5 gatti più amati delle serie tv

Condividi

Il 17 febbraio è la festa nazionale del gatto e noi di Cup of Green Tea, gattari per passione, non potevamo dedicare almeno un articolo ai nostri amici pelosi (spoiler: non sarà solo uno). Inizieremo con il ricordare i cinque gatti di alcune serie tv che ci hanno fatti innamorare, poi decideremo se vedere i gatti negli anime oppure i gatti di alcuni vip, magari potreste darci una mano voi a scegliere facendocelo sapere sui nostri social! Ci trovate su Twitter, Facebook, Instagram e anche sul nuovissimo Waveful, con l’user: blogcupofgreentea.

C’è chi li ama, chi li venera, chi li considera come dei veri amici o dei figli, ma ci sono anche persone cattive che li maltrattano e fanno loro del male. In questa giornata del gatto dedichiamo questi articoli a tutti i gattini che non sono riusciti a trovare una famiglia che li amasse e rispettasse come dei pari e non come dei giocattoli da regalare ai propri figli e poi buttare via quando non se ne prendono più cura. Perché i gatti, come i cani e come tutti gli animali, sono degli esseri viventi e meritano rispetto.

A differenza del cane, comunque, il gatto è considerato più come una… divinità. Si fa coccolare quando vuole lui, è abbastanza ruffiano e possiamo considerarlo uno spirito libero. Ci sono quelli che si fidano più dell’uomo e invece ci sono quelli che preferiscono starsene per conto loro e poi tornare quando ne sentono il bisogno, un po’ come quando un figlio cresce e torna a trovarti quando sente la tua mancanza.

Parliamo però ora di storia: perché il 17 febbraio è la festa del gatto? La data è legata a delle peculiarità dei nostri amici felini. Febbraio è il mese dell’Aquario, un segno dominato da Urano, protettore degli spiriti liberi e anti convenzionali, proprio come i gatti. Il numero romano diciassette (XVII), poi, ha come anagramma VIXI, che in latino significa ho vissuto e, lo sappiamo tutti, il gatto vive sette vite. In più c’è anche una credenza dei paesi nordici in cui il 17 porta fortuna, nell’accezione di “vivere una vita per sette volte“.

I cinque gatti più famosi nelle serie tv

Ferguson (New Girl)

Ferguson non è solo un gatto tenero e vivace, ma è anche un vero e proprio coinquilino. Ha un musino dolce e curioso e, insieme al suo papino Winston, ci ha fatto fare tante risate. Winston lo considerava proprio come un figlio, lo ha sempre trattato con tanto amore e rispetto e quanto amavamo i loro selfie a cadenza settimanale? Solo un vero gattaro può comprendere questo loro rapporto.

gatti-delle-serie-tv

Salem (Sabrina vita da strega)

Salem non è un vero e proprio gatto, infatti è un gatto parlante e soprattutto secondo la sua storia era uno stregona che voleva impadronirsi del mondo e per questo è stato trasformato dal Concilio delle Streghe in un gatto. Tuttavia, è pur sempre un amico peloso che ci ha fatto fare tantissime risate. Anche in Le terrificanti avventure di Sabrina troviamo un Salem, che è molto più gatto del precedente ma che non parla! Entrambi neri, ed entrambi aiutano Sabrina nelle sue (dis)avventure!

gatti-delle-serie-tv

Lord Tubbington (Glee)

Lord Tubbington è una vera star. È il gatto di Brittany e, sebbene sia comparso solo in una decina di episodi, ha comunque lasciato il segno nella serie e nei nostri cuoricini. Qualche curiosità è che questo micione è abbastanza in sovrappeso, ha un collare nero con le borchie e persino una t-shirt extralarge delle Nazionali di New York 2011. Colpo di scena, poi, è la relazione con Mr. Puss, gatto di Hunter Clarington: hanno quindi una relazione omosessuale!

gatti-delle-serie-tv

Kit (Streghe)

Anche Kit di Streghe è un famiglio come Salem, solo che è una gattina! Kit è stata davvero una protagonista soprattutto nelle prime stagioni di Streghe, con il suo collarino con l’iconico simbolo del trio e con il suo preannunciare con dei soffi che qualche cattivo si stava cercando di insinuare nelle vite delle streghette. Kit non arrivava mai per caso, era una sorta di gatto della sfortuna, che però doveva aiutare a sconfiggere quella sfortuna.

gatti-delle-serie-tv

Nancy (2 broke girls)

Ultimo ma non per importanza, Nancy, il gattino di Caroline e Max che live con loro nell’appartamento di Max. Quest’ultima la trova per caso e poi, insieme alla coinquilina, decidono di tenerla con sé dopo aver scoperto che al padrone non importava di quella dolce creaturina. Le due si affezionano subito alla micia, com’è giusto che sia, e lei ricambia il loro amore con tante coccole.

gatti-delle-serie-tv

E voi che dite? Chi è il vostro amico peloso delle serie tv preferito?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.