Black Panther: Wakanda Forever, ultime notizie dalle riprese

Condividi

Purtroppo Black Panther: Wakanda Forever, è un po’ un’incognita. Dopo la morte prematura di Chadwick Boseman, che interpretava il protagonista, i fan si sono chiesti: che ne sarà di Black Panther? I film, però, continuano, sebbene i registi abbiano deciso di non fare un recasting. Vediamo quindi quello che sappiamo sul secondo film della Pantera Nera, che uscirà al cinema l’11 novembre e vedrà la storia di Shuri, regina del Wakanda. Il primo film, ricordiamolo, ha vinto 3 premi Oscar nel 2018.

black-panther-wakanda-forever-porto-rico
Black Panther

La notizia della morte di Chadwick a solo 42 anni, ci fu data dalla sua famiglia, dalla moglie, dai genitori, che lo hanno descritto come il «vero combattente» che davvero era. Perché, anche se era malato, anche se era nel bel mezzo di una chemio, non ha mai rinunciato al suo sogno, non si è mai fatto vedere debole dai suoi fan e il ricordo che abbiamo di lui è di un vero guerriero, del re del Wakanda, di una Pantera Nera. «Un vero combattente, Chadwick ha combattuto a testa alta, e vi ha dato tanto film dove avete potuto amarlo tanto», scrissero i suoi parenti sul suo profilo Twitter.

Ma la Pantera Nera non è morta, perché lui continuerà a vivere nella memoria e nella leggenda che Chadwick era diventato. Il suo personaggio, divenuto celebre anche per la citazione “Wakanda Forever”, è stato il primo supereroe nero che ha ottenuto un proprio film. “Black Panther”, tra l’altro, è stato il primo film tratto da un fumetto a essere nominato come miglior film agli Oscar, incassando più di un miliardo di dollari in tutto il mondo. Per questo la sua storia non può proprio finire.

Black Panther: cosa sappiamo su “Wakanda Forever”

Sono quasi finite le riprese del film che al momento sono sull’isola di Porto Rico, fa sapere il Cosmic Circus. Il film è diretto da Ryan Coogler e avrà come protagonista Shuri, interpretata sempre da Letitia Wright. Al suo fianco ci saranno ancora una volta Okoye (Danai Gurira), Nakia (Lupita Nyong’o), Regina Ramonda (Angela Bassett) e M’Baku (Winston Duke), per dirne solo alcuni. In più, a loro si aggiungono anche Namor il Sub-Mariner, con il volto di Tenoch Huerta, e Ironheart, interpretata da Dominque Thorne. Quest’ultima, tra l’altro, avrà una serie dedicata su Disney Plus nel 2023.

«Marvel Studios’ Black Panther: Wakanda Forever onora l’eredità di Chadwick Boseman continuando ad esplorare l’ineguagliabile mondo del Wakanda e la ricca e variegata cerchia di personaggi introdotti nel primo film».

Sinossi ufficiale del secondo film di Black Panther

Non è la prima volta che le riprese si svolgono a Porto Rico. Già in Captain America: Civil War, era stato usato come controfigura per Lagos (e sarebbe dovuta essere usata anche per The Falcon and the Winter Soldier ma, a quasi dei terremoti, si è evitato), tuttavia è la prima volta che viene svolta sul luogo una produzione di questo carico. The Cosmic Circus condivide anche dei video e delle immagini esclusive delle riprese in corso:

Aggiungono, per chi non conoscesse la zona, che la Marvel sta girando all’interno o nelle aree vicino all’ex Ritz Carlton Hotel e al Casino a San Juan, a Porto Rico. L’Hotel era stato chiuso a causa di due uragani (Irma e Maria) che hanno danneggiato tutta l’isola nel 2017. All’interno dell’hotel sembra di essere in un palazzo reale, con molti lampadari che decorano la hall principale e un’affascinante architettura. Tra l’altro, sembra che ci saranno anche delle comparse di diverse etnie (riprese tra il 18 e il 23 marzo).

Nel casting locale ci sono sia bambini che adulti neri, ma anche gente con caratteristiche europee. Si ritiene che si stiano girando delle scene di flashback dei momenti in cui l’America è stata colonizzata tra il 1500 e il 1600. Non sarà invece preso in considerazione un recasting di T’Challa, sebbene il fratello dell’attore abbia detto che Chadwick non era contrario alla possibilità di essere sostituito in futuro.

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.