Johnny Depp suonerà all’Umbria Jazz con la band di Jeff Beck

Condividi

Johnny Depp, in attesa del responso del processo contro l’ex moglie Amber Heard, sarà presente alla giornata che chiuderà l’Umbria Jazz 2022 che si terrà a Perugia. La giornata in cui l’attore americano amato in tutto il mondo, famoso per i tantissimi ruoli che ha interpretato entrando nel cuore di tutti, si esibirà è il 17 luglio, accompagnando uno dei chitarristi più grandi di sempre: Jeff Beck. Depp, infatti, ha sempre avuto una passione per la musica e la chitarra, e inizialmente infatti voleva sfondare con la sua rock band.

johnny-depp-umbria-jazz

Johnny Depp è stato accusato di violenza domestica dall’ex moglie, Amber Heard, dopo 15 mesi di matrimonio, dando inizio a caso molto controverso che ha visto la situazione ribaltarsi. In particolare da quando sono venuti a galla i vari audio in cui si sentono le cattivissime parole pronunciate da Amber Heard nei confronti di Johnny Depp, l’attrice ha completamente perso tutta la credibilità fra molti dei suoi fan che erano rimasti accanto a lei.

johnny-depp-umbria-jazz

È di recente iniziato un nuovo capitolo della battaglia legale fra Johnny Depp e Amber Heard, molto più seguito del precedente e in cui è evidente come tutti i fan siano schierati solo da una parte, da quella dell’attore che ha perso tutto. L’ex moglie, infatti, ha continuato a lavorare ed è notizia delle ultime ore quella secondo cui avrebbe in Aquaman meno di 10 minuti di presenza sullo schermo, che comunque è pur sempre una presenza e non come per Johnny che ha letteralmente perso qualsiasi lavoro.

Adesso, però, con quest’ultimo processo di cui ancora si aspetta il verdetto, la situazione sembra essere completamente cambiata. È infatti Amber Heard quella vista male dall’opinione pubblica, in quanto il processo ha fatto emergere le sue bugie e tutte le cose che non tornano. Al contrario, Johnny Depp magari non è del tutto innocente, ma sembra che non abbia mai picchiato l’ex moglie. Ovviamente, però, sarà la giuria a esprimere il responso finale. Intanto, a luglio l’attore si esibirà proprio qui in Italia.

Johnny Depp all’Umbria Jazz

L’annuncio è stato dato proprio sul sito dell’Umbria Jazz: «uno dei più grandi chitarristi di sempre a Umbria Jazz il 17 luglio, Arena Santa Giuliana», scrivono. «Jeff Beck ha reso noto che Johnny Depp farà parte della sua band in veste di chitarrista». Il tour europeo di Beck è iniziato a magio con alcune date nel Regno Unito e altre in Italia, come quella del 17 luglio all’Umbria Jazz. «Molte di queste nuove date programmate facevano parte di un tour che si sarebbe dovuto svolgere nel 2020 prima che entrasse in vigore del blocco pandemico che ne determinò la cancellazione».

Nel corso di oltre 50 anni di carriera musicale Jeff Beck ha vinto 8 incredibili Grammy Awards, è stato citato da Rolling Stone tra i “100 più grandi chitarristi di tutti i tempi” ed è stato inserito due volte nella Rock & Roll Hall of Fame, una volta come membro degli Yardbirds e un’altra come artista solista. Nell’estate del 2016, il virtuoso della chitarra Jeff Beck ha celebrato i suoi cinque decenni di musica con uno straordinario concerto al famoso Hollywood Bowl che è poi divenuto Jeff Beck: Live At The Hollywood Bowl un album e un film del concerto entrambi molto acclamati dalla critica. Jeff ha trascorso i due anni di assenza dalla pandemia lavorando su nuova musica e un nuovo album è atteso a breve.

Umbria Jazz
johnny-depp-umbria-jazz
Fonte: Umbria Jazz

Johnny Depp è sempre stato un appassionato di musica e soprattutto un ottimo chitarrista. Tanto che, prima che Nicolas Cage gli consigliasse di provare a fare carriera come attore, l’uomo ha provato a sfondare a Los Angeles con la sua rock band. Nel 2015 poi ha formato una band insieme ad Alice Cooper ed a Joe Perry degli Aerosmith, chiamata gli Hollywood Vampires, con i quali ha pubblicato due album, e con cui si è esibito in diversi tour mondiali. Adesso potremo rivederlo con la chitarra in mano il 17 luglio, all’Umbria Jazz.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.