La storia d’amore di Carlo e Camilla: Re e Regina consorte d’Inghilterra

Condividi

«Eravamo in tre in questo matrimonio, quindi era un po’ affollato», disse Lady Diana durante la famosa intervista alla BBC, nel 1995. Ovviamente, faceva riferimento alla storia d’amore fra Camilla Parker-Bowles e il Principe, ora Re, Carlo III, che in seguito alla morte della Regina Elisabetta nella giornata di ieri sono ufficialmente divenuti Re e Regina Consorte. Tutti amavano Lady Diana, e ancora oggi il paragone fra lei e la nuova moglie di Carlo si sente. Ma come si è conosciuta la coppia reale? Com’è nata la loro storia e in che modo hanno psicologicamente distrutto la principessa del popolo?

carlo-e-camilla-storia
Diana

Saremo sinceri: Carlo e Camilla non piacciono neanche a noi, e non fingeremo di provare felicità per loro che diventeranno Re e Regina consorte. Hanno ingannato Lady Diana, si sono presi gioco di lei, hanno giocato con i suoi sentimenti, e non parliamo solo della coppia ma di tutta la famiglia reale. A lungo la principessa si è tenuto dentro tutto, finché nel 1995 non ha rilasciato quella problematica intervista che ha fatto crollare tutto il castello. Intervista per cui oggi la BBC ha anche chiesto scusa, per far comprendere quanto fosse problematica.

L’intervista di cui stiamo parlando è quella del 1995 con Martin Bashir, un giornalista della BBC che al momento è stato accusato di aver costretto la principessa a rilasciare quell’intervista e quelle dichiarazioni minacciandola con intercettazioni del suo telefono e della sua posta. Tra le dichiarazioni, Lady Diana disse la celebre frase del «matrimonio a tre» con Carlo e Camilla, ma ha anche parlato della depressione post-parto e della bulimia. Della loro storia, in più, si parla in The Crown, sebbene in un modo un po’ romanzato:

«Quando Camilla viene ritratta come egoista, calcolatrice e maligna, Carlo come egoista, insensibile e debole, quando viene mostrato come la loro relazione abbia distrutto l’innocente Diana, gli spettatori sono incoraggiati a credere che sia tutto vero. Ma si tratta di persone vere, con vite complesse, che invece sono state ridotte a stereotipi per titillare gli spettatori paganti. Non ci stupisce che i Reali siano indignati.»

In più, il Times, invece, con l’aiuto dello storico Hugo Vickers, elenca otto “complete invenzioni” che si possono guardare nella quarta stagione di The Crown e, fra queste, c’è anche il fatto che Carlo chiamasse Camilla ogni giorno nei primi anni di matrimonio. Insomma, per quanto non apprezziamo Carlo e Camilla, non lasciamoci influenzare da The Crown, che è una bella serie, ma, ovviamente, è solo una serie tv. Vediamo quindi la vera storia fra i due.

La storia d’amore fra il re Carlo e Camilla

La storia fra Carlo e Camilla è sempre stata al centro della cronaca scandalistica, sin da prima che Diana morisse. Se una era la principessa triste, la principessa del popolo, una persona gentile, educata e che pensava ai più poveri, l’altra è sempre stata vista come una sfascia famiglia, una donna sposata, con due figli, che si è innamorata dell’erede al trono sin da quando era ancora un giovane principe single, vittima di una famiglia reale che ha delle regole da seguire: non sappiamo se Camilla sia stata davvero accettata dalla Regina, o se, semplicemente, lo abbia fatto per salvare la faccia della famiglia, ma gran parte del popolo ancora oggi la giudica.

carlo-e-camilla-storia
Carlo e Camilla

«È mio sincero desiderio che, quando arriverà il momento, Camilla venga riconosciuta come Regina consorte», disse la Regina Elisabetta in occasione del Giubileo di Platino, ma non è servito a molto, in quanto la storia della nuova Regina consorte è fin troppo travagliata, sin da prima che si innamorasse dell’erede al trono, che divorziasse, si sposasse e divenisse oggi regina. Ancora oggi, infatti, c’è chi pensa che Diana sarebbe stata una bravissima Regina, togliendo ancora i riflettori alla vera Regina.

Ma la storia di Carlo e Camilla inizia nel 1970, quando i due si conoscono a una partita di polo. Lei è un anno più grande di lui, e ai tempi avevano 22 e 23 anni, e lei era già fidanzata. Lo incuriosì facendogli sapere che una sua bisnonna, Alice Keppel, era stata l’amante di un bisnonno di lui, re Edoardo VII. Il corteggiamento durò mesi, ma quando partì per un tirocinio in Marina non ebbe il coraggio di chiederla in sposa, e quindi lei sposò l’aitante ufficiale, Andrew Parker Bowles, da cui ha avuto due figli, Tom e Laura Parker Bowles.

Si pensa, tuttavia, che fosse proprio Lord Mountbatten a decidere per loro, facendo spedire il futuro re in servizio militare per allontanarlo dalla pericolosa ragazza; altri invece ritengono che a muovere le fila fosse la Regina Madre che avesse già adocchiato le tre ragazze Spencer, una buona famiglia e con nessun passato travagliato.

Carlo, allora, si avvicina a Lady Diana, che dalla corona era considerata perfetta, e anche dal pubblico e dalla stampa. Al contrario, Camilla era vista come una “ragazza con un passato”, quindi non vergine, e questo non incitava i due a provare ad avere una storia… pubblica. E quindi divennero amanti. La storia è continuata anche durante il matrimonio, e dopo il divorzio. Nel 1997 infatti ebbe inizio la Campagna Camilla per mano della stampa, insomma tutti i modi possibili per far riscattare la futura moglie agli occhi dell’opinione pubblica, che non la vedeva di buon occhio.

carlo-e-camilla-storia
Carlo e Camilla

La situazione cambia quando la principessa del popolo ha quel grave incidente in cui perde la vita, e Carlo e Camilla possono uscire allo scoperto. Lei divorzia e nel 2015 si sposano. In quest’occasione Elisabetta è stata al matrimonio per pochissimo tempo, giusto per la benedizione dell’arcivescovo di Canterbury. La Repubblica racconta di un sorriso stirato per poi andare a parlare con Andrew Parker Bowles e altri amici riuniti per la gara ippica.

In qualsiasi modo le cose sarebbero potute andare, comunque, Lady Diana non avrebbe amato diventare una Regina in quanto non apprezzava quel mondo e infatti se n’è voluta lontanare, al contrario Camilla è sempre stata accanto a Carlo, e lei, per lui, è stato un amore a prima vista. Ci auguriamo che possano essere un re e una regina degni.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.