La seconda serata del 71esimo festival di Sanremo


Ieri sera, 3 marzo, è andata in onda la seconda serata del festival di Sanremo, l’evento che coinvolge l’intero mondo della musica italiana. Il teatro Ariston, vuoto per i protocolli dettati dall’emergenza sanitaria, si è riempito di musica con gli artisti in gara, ma non solo.

Ritornano sul palco in veste di conduttori quindi gli Amarello, ovvero la coppia formata da Amadeus (anche direttore artistico di questa edizione del festival di Sanremo) e Fiorello, i quali hanno riconfermato la loro simpatia e vivacità.

Presenze fisse e ospiti nella seconda serata di Sanremo

Come di consueto, il festival di Sanremo ospita sul suo palco ospiti che accompagnano il pubblico e i conduttori di ogni serata.

Ad affiancare Amadeus e Fiorello una della tante donne di questo festival, la cantante Elodie che pure l’anno scorso era salita sul palco del festival nei panni di concorrente. La cantante di Andromeda si è poi anche esibita, cantando canzoni proprie e altrui portando un bel po’ di ritmo sul palco dell’Ariston.

Ma Elodie non è stata solo un’incredibile performer: si è aperta sul palco di Sanremo raccontando in prima persona il suo passato, le sue origini, se stessa.

Assente giustificato Zlatan Ibrahimović, che pur essendo considerato “ospite fisso” quindi presente fino alla fine del festival, ieri sera non era sul palco poiché ha deciso di seguire gli impegni della sua squadra, il Milan, nella partita che si è tenuta ieri sera contro l’Udinese. Si è collegato da Milano per un breve saluto.

Tuttavia, anche ieri sera non è mancata una presenza sportiva a Sanremo: è stata infatti la volta del campione olimpico Alex Schwazer che ha raccontato la sua vita sportiva e non in un intervista condotta proprio da Amadeus.

In tarda serata, lo sport ha fatto nuovamente capolino sul palco di Sanremo con l’intervista a Cristiana Girelli, centravanti della nazionale femminile di calcio.

Grande attesa anche per l’esibizione e la presenza di un’artista italiana che gode da anni anche di fama internazionale, ovvero Laura Pausini. La cantautrice romagnola è reduce anche da un recente successo importantissimo: la vittoria ai Golden Globe per la sua canzone Io sì (Seen), dal film La vita davanti a sé (regia di Edoardo Ponti, 2020).

seconda-serata-festival-sanremo-2021
Fonte: Twitter

Emozionante vederla sul palco del festival di Sanremo quando proprio su quel palco e in quel teatro nel 1993 debuttò con La solitudine, brano che le aprì le porte del mondo della musica per una carriera più che di successo.

La carrellata di ospiti continua poi con tanti e diversi omaggi alla musica italiana.

Il Volo ha omaggiato il maestro Ennio Morricone, recentemente scomparso, insieme al figlio Andrea Morricone che ha diretto l’orchestra durante l’esibizione del trio composto da due tenori e un baritono.

seconda-serata-festival-sanremo-2021
Fonte: Twitter

Sempre all’insegna della musica le esibizioni degli altri “grandi” della musica italiana ospiti della seconda serata del festival di Sanremo: Gigliola Cinquetti, Marcella Bella, Fausto Leali.

Anche Gigi D’Alessio è salito sul palco di Sanremo in veste di ospite, presentando il suo nuovo singolo: un progetto che coinvolge anche diversi giovani artisti emergenti napoletani.

Giunge a quota due su cinque quadri previsti Achille Lauro, che ha portato con sé sul palco di Sanremo anche gli attori Claudio Santamaria e Francesca Barra. Il quadro di ieri sera rappresentava il rock ‘n’ roll in versione femminile: il suo è un tributo alla grande Mina.

La gara

Come durante la prima puntata, la competizione del Festival di Sanremo si è aperta con il secondo gruppo di cantanti appartenenti alla categoria Nuove Proposte.

Tra i quattro in gara (Wrongonyou, Greta Zuccoli, Davide Shorty e Dellai) due sono i giovani artisti che si sono qualificati alla fase successiva, grazie al voto combinato delle classiche tre giurie sanremesi: demoscopica, sala stampa e televoto. Queste ultime hanno infatti premiato Wrongonyou e Davide Shorty.

Dopo le esibizioni dei più giovani, il festival di Sanremo continua con la gara dei cosiddetti “big” della musica italiana ovvero i Campioni, completando così la lista delle 26 canzoni ufficiali in gara in questa edizione. Anche ieri sera, quindi, sul palco dell’Ariston si sono susseguiti artisti italiani avvezzi al festival di Sanremo ma anche artisti italiani noti che hanno esordito sul palco di Sanremo.

Nuovamente la giuria demoscopica ha espresso il suo voto per la seconda carrellata di canzoni in gara, arrivando ad una nuova ed ulteriore classifica generale che è il risultato combinato tra quella della prima e della seconda serata del festival.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.