Instagram: arriva la funzione “Take a break”?

Condividi

Instagram spesso può diventare pericoloso, e non ci riferiamo solo alle persone che potrebbero adescarti, ai pedofili o a tutti coloro che potrebbero decidere di prendere le tue foto e postarle su altri social. Quello a cui ci riferiamo è proprio quando cominciano a scrollare la home, i post, i reel, le storie e perdiamo la misura del tempo. Per fortuna l’applicazione ha deciso di introdurre la funzione Take a Break, ovvero, letteralmente “prenditi una pausa”, che verrà inviata automaticamente a chi sta troppo tempo sui video o sulle storie.

instagram-take-a-break
Fonte: Pexels

È una sorta di “Stai ancora guardando?” di Netflix, con la differenza che Netflix lo fa interrompendo la visione e facendo sì che, se ti sei addormentato, non dovrai tornare troppo indietro con gli episodi, mangiandoti la testa per capire dove sei rimasto, mentre Instagram lo fa per spronare gli utenti a togliere la testa dallo schermo. O a passare a un’altra applicazione. La feature sarà testata in questo mese da alcuni utenti e poi si deciderà se renderla disponibile per tutti, già da dicembre.

Instagram: come funzionerà “Take a Break”

instagram-take-a-break
Fonte: Pexels

A presentare questa nuovissima funzione è Adam Mosseri, il boss di Instagram, sul suo profilo ufficiale: «Abbiamo iniziato a testare una nuova funzionalità chiamata “Take a Break” questa settimana. Questo controllo opt-in consente di ricevere promemoria di interruzione in-app dopo una durata di vostra scelta. Quando ricevi un promemoria di pausa, ti consigliamo di chiudere Instagram e ti forniamo dei consigli di esperti su cosa puoi fare durante la pausa». scrive sul suo account Instagram, seguito da un milione di utenti e in cui spesso pubblica novità sul social.

Aggiunge poi: «Sostenere il benessere delle persone è una priorità per noi – e dare alle persone modi per gestire il loro tempo in un modo intenzionale e significativo è un modo in cui stiamo pensando a questo. Sono entusiasta di approfondire i risultati dei test, apportare miglioramenti e, si spera, lanciarlo a dicembre». Dopo 10, 20 o 30 minuti passati sul social, quindi, sul tuo schermo comparirà una notifica che ti spingerà a «fare qualche respiro profondo, scrivere quello che si sta pensando, ascoltare la canzone preferita, fare qualcosa sulla lista delle cose da fare».

instagram-take-a-break
Fonte: Pexels

Spiega che «questa funzione è parte di uno sforzo più ampio da parte di Instagram per cercare di offrire agli utenti un maggior controllo sull’esperienza d’uso della piattaforma». Ovviamente, però, dovranno essere gli utenti stessi ad attivare questa funzionalità, per far sì che poi agisca in modo indisturbato. Se non ti importa del tuo tempo e delle ore passate su Instagram, il social non ti avviserà.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Denise Pipitone: la manifestazione a Roma contro l’archiviazione
Next post MTV Ema: tutte le vittorie del 2021