BTS torneranno nel 2025, dopo il servizio militare

Condividi

I sette membri dei BTS hanno annunciato tramite la loro agenzia di dover svolgere il servizio militare nella loro nativa Corea del Sud, ponendo fine a un lungo dibattito nazionale sull’opportunità di ricevere un’esenzione in quanto star e soprattutto per il loro contributo all’economia sudcoreana e al prestigio internazionale. I ragazzi, però, non saranno esonerati e come tutti i loro coetanei parteciperanno al servizio militare.

bts-servizio-militare

I BTS (방탄소년단, Bangtan Sonyeondan), sono una boyband sudcoreana, formata dall’etichetta discografica Big Hit Entertainment il 13 Giugno 2013, quindi un progetto relativamente recente. Sebbene sin dall’inizio avessero abbastanza fama, solo negli ultimi anni sono diventati popolari anche nel resto del mondo e soprattutto in Europa. I membri della band sono 7 e sono: RM, Jin, Suga, J-Hope, Jimin, V e Jungkook. Potrebbe interessarvi: BTS: chi è la boyband coreana che sta facendo impazzire il globo

Sono stati il primo gruppo coreano a scalare fino al #1 posto la Billboard Top 200, ma non solo! Sono anche il primo gruppo k-pop ad avere tre singoli certificati Oro negli Stati Uniti e anche l’unico gruppo a ricevere il premio Top Social Artist per tre anni consecutivi ai Billboard Music Award. Quindi, per quanto possano non piacere ai più grandi, non si può dire che non abbiano talento. La band, però, qualche mese fa ha annunciato una pausa. «Ci prenderemo una pausa, ora», ha detto Suga.

Un rappresentate del gruppo poi ha spiegato alla CNN: «Per essere chiari, non sono in pausa, ma in questo momento si stanno prendendo del tempo per esplorare alcuni progetti da solisti e rimanere attivi in ​​vari formati». RM, altro membro del gruppo, ha sottolineato che «il problema con il K-Pop e l’intero sistema idol è che non ti danno il tempo di maturare. Devi continuare a produrre musica e continuare a fare qualcosa. E dopo che mi alzo la mattina e mi trucco non c’è tempo lasciato per la crescita». Ha anche raccontato di come in passato fosse possibile bilanciare la musica da solista con la promozione del gruppo, ma che adesso è «impossibile».

I BTS parteciperanno al servizio militare

L’agenzia dei BTS ha annunciato che la band parteciperà al servizio militare obbligatorio, a partire a breve con il membro più anziano Jin, 29enne che ha rimandato il suo servizio il più a lungo possibile e si trova ad affrontare l’imminente prospettiva di un periodo completo, quindi quasi due anni fuori dagli occhi dell’opinione pubblica e lontano dai social e da tutti i suoi fans, quando compirà 30 anni a dicembre.

bts-servizio-militare

«Jin annullerà la richiesta di ritardare l’arruolamento alla fine di ottobre 2022 e seguirà le procedure pertinenti per l’arruolamento della Military Manpower Administration», ha affermato il gruppo di gestione della band HYBE in un una dichiarazione. Anche tutti gli altri membri parteciperanno al servizio militare obbligatorio quando avranno l’età. «Sia la società che i membri dei BTS non vedono l’ora di riunirsi di nuovo come gruppo intorno al 2025 in seguito al loro impegno di servizio», ha affermato Bighit Music, che gestisce i BTS.

Tutti gli uomini normodotati in Corea del Sud di età compresa tra i 18 e i 28 anni devono prestare servizio militare per un periodo compreso tra 18 e 21 mesi come parte degli sforzi per difendersi dalla Corea del Nord. Alcune categorie, tuttavia, hanno vinto esenzioni o hanno scontato termini più brevi, inclusi vincitori di medaglie alle Olimpiadi e ai Giochi asiatici e musicisti e ballerini classici che vincono i primi premi in determinate competizioni. Alcuni legislatori avevano chiesto l’esenzione dei BTS.

bts-servizio-militare

Nel comunicato, pubblicato su Twitter, la BIGHIT MUSIC scrive di essere «orgogliosa di annunciare oggi che i membri dei BTS stanno attualmente portando avanti i piani per svolgere il servizio militare». Hanno poi ricordato che in poco più di dieci anni la band è riuscita ad avere un successo internazionale portando il k-pop in tutto il mondo. Piano piano, quindi, vedremo i membri della band unirsi al servizio per poi ritornare insieme nel 2025.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.