Cruella: fuori il trailer del film su Crudelia DeMon, con Emma Stone

Condividi

La Walt Disney ha ufficialmente pubblicato sulle varie piattaforme il trailer di Cruella, il tanto atteso film che riguarda Crudelia DeMon, la cattiva de La Carica dei 101. Sarà una biografia, la storia originale della villain di cui tutti si dimenticano (come il film, in fin dei conti non c’è alcuna principessa). In ogni caso, il trailer è piaciuto molto, almeno agli italiani, perché in molti non hanno apprezzato il fatto che si creasse un film su un personaggio così cattivo.

cruella-trailer
Poster ufficiale del film

Il film era stato annunciato mesi fa e non sarà uno di quei film che usciranno in streaming su Disney+ come in molti pensavano, bensì sarà in vecchio stile, nelle sale cinematografiche, proprio come nel pre-Covid19. L’attrice protagonista sarà Emma Stone, ovvero la giovane Cruella che nel film scoprirà la sua vocazione. In molti, anche guardando il trailer, lo hanno paragonato al Joker di Joaquin Phoenix. Ma vedremo.

Insieme a Emma Stone ci saranno anche Emma Thompson (sarà una baronessa), Paul Walter Hause (Orazio), Joel Fry (Gaspare) e Mark Strong (ruolo indefinito). Insomma, un cast che promette tanto bene. Poi, se pensiamo che dietro le quinte ci sarà Craig Gillespie, regista di Lars e una ragazza sua, che dirigerà il tutto. Inizialmente ci sarebbe dovuto essere al suo posto Alex Timbers, che però non è riuscito a liberarsi per Cruella.

Cruella: trama e trailer

Come vi abbiamo detto, il film di Cruella sarà basato sulla storia originale di Crudelia DeMon, per cui racconterà di questa giovane ragazza innocente che, piano piano, si incattivisce divenendo la diabolica Crudelia/Cruella che tutti noi conosciamo, ovvero ossessionata dalla pelliccia dei cani. La sua storia comincia come stilista, come tutti gli altri remake degli anni Novanta e del Duemila, tanto che Glenn Close, una delle Cruella dei vecchi remake, sarà tra gli executive producers.

Questa è la sinossi ufficiale di Cruella:

«Ambientato nella Londra degli anni ’70 durante la rivoluzione punk rock, il film segue la giovane truffatrice Estella, una ragazza intelligente, creativa e determinata a farsi un nome con i suoi design. Fa amicizia con una coppia di giovani ladri che apprezzano la sua sete di cattiveria e insieme riescono a costruirsi una vita per le strade di Londra.

cruella-trailer
Fonte: twitter

Un giorno, il gusto di Estella per la moda cattura l’attenzione della baronessa von Hellman, una leggenda dell’ambiente incredibilmente chic e spaventosamente haute. La loro relazione darà il via ad una serie di eventi e rivelazioni che porteranno Estella ad abbracciare il suo lato malvagio e a diventare la Crudelia vendicativa che tutti conosciamo.»

Cruella: cosa ne pensa il web

I social sono divisi. C’è chi non vede l’ora, chi non attende altro che maggio, mese in cui uscirà il film di Cruella, e anche chi ritiene che non sia una buona idea creare un remake su un villain così cattivo, in particolare per cosa potrebbero pensare i bambini guardando il film. Insomma, noi siamo sopravvissuti ai cartoni della Disney pieni di razzismo, i bambini riusciranno a comprendere che il messaggio di Cruella è sbagliato (così come lo è quello di Joker o di tutti gli altri personaggi cattivi).

cruella-trailer
Fonte: twitter

I fan che la amano…

…e quelli che la odiano

Poiché i commenti sono tutti in inglese, li tradurremo direttamente:

cruella-trailer
Fonte: twitter
  1. «Questo film è contro i cani e promuove gli abusi sugli animali. Cancellatelo.
  2. Avete provato e avete umanizzato Maleficent. Va bene. Ma non c’è modo che mi farete compatire quella stronza assassina di cani.
  3. Bel tentativo Disney, non mi farete simpatizzare con una villain che uccide adorabili Dalmata per le pellicce. Sono curiosa di come includeranno questo nel film senza farlo sembrare troppo tragico.
  4. Vi anticipo che i bambini proveranno a imitare questa scena [quella in cui il manto di Cruella prende fuoco facendo vedere uno splendido abito rosso] e ne usciranno con gravi ferite. In più perché Cruella stringe le mani in una posizione simile a come lo fa Satana?»

I commenti contro sono bene o male tutti così. Insomma, le solite critiche che vengono fatte prima di vedere il film. Se solo si aspettasse, invece di giudicare. Lo sappiamo tutti (almeno spero!) che uccidere degli animali innocenti per fare delle pellicce è completamente sbagliato e nessuno vuole simpatizzare con Cruella, e neanche la Disney ha probabilmente quest’intento. A maggio uscirà il film e avremo, finalmente, il verdetto.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Cos’è Paway: il Waze per cani
Next post Erdogan contro le proteste universitarie