The Ferragnez: recensione dei primi cinque episodi

Condividi

Sono ufficialmente stati pubblicati i primi cinque episodi di The Ferragnez, la serie che racconta la vita di Chiara Ferragni e Fedez quando non li vediamo sullo schermo, mostrandoci che anche loro sono umani. Sì, le persone che li seguono o semplicemente quelle con un po’ di sale in zucca, sanno che nessuna coppia è perfetta, o meglio, sono perfetti nella loro imperfezione, perché ci sono dei litigi in qualsiasi coppia, per cui anche nei Ferragnez. Tuttavia, sono già iniziate da settimana le decine di articoli sulle scene della terapia di coppia. Che amarezza.

the-ferragnez-la-serie

«L’abbiamo fatto per davvero», ha detto Chiara Ferragni su Instagram riguardo The Ferragnez, la nuova serie tv che riguarderà proprio lei e la sua famiglia. «Io e la mia famiglia siamo veramente fieri di annunciarvi la nostra nuova serie tv: The Ferragnez. Uscirà questo Dicembre in tutto il mondo su Amazon Prime Video. Non posso dirvi di più ma non vedo l’ora che vada online. Sono sicura che vi piacerà», ha scritto il mese scorso sul suo post su Instagram, condividendo le prime immagini della serie dove si vedono solo lei e la sua dolce metà.

Nel primo video condiviso si vedono per l’appunto lei e Fedez, i Ferragnez, che accendono una maxi-insegna con il loro nome su un tetto di Milano. Al momento sappiamo solo che la serie tv avrà 8 episodi e che sarà disponibile in be 240 paesi. Questo è il secondo appuntamento per Chiara con Amazon, infatti ha già registrato il documentario “Chiara Ferragni Unposted”, disponibile su Prime Video, mentre per Fedez è il terzo, poiché ha già partecipato a “Celebrity Hunted” e poi si è dilettato nella conduzione di “Lol – Chi ride è fuori“.

«L’ultimo anno è stato denso di emozioni sia nel campo professionale di entrambi sia per la nostra vita come famiglia. L’Ambrogino d’Oro, il Festival di Sanremo, la nascita di Vittoria, la pandemia che sta continuando a modificare la routine di tutti noi. Una serie di eventi che, con pesi e modalità diverse, hanno inevitabilmente segnato la nostra quotidianità e che ci hanno permesso di prenderci del tempo per lavorare su noi stessi come coppia e come famiglia. È stato un anno che difficilmente dimenticheremo», hanno detto i Ferragnez. In un comunicato stampa Amazon ha invece dichiarato:

Grazie al docu-reality Amazon Original The Ferragnez – La serie, il pubblico e i fan avranno accesso esclusivo al dietro le quinte della loro quotidianità, scoprendo la loro famiglia come non l’hanno mai vista prima, nel racconto di un periodo speciale e straordinario della loro vita insieme – fra la fine del 2020 e i primi mesi del 2021 – con la seconda gravidanza di Chiara, la prima partecipazione di Fedez a Sanremo e la nascita della secondogenita Vittoria, gli incontri con gli amici e la famiglia e gli impegni di lavoro.

Grazie a uno sguardo inedito e intimo, la serie racconterà con delicatezza e ironia passioni, gioie, lacrime e ambizioni di una giovane coppia normale e straordinaria che si aprirà per svelarsi e per scoprire aspetti intimi e mai visti prima di sé e del proprio rapporto, accettando con coraggio di mettersi a nudo, di scavare a fondo e di aprire agli spettatori le porte della loro casa. Accanto a loro, oltre al piccolo Leone, primogenito della coppia, anche i genitori di entrambi, le sorelle di Chiara, Valentina e Francesca con i loro compagni, nonna Luciana e tante altre persone vicine, per tracciare un grande ritratto di famiglia.

E quindi, come sono andati i primi cinque episodi di The Ferragnez?

The Ferragnez: la royal family quando non è sui social

Personalmente, a me ha fatto ridere. Con The Ferragnez, io ho riso e non mi vergogno di dirlo. Mi ha fatto ridere e mi ha fatto anche commuovere in alcune scene, e questo non dimostra che sono più sciocca di te che fai finta di non guardarlo perché ne va della tua dignità, visto che prendere in giro Chiara Ferragni e Fedez dimostra che sei un intellettuale (d’altronde, ricordiamolo chi sono le persone che hanno sempre da ridire su Fedez e Chiara Ferragni: Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Simone Pillon, persone di un certo calibro). Ma no, io, avvalendomi della mia facoltà di fare il cavolo che mi pare, ho visto The Ferragnez e l’ho apprezzato.

the-ferragnez-la-serie

Alcune scene sembravano recitate? Certo. Ho trovato le intrusioni della famiglia di Chiara abbastanza recitate, in particolare quelle con le sorelle. Ma questo fa perdere l’autenticità alla serie? No, santo cielo, no. Alla fine Chiara ha una famiglia e sfido chiunque, letteralmente chiunque, a non cercare di fare il meglio per la propria famiglia. Chiara Ferragni ha avuto l’idea e adesso ne sta vivendo. Che deve fare? Deve smettere di lavorare perché uno sconosciuto da dietro lo schermo fa a spaccarsi la schiena per lavorare? Siete un po’ ipocriti.

Quello che mi è piaciuto di The Ferragnez, è stato vedere quanto i due siano effettivamente l’uno l’opposto dell’altro. Da una parte c’è Chiara che ama circondarsi della sua famiglia e dei suoi amici, che non ha problemi a mostrare le sue emozioni, sia negative che positive. Dall’altra Fedez, che, sebbene abbia uno splendido rapporto con la famiglia, preferisce affrontare tutto da solo e, per quanto possa sembrare strano, ama la sua privacy. Cosa fanno insieme due persone così? Diventano letteralmente la royal family italiana, e lo fanno con semplicità e con tanto divertimento.

In The Ferragnez abbiamo visto un Federico e una Chiara che pensavamo di conoscere già allo sfinimento visto che postano tantissime storie sulla loro vita, ma ne abbiamo visto anche un lato più umano, un lato che pensavamo di conoscere ma che in realtà ci hanno comunque stupito, soprattutto per quel filo rosso di ogni puntata che era la terapia di coppia, che è normale. Andare in terapia di coppia è normale, per qualunque coppia, anche per quella che sembra la più perfetta. Ed è normale essere diversi. Ho amato anche proprio il fatto che mostrino queste debolezze, non come nel documentario di Chiara dove tutto sembra essere solo perfetto.

La mia conclusione? Se vi mettete a criticare The Ferragnez, lo fate solo perché non sopportate Chiara Ferragni e Fedez, lo fate perché pensate che vi faccia andare contro corrente e soprattutto perché cercate i consensi di chi, come voi, vuole essere politicamente scorretto (ma lo siete davvero, considerando chi in Italia ottiene più consensi? Ne siete sicuri?). Non guardi The Ferragnez perché speri di vedere qualcosa di serio, lo guardi proprio perché sai che sarà trash. E lo guardi per Leone Lucia Ferragni, perché quel bambino è davvero un tesoro.

the-ferragnez-la-serie

A me The Ferragnez, per il momento, è piaciuto. Mi ha fatto passare due ore e mezza piacevoli e non vedo l’ora di vedere i prossimi episodi. È una serie molto leggera, senza alcun impegno, con qualche battuta di Fedez che ci fa davvero ridere, con una Chiara che è proprio come ci aspettiamo e un tenero Leone che semplicemente è se stesso. Alla fine, siamo tutti un po’ Fedez che vogliono un po’ di tranquillità, con accanto un partner esplosivo. Vediamo cosa ne pensa il web:

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.