Il Signore degli Anelli, serie Amazon: trama, budget e quel che sappiamo


Il Signore degli Anelli è un classico che tutti gli appassionati del fantasy hanno visto e rivisto più volte, senza stancarsi mai. Amazon ha iniziato le riprese per la produzione della serie tv dedicata alla trilogia nell’autunno del 2019, tuttavia tutti noi sappiamo come le riprese di qualsiasi film o serie tv siano state interrotte nel 2020 a causa della pandemia. Secondo Deadline la serie potrebbe andare in onda nel 2021, quindi a 20 anni da quando il primo film è approdato nelle sale cinematografiche.

Il Signore degli Anelli: quello che sappiamo

Data di uscita

Sebbene la serie sia ancora in produzione, sappiamo già un paio di cose molto interessanti riguardanti la serie de Il Signore degli Anelli. No, non abbiamo ancora una data di uscita precisa, vi abbiamo già detto che Deadline aveva in mente il 2021 proprio in occasione del ventesimo compleanno del primo film della trilogia, tuttavia la pandemia ha rallentato le riprese che sono ricominciate a settembre e quindi non sappiamo ancora se riuscirà a uscire sulla piattaforma Prime Video per il 2021.

il-signore-degli-anelli-amazon-prime
Fonte: pinterest

Location

Per quanto riguarda la location della serie tv su Il Signore degli Anelli (il titolo ufficiale ancora non è stato rilasciato), ovviamente è stata scelta la Nuova Zelanda. Gli showrunner s e i produttori esecutivi J.D. Payne e Patrick McKay hanno fatto sapere che

«Mentre cercavamo il luogo in cui poter portare in vita la bellezza primordiale della Seconda Era della Terra di Mezzo, sapevamo di dover trovare un luogo maestoso, con coste incontaminate, foreste e montagne, che è anche una casa di set di classe mondiale, studi, e artigiani altamente qualificati ed esperti e altro personale. E siamo felici di essere ora in grado di confermare ufficialmente la Nuova Zelanda come casa per la nostra serie basata sulla storia di J.R.R. Tolkien Il Signore degli Anelli.

Siamo grati al popolo e al governo della Nuova Zelanda e soprattutto ad Auckland per averci sostenuto durante questa fase di pre-produzione. L’abbondanza dell’ospitalità di Kiwi con cui ci hanno accolto ci ha già fatto sentire come a casa nostra, e non vediamo l’ora di approfondire la nostra collaborazione negli anni a venire».

Le mappe

Un giochino interessante che il profilo Twitter ufficiale de Il Signore degli Anelli su Prime Video sta facendo, è quello di dare degli indizi ai fans. Il primo è stato dato a metà febbraio 2019, con una carta della Terra di Mezzo accompagnata dal primo verso della Poesia dell’Anello: «Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende». A seguire, poi, c’è stata la seconda, con i nomi delle regioni della Terra di Mezzo e la citazione questa volta elfico «Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra». Potete trovarle tutte qui.

il-signore-degli-anelli-amazon-prime

Ci saranno altre stagioni?

I due produttori hanno parlato, proprio alla fine, di «anni a venire», questo significa che Amazon Prime ha già in mente altre stagione di queste nuove/vecchie avventure de Il Signore degli Anelli? Sì, decisamente sì. Amazon ha infatti già annunciato che ha intenzione di realizzare cinque stagioni e uno spin off, in collaborazione con Warner Bros. Television e Tolkien Estate, battendo HBO e Netflix che avrebbero voluto produrla. Pensate che gli sceneggiatore stanno già pensando al secondo capitolo.

Il Signore degli Anelli: trama

La trama di questa stagione è stata rilasciata qualche mese fa, a gennaio 2021, da theonering.net, che spiega che la prossima serie di Amazon Studios porterà per la prima volta sul piccolo schermo le «eroiche leggende dell’epica Seconda Era della Terra di Mezzo». Più precisamente, questa è la sinossi:

«Questo drama epico porterà gli spettatori indietro all’era in cui vennero forgiati poteri incredibili, i regni raggiunsero la gloria e caddero in rovina, improbabili eroi furono messi alla prova, la speranza era appesa al filo più sottile e il più grande antagonista che sia mai nato dalla penna di Tolkien minacciò di avvolgere tutto il mondo nell’oscurità.

Cominciando in un tempo di relativa pace, la serie segue un gruppo di personaggi, sia familiari che nuovi, mentre affrontano la tanto temuta ricomparsa del male nella Terra di Mezzo. Dalle più oscure profondità delle Montagne Nebbiose, alle imponenti foreste della capitale degli elfi di Lindon, all’isola mozzafiato del regno di Númenor, ai confini più remoti della mappa, questi regni e questi personaggi scolpiranno eredità che sopravvivranno a lungo dopo la loro scomparsa.»

Il Signore degli Anelli: il cast e il team

E ora passiamo alla parte più interessante, ovvero chi interpreterà i personaggi. In primis, vi ricordiamo che gli showrunners saranno J.D. Payne e Patrick McKay, insieme a Bryan Cogman che già abbiamo conosciuto in Game of Thrones. Il regista dei primi due episodi è invece Juan Antonio Bayona, che invece ricordiamo per Jurassic World – Il regno distrutto. Durante la Television Critics Associations di due anni fa, Amazon ha anche presentato il team creativo:

  • Produttori esecutivi: Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Game of Thrones), Gene Kelly (Boardwalk Empire) e il capo del genere Amazon Sharon Tal Yguado
  • Scrittori e produttori esecutivi: Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (The Sopranos) and Justin Doble (Stranger Things)
  • Produttori consulenti: Bryan Cogman (Game of Thrones) and Stephany Folsom (Toy Story 4)
  • Produttore: Ron Ames (The Aviator)
  • Scrittrice e co-produttrice: Helen Shang (Hannibal)
  • Scrittore consulente: Glenise Mullins.
  • Costume designer: Kate Hawley (Suicide Squad)
  • Produttore designer: Rick Heinrichs (Star Wars: The Last Jedi)
  • Supervisore degli effetti visivi: Jason Smith (The Revenant)
  • Esperto di Tolkien: Tom Shippe
  • Illustratore e concept artist: John Howe

Per quanto riguarda invece il cast di attori che sono stati scelti per questo grande progetto e che andranno a interpretare i personaggi iconici de Il Signore degli Anelli, sono:

il-signore-degli-anelli-amazon-prime
Fonte: pinterest
  • Markella Kavenagh;
  • Robert Aramayo;
  • Joseph Mawle;
  • Ema Horvath;
  • Maxim Baldry;
  • Owain Arthur;
  • Nazanin Boniadi;
  • Tom Budge;
  • Ismael Cruz Córdova;
  • Megan Richards;
  • Dylan Smith;
  • Charlie Vickers;
  • Tyroe Muhafidin;
  • Sophia Nomvete;
  • Morfydd Clark;
  • Daniel Weyman.

Il Signore degli Anelli: il budget

Al momento la serie Amazon de Il Signore degli Anelli ha un budget che addirittura è superiore a quello di tutta l’intera trilogia originale e anche a tutte le altre serie tv come Game of Thrones o The Mandalorian (circa 15 milioni a episodio). A rivelare questa notizia è stata Radio New Zealand, ovvero una radio neozelandese, che ha affermato che il budget sarà di $465 milioni, inclusi i lanci della serie. Il ministro per lo sviluppo economico e il turismo neozelandese, ha detto alla radio:

«È davvero fantastico. Quello che posso dire è che Amazon spenderà circa 650 milioni di dollari neozelandesi (465 milioni di dollari americani)  solo nella prima stagione. Questa sarà la più grande serie televisiva mai realizzata.»

E voi che ne pensate? Siete in hype per la serie su Il Signore degli Anelli o temete che potrebbe rovinare i libri e i film?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.