Twitch introdurrà dei contenuti per adulti?

Condividi

Dopo le diverse critiche in seguito alle streamer che postano contenuti che prevedono semplicemente lo stare in costume da bagno leccando un microfono, Twitch ha introdotto la categoria Hot Tub, e adesso potrebbe fare un passo ancora più avanti: secondo un report di Zach Bussey, un utente YouTube che si occupa di news e indiscrezioni del mondo streaming, Twitch si starebbe aprendo ai contenuti per adulti un po’ più espliciti. D’altronde, Amazon sembra essere più tollerante nei confronti degli streamer, ma chissà se sia pronto per questo passo.

twitch-contenuti-sessualmente-espliciti

Ma prima del passo avanti, facciamone uno indietro. Parliamo dei video hot tub, ovvero delle live di ragazze in bikini che ballano oppure parlano con i loro fans mentre sono in una piscina, che può essere una piscina vera e propria oppure una vasca da bagno o, ancora, una piscina in gomma creata nella propria casa, alcune persino nella propria stanza. Alcune di queste ballano, altre invece fanno ASMR e anche in quest’ultimo caso i contenuti sono un po’ criticati, poiché alcune davvero leccano e basta il microfono. Ed è, come dire, imbarazzante.

Persino gli stessi utenti di Twitch si sono lamentati, in quanto si va lì per vedere delle persone giocare, ma comunque la piattaforma va incontro a tutti e quindi ha deciso di creare la categoria proprio per le ragazze in costume. Ai tempi scrisse che «nessuno si merita di essere attaccato per il contenuto che sceglie di streammare, per il proprio aspetto, o per chi é, e prenderemo seri provvedimenti contro chiunque perpetri questo tipo di azioni tossiche sul nostro servizio». Tuttavia, ammettiamolo, tra hot tub e contenuti per adulti, c’è un po’ di differenza.

Twitch introduce i contenuti per adulti?

Twitch non è mai stato abbastanza chiaro sulle linee guide, in particolare nell’ambito sessuale, per questo motivo sembra essere abbastanza aperto ad eventuali modifiche. Ma siamo onesti: non immaginatevi live con contenuti sessualmente espliciti stile Cam4 o video con camgirl. Quello che la piattaforma ha in mente, secondo il report di DotEsports, è di rendere consentiti una serie di contenuti che inizialmente non lo erano:

twitch-contenuti-sessualmente-espliciti
  1. Contenuti di educazione alla salute sessuale
  2. Discussioni su argomenti o esperienze sessuali
  3. Contenuti fetish (come le inquadrature dei piedi)
  4. Immagini in cui si palpeggia o tocca il proprio corpo
  5. Baci prolungati indirizzati alla telecamera
  6. Espressioni facciali associate all’eccitazione sessuale
  7. Inquadrature della telecamera esplicite
  8. Lap e pole dance
  9. Arte sessualmente esplicita
  10. Testo del canale, titoli o sovrapposizioni con contenuti a sfondo sessuale
  11. Contenuti che incoraggiano conversazioni mature in chat

Oltre a ciò, sembra che ci sarà anche una novità riguardo i canali dei content creator. Verrà infatti aggiunta la possibilità di includere dei titoli sessualmente espliciti, delle overlay con riferimenti sessuali e delle discussioni ritenute 18+ in chat. Tuttavia, gli utenti che decideranno di postare determinati contenuti, saranno meno visibili dagli utenti Twitch. Per trovare il loro profilo, sarà necessario scrivere il loro nome.

twitch-contenuti-sessualmente-espliciti

In ogni caso, non sono ancora arrivate delle conferme o delle smentite dalla piattaforma, per cui al momento sono solamente dei rumors da prendere con le pinze. Chissà, però, che davvero lo staff si sia stancato di bannare Amouranth e compagnia e che quindi abbia trovato una scappatoia per poter continuare a guadagnare ancor di più.

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.