Tag: piera maggio

Denise Pipitone e l’ipotesi Egitto: cosa sappiamo
News dal mondo

Denise Pipitone e l’ipotesi Egitto: cosa sappiamo

Facciamo una premessa: da circa un anno ci siamo occupati di tutte le notizie che riguardassero il caso della scomparsa di Denise Pipitone, per cui ci sembra corretto per chi ci segue informarvi di quest'ultima novità. Tuttavia ci teniamo a sottolineare che la notizia non è stata ancora confermata (vedremo anche cosa ha detto a riguardo la signora Piera Maggio, mamma di Denise), che i genitori sono a conoscenza di questa segnalazione e che, se lo riterranno necessario (ovvero se ci fossero davvero possibilità che la ragazza sia Denise), saranno i primi a muoversi, ovviamente. Prima di parlare di questa novità che ancora non è stata ufficializzata ma che resta un semplice rumor, voglio ricordarvi che qualche mese fa è stato pubblicato l’age progression di Denise Pipitone aggiornato al...
Denise Pipitone: dal 2 dicembre sarà attivata la commissione d’inchiesta
News dal mondo

Denise Pipitone: dal 2 dicembre sarà attivata la commissione d’inchiesta

La storia di Denise Pipitone ormai è nel cuore di tutti gli italiani, e tutti sperano di conoscere la verità su quello che quel primo settembre 2004 è successo a una bambina di soli 4 anni. È una storia di intercettazioni che per la procura non sono mai affidabili, di persone centrali nell'indagine mai interrogate, di domande senza risposta. Ma adesso, dopo 17 anni dalla scomparsa della bambina, grazie all'intervento dell'Italia che ha chiesto aiuto alla politica, il 2 dicembre ci sarà la prima seduta per la Commissione d'Inchiesta sul caso Denise Pipitone. Prima di parlare dell'argomento di oggi, voglio ricordarvi che qualche settimana fa è stato pubblicato l’age progression di Denise Pipitone aggiornato al 2021, e potrebbe essere davvero utile per cercare l’oggi 21enne in quanto è di...
Denise Pipitone: il caso rischia di essere archiviato, ancora una volta
News dal mondo

Denise Pipitone: il caso rischia di essere archiviato, ancora una volta

Amarezza nel leggere le ultime notizie su Denise Pipitone. La bambina è stata rapita 17 anni fa e nell'indifferenza comune il caso fu archiviato per mancanza di prove, sebbene ci fossero delle intercettazioni mai spiegati, degli alibi mai confermati o addirittura smentiti, dei movimenti non confermati e persino delle testimonianze, ai tempi non ritenute attendibili. Oggi, come 17 anni fa, la Procura di Marsala cerca di lavarsene le mani, e viene ancora lecito chiedersi se a qualcuno importi davvero della vita di una bambina, oggi ragazza, o se ci siano davvero delle persone che spingono affinché non venga mai ritrovata. Purtroppo leggere il post di Piera Maggio in cui afferma che lotterà affinché il caso del rapimento di sua figlia non cada nuovamente nel dimenticatoio ci ha trasmesso ...
Denise Pipitone: a 17 anni dal suo rapimento
Curiosità, News dal mondo

Denise Pipitone: a 17 anni dal suo rapimento

Avremmo tanto voluto scrivere: Denise Pipitone, dopo 17 anni, è finalmente a casa. Avremmo voluto scrivere che la legge e le forze dell'ordine italiane sono riuscite a riportare a casa la piccola, ormai grande, Denise. Avremmo voluto scrivere che la giustizia ha fatto il suo corso, e i colpevoli marciranno in galera fino alla fine dei loro giorni. Avremmo voluto scrivere che le tante iniziative, che gli appelli di Piera Maggio, che il suo non arrendersi mai, sono valsi la pena. E invece, purtroppo, dovremo scrivere che oggi sono 17 anni da quando Denise Pipitone è stata rapita da Mazara Del Vallo, sparendo nel nulla per 17, lunghissimi, anni. Il caso di Denise Pipitone è tornato sulla bocca di tutti, dai social ai programmi televisivi, da quando Olesya, una ventenne russa alla ricerca...
Denise Pipitone: ultime notizie sulla scomparsa della bambina
News dal mondo

Denise Pipitone: ultime notizie sulla scomparsa della bambina

Continuano le indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone, e ci sono delle nuove testimonianze molto importanti, oltre che dichiarazioni di Piera Maggio riguardo il suo ormai ex marito. In molti si sono permessi infatti di giudicare come Piera Maggio e Piero Pulizzi abbiano concepito Denise, alcuni l'hanno persino chiamata «figlia del peccato», quando, in realtà, entrambi i genitori avevano già concluso le loro relazioni con i partner dei primi figli. I genitori di Denise Pipitone con Milo Infante Dopo le dichiarazioni dell'ex PM Angioni, poi smentite, ci è sembrato di essere tornati al punto di partenza. Se ci illudiamo noi, se siamo noi a rimanere feriti ogni qualvolta una pista viene smentita, non possiamo neanche immaginare quello che Piera Maggio stia provando, e per questo c...
Piera Maggio diffida Quarto Grado: il programma non potrà più parlare del caso Pipitone
Vip news

Piera Maggio diffida Quarto Grado: il programma non potrà più parlare del caso Pipitone

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di come Piera Maggio, esausta, ha risposto a Quarto Grado, il programma che si sta occupando della scomparsa della figlia, Denise Pipitone, ma in un modo diverso da tutti gli altri programmi (andando contro la stessa famiglia Maggio e difendendo a spada tratta quella Corona), inviando un messaggio a Gianluigi Nuzzi. Oggi, però, è arrivata una notizia che tanti utenti stavano aspettando da tanto tempo, da quando Carmelo Abbate ha definito la piccola «figlia del peccato»: Piera Maggio diffida Quarto Grado. Denise Pipitone e Piera Maggio Partiamo dal principio. Quarto Grado ha criticato i programmi che si occupavano del caso di Denise Pipitone, ritenendo che lo facessero solamente per le views. Possiamo dire una cosa del genere del programma di Barb...
Piera Maggio scrive a Gianluigi Nuzzi: «Vergognoso»
News dal mondo

Piera Maggio scrive a Gianluigi Nuzzi: «Vergognoso»

Vi abbiamo già parlato di come Quarto Grado e, in particolare Carmelo Abbate, si stiano occupando del caso di scomparsa di Denise Pipitone, principalmente difendendo Anna Corona e Jessica Pulizzi e mancando di rispetto a Pietro Pulizzi solo perché, dopo aver lasciato la moglie, ha avuto un figlio con Piera Maggio, e persino Piera Maggio, fatta passare come una «ruba papà». Tuttavia, questa volta, oltre ad aver causato la rabbia di tutto il web, persino Piera Maggio ha dovuto inviare un messaggio al conduttore, Gianluigi Nuzzi, lamentandosi del «comportamento schifoso» del suo collega. Denise Pipitone Partiamo dal principio. Quarto Grado ha criticato i programmi che si occupavano del caso di Denise Pipitone, ritenendo che lo facessero solamente per le views. Possiamo dire una cosa de...
Giornata dei bambini scomparsi: non solo Denise Pipitone
News dal mondo

Giornata dei bambini scomparsi: non solo Denise Pipitone

Oggi è la giornata internazionale per i bambini scomparsi, per cui vogliamo ricordare alcuni (vorrei scrivere tutti, ma, purtroppo, sono davvero tanto) dei bambini che sono spariti, che sono stati rapiti, fino a non avere più loro tracce. In quest'ultimo periodo stiamo seguendo tanto il caso di Denise Pipitone, forse perché le indagini sono state svolte davvero male e dopo 17 anni la bambina oggi ragazza non è ancora tornata a casa nonostante il grandissimo impegno della madre, ma oltre lei ci sono anche tantissime altre giovani vittime inconsapevoli dell'odio umano. Denise Pipitone Vi abbiamo già parlato in un'altra occasione dei bambini scomparsi, di cosa fare per prevenire un rapimento, sia se sei un bambino che rischia di essere rapito che un adulto che vuole evitare che il pro...
Denise Pipitone: secondo Piera Maggio non sono stati i Rom
News dal mondo

Denise Pipitone: secondo Piera Maggio non sono stati i Rom

Il caso di Denise Pipitone, dopo 17 anni dalla sua scomparsa, è di nuovo sotto i riflettori, e molti, e sicuramente anche la mamma Piera che non ha mai smesso di cercare giustizia per la sua bambina e per la sua famiglia, sperano che tutte queste attenzioni possano far riaprire il caso. Da quando nel 2004 la bambina è scomparsa dalla via in cui giocava con i cuginetti, le piste che si sono seguite sono state tante, una di queste anche quella del rapimento da parte dei Rom. Piera Maggio, però, è convinta che non centrino nulla. Non ha mai perso le speranze mamma Piera, non ha mai smesso di lottare, di cercare, di postare le foto della sua piccola che oggi sarebbe 21enne su tutti i social, e finalmente nelle ultime settimane, da quando a causa di una ragazza russa, Olesya, che si credev...
Come il caso Pipitone è divenuto un reality: i risultati in diretta televisiva
News dal mondo

Come il caso Pipitone è divenuto un reality: i risultati in diretta televisiva

Il caso di Denise Pipitone è ufficialmente divenuto un reality show: il gruppo sanguigno della ragazza russa verrà svelato in diretta nel programma russo dove Olesya per la prima volta è apparsa in tv, e la povera Piera Maggio non è esonerata da questa sofferenza. Dato che il caso è divenuto internazionale, ovviamente lo è anche l'attenzione mediatica, per cui la tv non poteva che lucrarci sopra, non pensando ai genitori che per tanti anno hanno sofferto la perdita della figlia. Olesya su Instagram: la somiglianza con Denise è tanta Il programma, martedì sera, durante la trasmissione Lasciali parlare dell'emittente russa del Primo canale vedrà il confronto tra Giacomo Frazzitta, l'avvocato di Piera Maggio, e la giovane ragazza russa, Olesya Rostova, per cercare di comprendere se po...