Barbie Ferreira non tornerà per la terza stagione di Euphoria

Condividi

Il suo personaggio è stato tanto interessante nella prima stagione, mentre nella seconda non l’abbiamo quasi visto in scena, completamente dimenticando il filo narrativo che la vedeva diventare una sex worker, e adesso non sapremo più come andrà a finire la storyline di Kat, interpretata da Barbie Ferreira, in quanto ha annunciato che non tornerà nella terza stagione di Euphoria, una delle serie più acclamate del momento.

barbie-ferreira-kat-euphoria
Il personaggio di Kat in Euphoria

Lo show di Sam Levinson con protagonista Zendaya, aveva già riscosso parecchio successo già nel suo primo debutto nel 2019, ma con questa seconda stagione sembra non aver deluso le aspettative dei suoi fan: cast brillante, trama avvincente, tematiche di alto spessore in grado di includere e condurre lo spettatore verso riflessioni profonde e moderne del contesto sociale e culturale in cui ci troviamo.

Se al centro della storia c’è Rue, un’adolescente dipendente dalle droghe e affetta da disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo bipolare dal momento in cui il padre è deceduto a causa della malattia, e con una madre e una sorella che tentano in tutti i modi di riportarla alla quotidianità di una normale adolescente, non passano in secondo piano neanche gli altri personaggi, come Jules, ragazza transessuale appena arrivata in città che sin da subito si fa notare a scuola.

Incontriamo poi Kat, una ragazza in sovrappeso che trova approvazione e accettazione di se stessa e del suo corpo solo attraverso chat e contenuti pornografici e sessualmente espliciti sui social; Nate, il classico quarterback e belloccio della scuola con un passato burrascoso, in cui i rapporti con il padre Cal lo hanno portato a diventare estremamente violento e senza scrupoli e con lui anche Maddie e Cassie.

barbie-ferreira-kat-euphoria

Queste ultime due, sono amiche da sempre, entrambe due meravigliose cheerleader ma molto diverse l’una dall’altra. Maddie è molto sicura di sé, e ha una relazione molto tossica con Nate. Cassie, invece, è molto pura e cerca l’amore vero, sebbene sia considerata da tutti solo per il suo aspetto. Fra le due c’è uno dei momenti più iconici della seconda stagione, ma non voglio spoilerare.

Gli ultimi personaggi, ma non per importanza, sono Lexi, la migliore amica di Rue e sorella di Maddie, una ragazza semplice che non ha mai davvero preso una posizione nella sua vita ed ha sempre speso il suo tempo e le sue energie per gli altri, e Fezco, amico e spacciatore della protagonista. Tra tutti questi bei personaggi, ognuno con i suoi problemi, purtroppo dovremmo dire addio a Kat, proprio adesso che avremmo potuto esplorare la sua storyline.

Euphoria: Barbie Ferreira dice addio a Kat

«Dopo quattro anni passati a incarnare il personaggio più speciale ed enigmatico Kat, devo dire addio con le lacrime agli occhi. Spero che molti di voi possano rivedersi in lei come ho fatto io e che lei vi abbia portato gioia nel vedere il suo viaggio nel personaggio che è oggi. Ci metto tutta la mia cura e il mio amore e spero che voi ragazzi possiate sentirlo. Vi amo Katherine Hernandez», ha scritto in una storia su Instagram con l’artwork della co-protagonista, Hunter Scahfer.

barbie-ferreira-kat-euphoria

La seconda stagione di Euphoria ha visto Kat comprendere se stessa, lasciare il suo lavoro di dominatrice e tentare di affrontare i suoi problemi di immagine corporea, sebbene il personaggio sia passato molto in secondo piano rispetto alla prima. Anche se non è chiaro cosa ne sarà di Kat adesso, la terza stagione di Euphoria è un successo dopo che il controverso teen drama ha raddoppiato il suo pubblico tra le prime due stagioni, e sicuramente con la terza riuscirà a fare ancora di meglio.

The Daily Beast fa sapere, tra l’altro, che ci fosse tensione fra la Ferreira e Sam Levinson, in quanto l’attrice si sarebbe ferita durante le riprese di una scena della vasca idromassaggio della seconda stagione. La HBO, comunque, negò che la produzione non fosse sicura, affermando in una dichiarazione che «era pienamente conforme a tutte le linee guida sulla sicurezza e ai protocolli» e «non sono mai state sollevate richieste formali».

Molti fan di Twitter, oltre alla delusione, non sono comunque stupiti di questa scelta dell’attrice. «Kat è passata dall’avere un intero episodio su di lei a 4 battute nella seconda stagione di Euphoria come una bambina, sapevo che stava arrivando qualcosa», ha scritto un utente. Queste sono altre opinioni generali a riguardo:

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.