Morta Jole Santelli, presidente della Regione Calabria

Condividi

È morta nella notte tra il 14 e il 15 ottobre la Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, a soli 51 anni, ne avrebbe compiuti 52 a fine anno. La donna era malata di cancro da tempo e sarebbe stata trovata morta questa mattina dalla sorella. 

Una notizia che ha sconvolto il mondo della politica ma anche quello dell’Italia, poiché, a prescindere dal partito politico che si sostiene, Jole Santelli era una donna giovane che avrebbe potuto ancora fare tanto. Lei stessa, qualche settimana fa, aveva smentito le voci secondo un suo aggravamento della malattia, affermando che fossero solo delle cattiverie.

A confermare la notizia è stato anche il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto: «Sono addolorato, eravamo amici da una vita. Jole è stata il mio vicesindaco, mi è stata sempre vicina, una donna di una forza incredibile, non ho parole», dice di lei, ricordandola con malincuore.

Non si sa con precisione la causa della sua morta ma alcune indiscrezioni affermano che si sia trattato di un arresto cardiocircolatorio.

jole-santelli-morta
Fonte: instagram

Jole Santelli: la prima donna Presidente della Regione

Era laureata all’Università La Sapienza di Roma e iscritta al partito di Forza Italia sin dal 1994, deputatata dal 2001 al 2020, sottosegretaria del ministro della Giustizia dal 2001 al 2006 durante il secondo e terzo governo di Berlusconi e anche sottosegretaria al dicastero del Lavoro nel 2013 sotto il governo Letta, è stata anche la prima donna Presidente della Regione.

jole-santelli-morta
Fonte: instagram

Il 9 dicembre 2019 Jole Santelli aveva lasciato il suo ruolo da vicesindaca di Cosenza, dove lavorava con il suo amico Mario Occhiuto, e dieci giorni dopo Forza Italia l’ha indicata come candidata a presidente della Regione dove abitava, la Calabria, per le elezioni del 26 gennaio 2020. Vincendo, è divenuta la prima donna Presidente della Regione.

Oggi la salutano i suoi colleghi, tra cui Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia, che dice:

«Sono vicina alla famiglia di Jole Santelli, una collega, un’amica, prematuramente scomparsa questa notte. Quello per la sua perdita e’ un dolore che ci accomuna tutti. La dedizione, il coraggio, l’amore per la sua terra, l’avevano portata ad essere la prima donna presidente della Regione Calabria. Mancherà ai suoi cari, mancheà’ a tutti noi, ma soprattutto mancherà a tutti i calabresi. Addio Jole.»

Anche Matteo Salvini, leader della Lega, dedica un tweet all’amica Jole Santelli.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.