J-Hope dei BTS pubblicherà il suo primo album da solista il prossimo mese

Condividi

Dopo che i BTS hanno annunciato una pausa per concentrarsi sulla carriera da solisti nei prossimi mesi, J-Hope, uno dei membri del gruppo, ha annunciato sabato sulla piattaforma Weverse che pubblicherà un album solista chiamato “Jack in the Box” il 15 luglio. Il primo singolo il singolo uscirà la prossima settimana, il 1 luglio. L’album dovrebbe rompere gli schemi e rappresenterà la personalità e la visione musicale di J-Hope come artista.

j-hope-bts-singolo

I BTS (방탄소년단, Bangtan Sonyeondan), sono una boyband sudcoreana, formata dall’etichetta discografica Big Hit Entertainment il 13 Giugno 2013, quindi un progetto relativamente recente. Sebbene sin dall’inizio avessero abbastanza fama, solo negli ultimi anni sono diventati popolari anche nel resto del mondo e soprattutto in Europa. I membri della band sono 7 e sono: RM, Jin, Suga, J-Hope, Jimin, V e Jungkook. Potrebbe interessarvi: BTS: chi è la boyband coreana che sta facendo impazzire il globo

Sono stati il primo gruppo coreano a scalare fino al #1 posto la Billboard Top 200, ma non solo! Sono anche il primo gruppo k-pop ad avere tre singoli certificati Oro negli Stati Uniti e anche l’unico gruppo a ricevere il premio Top Social Artist per tre anni consecutivi ai Billboard Music Award. Quindi, per quanto possano non piacere ai più grandi, non si può dire che non abbiano talento.

j-hope-bts-singolo

Il gruppo ha annunciato dieci giorni fa in un video durante la “cena della Festa” in cui celebravano il nono anniversario dei BTS, di prendere una pausa per iniziare delle carriere da solisti. «Ci prenderemo una pausa, ora», ha detto Suga. Un rappresentate del gruppo poi ha spiegato alla CNN: «Per essere chiari, non sono in pausa, ma in questo momento si stanno prendendo del tempo per esplorare alcuni progetti da solisti e rimanere attivi in ​​vari formati».

RM, altro membro del gruppo, ha sottolineato che «il problema con il K-Pop e l’intero sistema idol è che non ti danno il tempo di maturare. Devi continuare a produrre musica e continuare a fare qualcosa. E dopo che mi alzo la mattina e mi trucco non c’è tempo lasciato per la crescita». Ha anche raccontato di come in passato fosse possibile bilanciare la musica da solista con la promozione del gruppo, ma che adesso è «impossibile».

J-Hope dei BTS e l’annuncio del singolo

j-hope-bts-singolo

Nel fare l’annuncio di progetti solisti all’inizio di questo mese, J-Hope aveva fatto sapere di vedere quest’opportunità come qualcosa di positivo per la salute. «Penso che dovremmo trascorrere del tempo separati per imparare a esserlo di nuovo», ha detto. «Spero che non venga visto come una cosa negativa ma come un piano salutare. Penso che i BTS diventeranno più forti in questo modo». All’inizio di questa settimana, la nuova compilation del gruppo “Proof” è diventata il loro sesto album a debuttare in cima alla classifica Billboard 200, nonostante la loro momentanea pausa.

«L’album rappresenta l’aspirazione di rompere gli schemi e di crescere ulteriormente», ha detto J-Hope. Nel primo singolo che uscirà fra qualche giorno, tra l’altro, «saranno introdotti contenuti diversi per mostrare l’identità creativa di J-Hope come artista». Intanto, i fan sul web sono entusiasti e non vedono l’ora di poter assistere al debutto come solista del cantante.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.