#98 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: le migliori citazioni di Hunger Games

Condividi

Questo sarà l’ultimo mese in cui faremo questa rubrica, e oggi ci dedichiamo ad Hunger Games. Diciamo che mi ha un po’ annoiata e a me piace cambiare, per cui con il mese di agosto diremo ufficialmente addio a Riviviamo i classici della nostra adolescenza. In che modo? Voglio parlare delle citazioni delle saghe cinematografiche che più ci hanno fatto sognare nell’adolescenza, e con cui abbiamo iniziato questa rubrica: The Maze Runner, Shadowhunters, Hunger Games e, infine, Twilight. Siete pronti?

Chi ci segue sin dall’inizio sa che poco più di due anni fa ho iniziato questa rubrica proprio con l’intento di rileggere tutti i libri di Twilight e commentarli insieme. Poi ho cambiato idea perché mi impiegava troppo tempo che non avevo a causa dello studio. Tuttavia, è iniziata così. Dopo Twilight abbiamo analizzato anche altre saghe della nostra adolescenza, da Hunger Games a The Maze Runner, senza dimenticare Shadowhunters.

Oggi sono dei classici, oggi ci fanno sorridere e li guardiamo ancora con tanto piacere, ma un tempo erano il nostro ideale di vita, il nostro ideale di amore. Volevamo una vita proprio come la loro, volevamo essere amati come loro e persino avere un’avventura come la loro, peccato che poi saremmo letteralmente potuti morire a causa del pericolo. Ma ai tempi non era importante. Eravamo senza pensieri.

Per questo motivo in questo mese voglio riprendere proprio queste saghe e ricordare le citazioni più belle o iconiche che le hanno caratterizzate, ovviamente di tutti i capitoli (quindi, anche se ho scritto Hunger Games, includerà anche quelle di Catching Fire e Mockingjay)! Buona lettura!

Hunger Games: le migliori citazioni

Benvenuti ai settantacinquesimi Hunger Games! Quest’ edizione è speciale,vi parteciperanno un tributo vincitore maschio e uno femmina di ogni distretto. E che possa esaere la buona sorte sempre a vostro favore!

Non mi è permesso scommettere, ma io scommetterei su di te.

Seneca Crane: “Speranza?”
Presidente Snow: “Speranza”. “E’ quella l’unica cosa più forte della paura. Un po’ di speranza è efficace, molta speranza è pericolosa. Una scintilla va bene, purché sia contenuta.”
Seneca Crane: “Quindi?”
Presidente Snow: “Quindi vedi di contenerla”.

hunger-games-citazioni

Io non voglio che mi cambino.
Che mi trasformino in quello che non sono.
Non voglio essere solo un’altra pedina del loro gioco. Vorrei solo trovare
un modo per dimostrargli che non sono una loro proprietà.
Se proprio devo morire, voglio rimanere me stesso
.

Katniss, quando sarai nell’arena… ricorda chi è il vero nemico.

Una scintilla sarebbe più che sufficiente a infiammare gli animi.

Se noi bruciamo, voi bruciate con noi.

Ad un certo punto, devi smettere di correre, girarti e affrontare chi ti vuole morto. La cosa più difficile è trovare il coraggio per farlo.

hunger-games-citazioni

Tu sei la ghiandaia imitatrice, Katniss. Finché sei viva, vive anche la rivoluzione.

Nei miei incubi di solito ho paura di perdere te, e sto bene quando vedo che ci sei!

Peeta: “Tu mi ami? Vero o Falso?”
Katniss: “Vero!”

Katniss: Peeta, resteresti con me? [dopo aver avuto un incubo]
Peeta: Sì… Per sempre.

hunger-games-citazioni

Mi trascino fuori dai miei incubi ogni mattina e scopro che non c’è alcun sollievo nello svegliarsi.

Quello di cui ho bisogno per sopravvivere non è il fuoco di Gale, acceso di odio e di rabbia. Ho abbastanza fuoco di Gale, acceso di odio e di rabbia. Ho abbastanza fuoco di mio. Quello di cui ho bisogno è il dente di leone che fiorisce a primavera. Il giallo brillante che significa rinascita anziché distruzione. La promessa di una vita che continua, per quanto gravi siano le perdite che abbiamo subito. Di una vita che può essere ancora bella. E solo Peeta è in grado di darmi questo!

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.