Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

Wishlist: come crearla e perché crearla

Giusto ieri, come ogni lunedì, abbiamo visto insieme alcune idee regalo per amici, parenti o partner. Tuttavia, spesso può capitare di trovarsi davanti una persona che davvero ha tutto o che è complicata per quanto concerne i regali, mettendo molto in difficoltà i propri amici, ma anche se stesso. Per questo servono le wishlist, per evitare di fare un brutto regalo o di riceverne uno che proprio non ci piace.

Abbiamo visto tante idee regalo, da quelle per blogger e appassionati/e di libri a quelle fai da te a quelle tecnologiche, ma può capitare, è una cosa molto comune, che nulla ci sembri adatto. Le opzioni sono due: provare comunque a fare un regalo rischiando di farne uno che non piacerà, chiedere al festeggiato o al nostro conoscente di fare una wishlist.

In genere quest’iniziativa parte proprio dalla persona che deve ricevere i regali, in modo da non mettere in difficoltà nessuno e soprattutto in modo da ricevere solo doni che apprezzerà, utilizzerà e sicuramente gli saranno utili. Molti però non la fanno per non togliersi il gusto della sorpresa, ma in realtà se riuscirete a fare una wishlist bella piena, la sorpresa ci sarà comunque.

Noi ci occuperemo della wishlist su Amazon, che è il sito su cui, soprattutto in questo periodo, si tende a fare più compere, anche se ti dà anche la possibilità di poter aggiungere cose non nel catalogo e quindi lasciare via libera sull’acquisto alle persone con cui condividerai la lista. Vediamo prima cos’è una wishlist e poi scopriamo come crearne una su Amazon.

Wishlist: cos’è?

Il termine wishlist proviene dall’inglese “wish” (desideri) e “list” (lista), per cui il significato letterale è “lista dei desideri”, quindi nulla che ha a che fare con l’e-commerce online chiamato wish (anche lì è comunque possibile creare una di queste liste, come su molte altre piattaforme). È quindi una lista, un elenco, di prodotti e regali che ci piacerebbe ricevere per compleanno, laurea, matrimonio, battesimo, e anche per Natale.

È una sorta di letterina per Babbo Natale ma per adulti, moderna e soprattutto senza lettera. Al suo interno puoi inserire davvero di tutto, poi puoi condividere il link con la tua cerchia (vedremo dopo in che modo) e il gioco è fatto, i tuoi contatti potranno decidere quale regalo acquistare e tu, ovviamente, puoi scegliere anche di non saperlo fino al giorno.

Infatti questo è un problema che molti si sono posti: ma poi non vedo quando il prodotto è acquistato? Beh, Amazon ha pensato anche a questo! Insomma, vediamo direttamente come funziona la wishlist su Amazon così rispondiamo a tutti i quesiti.

Wishlist: come crearla

Dovete ovviamente collegarsi sul sito di Amazon e procedere con il log-in. Una volta fatto, dovete passare il mouse sopra “Ciao vostro nome, ACCOUNT E LISTE” e vi si aprirà una piccola finestra dove, proprio al primo posto, c’è scritto “le tue liste“. Io, come vedete, ne ho una dei desideri che rendo privata e che uso per dei regali che voglio fare a me stessa e una pubblica, che do ai miei conoscenti.

wishlist-amazon

Se cliccate su “lista desideri” vi si aprirà la pagina della wishlist e, a questo punto, suddividiamo l’articolo: parleremo prima delle caratteristiche di questa pagina e poi di come aggiungere i prodotti.

Come modificare la wishlist

La prima cosa che dovete fare è cliccare sui tre puntini orizzontali in altro a sinistra e fare “gestisci lista”. Qui potrete darle un nome, modificare la privacy, scrivere il destinatario (che potete essere voi come un amico a cui volete fare un regalo), inserire la vostra mail e il compleanno e anche una breve descrizione che spiega magari cos’è la lista e un saluto/ringraziamento generale.

Potrete poi scegliere anche l’indirizzo email dove ricevere il regalo (in questa situazione di Covid-19 è decisamente importante). I punti in basso sono quelli che ci interessano di più: “Mantieni gli articoli acquistati in questo elenco” e “Non rovinarmi la sorpresa”, che compare non appena cliccate il primo. Vediamo bene in cosa consistono. 

Mettendo la spunta su “Mantiene gli articoli acquistati in questo elenco” impedirete che «gli articoli vengano rimossi automaticamente una volta acquistati. Gli articoli che hai acquistato prima continueranno a essere visualizzati in questo elenco con la data dell’ultimo acquisto.»

“Non rovinarmi la sorpresa” invece è il più innovativo, poiché «mantiene segreti i regali acquistati da altri per te per diverse settimane. Durante questo periodo, l’articolo verrà visualizzato come non acquistato nell’elenco. Se provi ad acquistare un articolo che qualcuno ti ha già preso, te lo faremo sapere in modo che tu non lo compri.»
wishlist-amazon

Come aggiungere i prodotti alla wishlist

Infine, parliamo anche di come aggiungere i prodotti, che è forse la parte più semplice. Chiaramente, dovete avere già in mente cosa comprare, non aspettate che si crei da sola, ma magari le nostre idee regalo vi saranno d’aiuto!
Bene, detto ciò, andate sulla pagina del prodotto scelto, scorrete finché, a destra (proprio sotto i pulsanti per acquistare), non vedrete “aggiungi alla lista”. Selezionate la lista e il gioco è fatto.
Se invece volete inserire prodotti che non si trovano su Amazon, tornate sulla pagina della lista. A sinistra, sotto il nome della lista, troverete scritto “+aggiungi idea all’elenco”, ci cliccate sopra, scrivete quello che volete aggiungere e fate “aggiungi alla lista”, e il gioco è fatto!
wishlist-amazon
Per condividerla, poi, potete cliccare su “invita” che trovate sotto il titolo della vostra wishlist oppure a destra “invia la lista ad altri”. Potete scegliere se le persone potranno sia modificarla che guardarla (quindi se, ad esempio, siete una coppia o due gemelli con gli stessi gusti) oppure se le persone potranno solamente guardare e poi acquistare. Potete inviarla sia tramite link che tramite email.
Fateci sapere se creerete una vostra wishlist e soprattutto se vi sarà utile!
close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Giulia

Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

Torna in alto