Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

È ufficiale: Mads Mikkelsen sostituirà Johnny Depp in Animali Fantastici 3

Non si è fatto che parlare d’altro nell’ultimo periodo: l’ingiustizia nei confronti di Johnny Depp che è stato costretto dalla Warner Bros a licenziarsi (ma è comunque stato pagato anche per le scene non filmate!) da Animali Fantastici, dove interpretare Grindelwald, il villain e quindi uno dei personaggi principali. Da quel momento, ci si è chiesti chi avrebbe potuto sostituire un ruolo del genere. La risposta è arrivata pochi giorni fa: Mads Mikkelsen.

mads-mikkelsen-johnny-depp
Fonte: twitter

Qualche giorno fa abbiamo fatto alcune ipotesi su chi avrebbe potuto sostituire a dovere Johnny Depp in un ruolo così importante. La risposta di tutti i fan era una: nessuno. Nessuno è all’altezza di sostituire un’attore della portata di Johnny e soprattutto che ormai ci ha fatto amare, per due film, o meglio uno e un quarto (ricordiamo che nel primo film il personaggio era interpretato da Colin Farrell), il villain protagonista. Tuttavia, bisogna andare avanti.

Non bisogna sicuramente accettare l’ingiustizia, esistono tante petizioni per fare tornare Johnny (sempre che lui voglia tornare dopo questa grande mancanza di rispetto da parte della Warner Bros), ma nel frattempo la casa cinematografica non ha perso tempo per scegliere un degno successore che possa recitare nei panni di Grindelwald in modo eccellente e senza fare sentire troppo la mancanza dell’attore precedente ai fan (impossibile!).

Il nome che però è stato scelto ha fatto calmare lievemente alcuni fan: Mads Mikkelsen, che noi abbiamo amato come villain in Doctor Strange e che era anche uno dei nomi proposti dai fan oltre al favorito e più quotato Colin Farrell che però è impegnato nelle riprese di The Batman nei panni di Il Pinguino, personaggio principale che non può né essere sostituito né occupa poco tempo.

Mads Mikkelsen sostituirà Johnny Depp

mads-mikkelsen-johnny-depp
Fonte: twitter

Ormai, però, è completamente ufficiale: non sono rumors, non sono teorie dei fans, non sono solo fan art, non sono solo speranze, Mads Mikkelsen sta ufficialmente trattando con il regista David Yates per essere Grindelwald in Animali Fantastici 3. I fan apprezzano questa scelta come apprezzano l’attore, tuttavia non accettano ancora l’ingiustizia a cui è stato sottoposto Depp, per cui l’idea di boicottare il film non è ancora scomparsa del tutto.D’altronde, Johnny Depp era un perfetto Grindelwald e i fan hanno amato la sua interpretazione. Il suo licenziamento è dovuto alla sconfitta in una causa legale con il The Sun e l’ex moglie Amber Heard, che invece continua a lavorare senza troppi problemi per le accuse a suo carico. Quindi è del tutto normale che i fan dell’attore e della saga siano indignati per quello che la Warner Bros ha fatto, a prescindere dal fatto che anche Mads Mikkelsen sarebbe un eccellente Grindelwald.

A confermare questa notizia, comunque, è stato il Deadline insieme ad altri importanti magazine, che riportano l’informazione della trattativa tra David Yates e Mads Mikkelsen, prima scelta del regista che si è trovato a dover sostituire Depp sebbene avessero già girato una scena del terzo film della saga di Animali Fantastici. L’attore danese sembrerebbe aver colpito Yates per la sua interpretazione non in Doctor Strange ma in Un altro giro, film presentato al Festival del Cinema di Roma.

Ovviamente al momento vi è la trattativa tra Warner Bros e Mads Mikkelsen e sembrerebbe ormai presa la scelta (i fan pretendono però che l’attore rifiuti il ruolo per rispetto nei confronti di Johnny Depp, tuttavia questa sarà una scelta personale di Mikkelsen), la casa cinematografica non ha ancora rilasciato la notizia ufficiale. Le ultime parole spettano ovviamente all’attore e ai fan non resta che accettare questa scelta.

Le parole di Jude Law sull’uscita di Depp

In Animali Fantastici Jude Law interpreta Albus Silente, per cui anche lui un personaggio chiave e soprattutto in stretto contatto con quello di Johnny Depp. Che ne ha pensato, quindi, del licenziamento del collega?

«È un film enorme, e ci sono moltissime sfumature. Si tratta probabilmente di una delle più grandi produzioni a cui abbia mai lavorato. E in una situazione come questa ti affidi allo studio. È tutto ciò che puoi fare. Perché devi presentarti e recitare la tua parte. Per me è stata una cosa inusuale, per questo ruolo in particolare. Credo che Johnny effettivamente partecipato ad un solo giorno di riprese».

mads-mikkelsen-johnny-depp
Fonte: lega nerd

Ha aggiunto poi: «In un franchise come questo, sono lo studio e la compagnia che prendono le grandi decisioni. E bisogna adeguarsi ad esse, perché siamo solo dei membri del team». Per cui, che si sia o no d’accordo con il licenziamento di Depp, bisogna farselo andare bene, perché, parafrasando le parole di Jude Law, nessuno è indispensabile e tutti sono sostituibili.

Voi cosa ne pensate? Mads Mikkelsen renderà giustizia al villain o devono cercare di far tornare Johnny Depp perché nessuno è alla sua altezza?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Giulia

Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

Torna in alto