Tag: carriera alias

Carriera alias: docente transfobica al Marco Polo attacca una studentessa
News dal mondo

Carriera alias: docente transfobica al Marco Polo attacca una studentessa

È bello avere la carriera alias che permette agli studenti trans o gender fluid di sentirsi al sicuro e se stessi all'interno del percorso scolastico, ma sarebbe altrettanto bello avere un sistema universitario e un corpo docenti non fermo al secolo scorso. Perché puoi anche essere fra i primi istituti ad avere attivato la carriera alias, ma se fra i tuoi docenti c'è una professoressa che si permette di dire insulti transfobici a una minorenne solo perché è arrivata in ritardo. E questo è il secondo atto transfobico in una scuola nel giro di una settimana! Potrebbe interessarvi: Carriera alias: docente misgendera violentemente uno studente trans Solo qualche giorno fa abbiamo parlato del docente che ha violentemente misgenderato un suo allievo al liceo scientifico Cavour di Roma, in...
Aggiornamento transfobia al liceo Cavour: risponde il ministro dell’Istruzione
News dal mondo

Aggiornamento transfobia al liceo Cavour: risponde il ministro dell’Istruzione

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato dell'assurda situazione verificatasi al liceo Cavour di Roma, quando un docente ha rifiutato la verifica di uno studente transgender in quanto, il regola con il regolamento della carriera alias, aveva firmato non con il proprio deadname (ossia il nome anagrafico, quello che gli è stato dato alla nascita) quanto con il nome d’elezione. A riguardo è intervenuto il ministro dell'Istruzione e del Merito, il professor Giuseppe Valditara, leghista, dicendo che ci saranno «tutte le opportune verifiche» per stabilire se si tratti di un caso di discriminazione. Facciamo un passo indietro: cos’è la carriera alias? È una procedura che consente agli studenti trans di poter cambiare nome e genere a scuola ancor prima dei 18 anni e di un eventuale compimento del ...
Carriera alias: docente misgendera violentemente uno studente trans
News dal mondo

Carriera alias: docente misgendera violentemente uno studente trans

La carriera alias è uno dei dibattiti più accesi nel campo dei diritti dello studenti. Persone come Elena Donazzan non comprendono l'importanza per uno studente di sentirsi al sicuro almeno nella propria scuola, dove passa minimo cinque ore al giorno. Ma nel momento in cui l'ignoranza di una politica diventa la violenza psicologica e il bullismo da parte di un docente, ci rendiamo conto che non possiamo più stare in silenzio, e che il diciotto novembre bisogna manifestare anche per questi ragazzi che non hanno una voce. Facciamo un passo indietro: cos'è la carriera alias? È una procedura che consente agli studenti trans di poter cambiare nome e genere a scuola ancor prima dei 18 anni e di un eventuale compimento del percorso giuridico relativo al cambiamento ufficiale di sesso. Div...
Unimore introduce l’autodeterminazione di genere alla carriera “alias”
News dal mondo

Unimore introduce l’autodeterminazione di genere alla carriera “alias”

Qualche giorno fa l'Unimore, ovvero l'Università di Modena e Reggio Emilia, ha introdotto la carriera alias, che è fondata sul principio di autodeterminazione di genere e sarà esteso non solo agli studenti, dottorandi o specializzandi, ma anche al personale dell'Università. A prendere questa decisione arcobalenata è stato il Senato accademico nella seduta del 13 luglio, approvando un regolamento ad hoc redatto da esperti ed esperte in materia, che noi possiamo solamente ringraziare. Unimore Perché è una decisione importante? Spesso il processo di transizione, a differenza di quello che la destra fa credere, è lungo e anche abbastanza doloroso. Seguendo attivistǝ transgender vi rendete conto di come molti, sebbene si siano accettati come uomini o donne trans ormai da anni e abbiano l...