Kathryn Prescott (Skins) investita da un camion: viva per miracolo, ha rischiato la paralisi

Condividi

Kathryn Prescott, attrice divenuta celebre per il suo ruolo di “Emily Fitch” nella serie inglese Skins, ha avuto un grave incidente a New York, città in cui vive, per cui ha quasi perso la vita. Adesso si trova in terapia intensiva, dicono che è viva per miracolo e ha rischiato la paralisi. L’appello della gemella, Megan Prescott, arriva dall’Inghilterra, chiedendo una mano a chiunque perché non sa in che modo può arrivare al più presto dalla sorella a causa delle restrizioni anti Covid-19.

kathryn-prescott-megan-incidente
Kathryn Prescott, Lily Loveless e Megan Prescott

Chiunque ha vissuto la sua adolescenza dal 2007 in poi conosce le gemelle Fitch, Emily e Katie Fitch. Rosse, l’una l’opposta dell’altra, ma che si volevano comunque un bene dell’anima. Così è anche nella realtà: le due gemelle hanno un rapporto molto stretto, per questo per loro stare lontane, in due continenti diversi, è già molto complesso, ma sapere che si trova in gravissime condizioni ed è sola, con nessuno che può aiutarla, dopo un grave incidente, farebbe preoccupare qualsiasi persona.

Kathryn Prescott è famosa non solo per il ruolo in Skins, è anche stata la protagonista di Finding Carter, ha recitato in altri film come Qua La Zampa 2, Polaroid, To The Bone, Dude e anche in alcuni episodi di Reign. I suoi fan e tutte le persone che le vogliono bene sono in apprensione per lei e si stanno muovendo, insieme a Megan, per trovare un modo per far arrivare la gemella da lei, in modo che non sia sola in questo brutto momento.

Kathryn Prescott ricoverata: l’appello della sorella gemella

Megan ieri ha condiviso un lungo post su Instagram, insieme a delle foto con Kathryn Prescott. «Urgente, per favore condividete e taggate», ha scritto, prima di spiegare tutta la situazione. «Martedì sera ho ricevuto la telefonata più terrificante che abbia mai ricevuto nella mia vita. Mia sorella gemella Kathryn è stata investita da un camion di cemento mentre attraversava una strada a New York il 7 settembre», scrive nel primo paragrafo. Si teme il peggio, ma “per fortuna” ha solo delle gravi ferite.

kathryn-prescott-megan-incidente
Kathryn Prescott

«Dopo aver lottato con interventi chirurgici complessi, alcune delle ferite di Kathryn includono: frattura del bacino in due punti, entrambe le gambe, il piede e la mano sinistra. È incredibilmente fortunata ad essere viva. Ha evitato per poco la paralisi. I medici sono fiduciosi che farà una completa guarigione, ma questo sarà possibile solo con la cura corretta in questo momento», e questa cura ovviamente non può avvenire se è completamente da sola.

Spiega infatti che «lei è sola a New York, senza membri della famiglia. Ho bisogno di aiuto per arrivare a New York per sostenere la sua guarigione. Dovrò aiutarla finché non ricomincerà a camminare. Ho bisogno di essere lì per aiutarla con letteralmente tutto poiché sarà in grado di fare incredibilmente poco da sola. Sarà in riabilitazione per un tempo molto lungo e avrà bisogno di assistenza 24 ore anche dopo aver lasciato l’ospedale.»

Lei ovviamente ha già chiesto all’Ambasciata degli Stati Uniti di avere un esenzione sulle restrizione che «vietano l’ingresso di cittadini non statunitensi negli Stati Uniti», tuttavia proprio ieri le è stata negata, e lei non sa più cos’altro fare per aiutare la sorella. Megan sottolinea che lei è completamente vaccinata, ha fatto un test molecolare anti-Covid e quindi può spostarsi. «Ho dei documenti dall’ospedale che confermano l’entità delle ferite di Kathryn e sono disposta a fare qualsiasi cosa per arrivare da lei il prima possibile».

kathryn-prescott-megan-incidente
Kathryn Prescott e sua sorella Megan

Chiede quindi aiuto a chiunque per sapere se è possibile fare un appello contro la decisione dell’Ambasciata, e soprattutto chiedere di condividere la storia sua e di sua sorella, Megan e Kathryn Prescott, abbandonate dal sistema a causa del Covid-19. «So che stanno succedendo così tante cose al mondo in questo momento, ma ho il cuore spezzato che non posso stare con mia sorella gemella in questo periodo orribile della sua vita in cui ha disperatamente bisogno di me – non voglio che passi tutto questo da sola», scrive.

Conclude chiedendo di non cercare di contattare Kathryn Prescott, piuttosto si contattino lei, il suo manager o il suo agente. Essendo in gravi condizioni, in questo momento l’attrice deve solamente riposare. Rispettate quindi la sua privacy e aspettiamo che si riprenda del tutto. Intanto condividiamo la sua storia e il post della sorella, in modo che riesca ad aiutarla a rimettersi al più presto.

Aggiornamento

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Pio e Amedeo vs Fedez sulla Rai: ma il rapper risponde a tono
Next post #56 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Habbo