questa è la spiegazione che è stata data dall’avvocato di Johnny Depp sul perché il suo assistito non guardi mai negli occhi l’ex moglie: «il signor Depp non ti ha guardato una volta per tutto il processo, vero?», le ha chiesto. Lei ha acconsentito, e le è stato chiesto se lei lo avesse guardato più volte. Lei, ancora una volta, ha acconsentito. «Sai perché il signor Depp non ti guarda? Non ti guarda perché ti ha promesso che non avresti mai più visto i suoi occhi». Ed ecco quindi il motivo per cui Johnny Depp non guarda mai Amber Heard mentre depone.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.