Giornata dei single: quali film guardare in solitudine

Condividi

Oggi è ufficialmente il giorno dei single, per cui è la giornata di chiunque non ha trovato ancora la sua anima gemella, o di chi neanche la sta cercando. Per questa giornata, poiché fuori fa anche abbastanza freddo, abbiamo deciso di consigliarvi cinque film, tra il comico, il trash e il drammatico, per festeggiare al meglio il vostro giorno. Ma soprattutto per ricordarvi che è meglio essere soli che mal’accompagnati. Però, per carità, non cominciate a insultare tutte le coppie che vedete. L’invidia non è sexy.

Parliamo prima di questa giornata, del singles’ day, della Guanggun Jie, della festa popolare in Cina che celebra l’essere single. La data scelta è l’11 novembre. Perché? Per scoprilo dobbiamo scrivere la data in toto numeri, ovvero 11.11. L’uno è ovviamente un numero solitario, per questo motivo vedere tutti questi uno fa pensare all’essere single. Tuttavia, in molti ha usano anche come data per sposarvi, forse un po’ per fare una beffa contro questa giornata.

La festa è nata ufficialmente nel 1993, creata da un gruppo di studenti dell’Università di Nanchino che volevano creare una festa nemesi di San Valentino. Intanto, però, la giornata è divenuta anche famosa per lo shopping online e offline grazie ad Alibaba che ha lanciato le offerte per il giorno dei single, chiamate “Doppio 11”, insomma un modo per fare dei regali a se stessi, infatti oggi ci sono state diverse offerte. Noi, invece, vi proponiamo cinque film, con le rispettive trame, da guardare in questa giornata, giusto per risollevarvi un po’ il morale.

Giorno dei Single: 5 film da guardare

How to be single (2016)

New York City è costellata di cuori solitari alla ricerca dell’anima gemella per sviluppare una relazione profonda, per un breve incontro d’amore oppure per un qualcosa che sia una via di mezzo. Tra SMS provocatori e storie di una notte, quello che tutte queste persone hanno in comune è la necessità di imparare a essere single in un mondo in cui la definizione di amore è in costante evoluzione.

festa-dei-single-film

Blue Valentine (2010)

Il rapporto tra Dean e Cindy, sposati da diversi anni, sta decadendo in un’apatia tale da pregiudicare persino la sua continuazione. I tempi in cui i due contraccambiavano romanticamente i reciproci sentimenti, con Dean che suonava l’ukulele davanti a un negozio, sembrano ormai mestamente riferiti al passato, e nella loro vita si instaura quella monotonia capace di rovinare anche le relazioni più profonde. Eppure, Dean e Cindy ritengono che si possa ancora rimediare, magari ricostruendo un periodo in cui tutto appariva così diverso…

Amici, amanti e… (2011)

Una ragazza molto piccola incontra un ragazzo molto alto. I due si presentano uno, due e tre volte fino a diventare compagni di letto. Perché Emma non ne vuole proprio sapere di innamorarsi e Adam da parte sua ha una fidanzata da dimenticare, che ha sedotto il suo celebre padre e lo frequenta sessualmente. Decisi a rinunciare a qualsivoglia coinvolgimento sentimentale, Emma e Adam cercano di realizzarsi nelle rispettive carriere e di ‘amarsi’ nelle pause, nella ricreazione, negli intervalli delle loro vite a tempo pieno.

Dottoressa tirocinante lei, assistente televisivo con una sceneggiatura nel cassetto lui, gli amanti provano a dimostrare sopra e sotto le lenzuola che un uomo e una donna possono essere amici. Almeno fino a quando il cuore non prenderà il sopravvento, facendo strike delle regole e delle resistenze.

festa-dei-single-film

Le ragazze di Wall Street (2019)

Destiny è una giovane stripper del night club ‘Moves’ di New York. La ragazza ha bisogno di soldi per mantenere se stessa e la nonna, ovvero l’unica famiglia che ha. Tuttavia la stripper non gode di molta fama all’interno del locale, essendo ancora nuova, condizione che la porta a guadagnare poco e niente. Il top è rappresentato dalla formosa e sensuale Ramona Vega, che attira ogni volta su di se le attenzioni di tutti i presenti i quali sborsano soldi a palate e lanciano banconote come se non ci fosse un domani.

Destiny chiede consiglio proprio a Romana che è ben lieta di aiutare. Le due diventano amiche e lavorando in coppia guadagnano parecchio: i loro clienti sono perlopiù gente facoltosa, stanca del matrimonio o uomini d’affari di Wall Street. I guadagni però subiscono un forte calo l’anno successivo a causa della crisi finanziaria iniziata nel 2008. I clienti sono pochissimi e non più disposti a sborsare cifre notevoli.

Ramona escogita quindi un piano: drogare i pochi clienti rimasti per ‘approfittare’ delle loro carte di credito, prepagate, conti concorrenti e via dicendo. Destiny e Ramona chiamano altre due stripper per meglio attirare gli uomini: Mercedes e Annabelle. La truffa riesce il 99% delle volte: si arriva anche a prelevare 50.000 dollari a colpo. Ma per quanto tempo ancora questo imbroglio potrà andare avanti senza intoppi..?

La rivincita delle sfigate (2019)

Migliori amiche sin dall’infanzia, le due ragazze sono determinate a rimettersi in pari con i loro coetanei e cercano di recuperare il divertimento perso negli ultimi quattro anni in un’unica notte. Molly convince una riluttante Amy ad andare a una festa di laurea tenuta da Nick a casa di sua zia, ma questo è solo l’inizio. Le due sperimenteranno, a volte senza neanche volerlo, tutti gli “sballi” da cui si sono tenute lontane nel corso del liceo, vivendo quella che ricorderanno per sempre come la notte più folle di tutta la loro vita.

festa-dei-single-film

E voi conoscete altri film da vedere nella festa dei single?

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Polonia: il Parlamento Europeo condanna il divieto d’aborto
Next post DDL Salvamare: è un grande sì al senato