Tag: molestie

Lega e FDI con gli Alpini. Il presidente Favero chiede finalmente scusa
News dal mondo

Lega e FDI con gli Alpini. Il presidente Favero chiede finalmente scusa

Tutta la storia delle molestie durante il raduno degli Alpini è una situazione grave che non dovrebbe essere sottovalutata e a cui tutti dovrebbero credere (in particolare perché esistono dei video), per questo vedere dei politici sminuire la parole delle donne vittime di molestie e catcalling è uno schifo che l'Italia non merita. Il presidente nazionale dell’Associazione alpini Favero, ritiene che sia colpa di pochi, ma ha comunque chiesto scusa. Soprattutto perché adesso ci sono delle vere e proprie denunce. «Giusto condannare episodi di molestie o maleducazione, se sono stati segnalati (anche se all’Ana non risulta depositata alcuna denuncia). Scorretto e indegno invece additare il glorioso corpo degli Alpini, da sempre esempio di generosità, sacrificio e rispetto, come simbolo di ...
Tesla: sei donne denunciano per molestie sessuali
News dal mondo

Tesla: sei donne denunciano per molestie sessuali

Sei donne hanno denunciato Tesla, l'azienda di cui è CEO Elon Musk, di non prevenire e affrontare nel modo corretto le «molestie sessuali subite». Cinque delle donne ormai non lavorano più per la casa automobilistica, mentre una ne è ancora dipendente. Le sei cause sono state depositate presso la Corte Superiore della contea di Alameda in California, in seguito alle accuse di molestie sessuali e comportamenti sessisti che, una volta denunciati ai supervisori, non sono stati affrontati nel modo corretto. epa08855508 SpaceX owner and Tesla CEO Elon Musk arrives on the red carpet for the Axel Springer award, in Berlin, Germany, 01 December 2020. EPA/BRITTA PEDERSEN / POOL Tesla, come il suo CEO Elon Musk, sono sempre sulla bocca della stampa, anche grazie al continuo intervento nel mo...
Perché Nikita Mazepin non è tra i piloti più stimati della F1?
Sport

Perché Nikita Mazepin non è tra i piloti più stimati della F1?

Nikita Mazepin ha esordito in Formula 1 nel 2021 come pilota della scuderia Haas, guadagnandosi il non così rispettabile soprannome di "Mazespin" dopo solo 15 Gran Premi disputati in questa categoria. Infatti, gli appassionati di F1 hanno imparato a conoscerlo attraverso i suoi incidenti e i duelli in pista con altri piloti, tra cui lo stesso compagno Mick Schumacher. Purtroppo i comportamenti ritenuti scorretti non finiscono sull'asfalto, ma spuntano anche nella sua vita privata. Nikita Mazepin, figlio del miliardario Dmitry Mazepin Mazepin non è un cognome noto ormai solo nel mondo del motorsport, ma risponde innanzitutto alla figura di Dmitry Mazepin, fondatore e proprietario miliardario della Uralchem Integrated Chemicals Company, produttrice di fertilizzanti che nel 2018 ha reg...
L’Uganda ritira la legge anti-pornografia
News dal mondo

L’Uganda ritira la legge anti-pornografia

La legge anti-pornografia era stata introdotta dal governo in Uganda nel 2014, pensando di poter proteggere le donne e le bambine. Tuttavia, dai critici è sempre stata ritenuta controversa e finalmente, dopo 7 anni, è stata annullata proprio in seguito ad alcune proteste di gruppi che lottano per i diritti delle donne. La legge, più che proteggere le donne, vietava semplicemente di pubblicare materiale ritenuto «indecente». L'umanità e soprattutto i diritti delle donne stanno passando un periodo davvero buio, con le donne afghane che vengono velocemente private di tutti i diritti che avevano ottenuto ma anche con gli uomini occidentali che tentano di sminuire il movimento femminista accusando le donne di non combattere per le donne afghane, tuttavia leggere finalmente una notizia posit...
Sarah Everard: uccisa e stuprata da un poliziotto
News dal mondo, Opinioni attuali

Sarah Everard: uccisa e stuprata da un poliziotto

Perché nessuno parla di Sarah Everard, la 33enne inglese rapita, stuprata e uccisa da un agente di Scotland Yard? Perché in Italia non se n'è parlato, o se n'è parlato troppo poco? Sta succedendo la stessa cosa che avvenne con George Floyd durante la scorsa quarantena. Ai media interessa quando un politico fa qualcosa, qualsiasi cosa, tuttavia non appena qualcuno muore e scoppia una rivoluzione, sebbene quella per la donna non sia minimamente paragonabile a quella per l'uomo, fanno un accenno e poi continuano a parlare del seno di Belen. Fonte: abc Di certo non ci aspettavamo delle prime pagine o più di un articolo al giorno a riguardo, tuttavia che ci abbiano parlato così poche testate (e molte solo dopo che Kate Middleton le ha reso omaggio con un mazzo di fiori), ci sembra propr...
Valentina Nappi: «siete sessuofobe!»
Vip news

Valentina Nappi: «siete sessuofobe!»

Spesso su Twitter si parla di Valentina Nappi, non solo per questioni riguardanti il suo mestiere (perché, per chi non la conoscesse, è una delle pornostar italiane più amate), ma anche riguardanti l'attualità. Uno degli ultimi argomenti, è stato proprio quello del catcalling e della molestia in generale. Da molte donne e dalla gran parte della società femminile ritenuto una molestia, il catcalling, chiamato anche molestia di strada, è praticato da diversi uomini e consiste nel mandare bacini, salutare in modi perversi, urlare cose sull'aspetto delle donne la cui unica colpa è quella di camminare per strada da sole. In ogni caso, c'è chi la considera una molestia e chi invece, come Valentina Nappi, la considera un complimento. Tuttavia, quello che ha fatto arrivare in tendenza il no...