Standup comedy: come diventare uno standup comedian di successo


Sicuramente ti sarà capitato di ritrovarti con gli occhi spalancati a guardare con ammirazione questi “supereroi” del mondo delle standup comedy. Dico supereroi perché sembrano avere una capacità sovrumana di controllare le persone soltanto con la loro voce e con i loro gesti.

Ogni volta volevi essere come loro, ti armavi di penna e scrivevi nero su bianco il testo con cui volevi intrattenere le masse, ma qualcosa andava sempre storto e di colpo ti ritrovavi a fare una performance zoppa che ti faceva provare disagio. Giusto? Allora continua a leggere per sapere come fare!

Standup comedy: consigli per gli appassionati

Fai una ricerca interna su di te

Cerca di capire in cosa sei e in cosa non sei ferrato, scrivili su carta. Dopotutto, è difficile trovarsi fin da subito con la capacità di ammaliare le masse come quei paladini della standup comedy che amiamo Considera inoltre che tutti gli stand up comedian che vedi hanno studiato per anni e che veramente in pochissimi hanno raggiunto quel che hanno raggiunto con la stessa facilità con cui Thanos schiocca le dita.
Quindi, una volta capita la situazione, lavora prima di tutto su quello in cui non sei ferrato.

Impara a scrivere il copione

(fonte: pexels.com) 

Il copione per la standup comedy è il testo che reciti sul palco, è la parte più importante di tutta la tua futura avventura nel mondo della standup comedy. Per questa ragione vale la pena dedicare non una ma intere settimane a imparare a scrivere bene il copione. 

ecco come fare: 
        – CONOSCI IL TUO PUBBLICO, 

(fonte: pexels.com) 

è fondamentale per capire i punti del copione su cui dedicare maggiore attenzione. Per esempio, il tuo pubblico potrebbe essere propenso al dark humor, quindi dedica maggiore attenzione a capire quel tipo di dark humor e concentrati a farlo tuo.

      – PRENDI ISPIRAZIONE DAI MIGLIORI NEL TUO SETTORE,

youtube in questo sarà il tuo miglior alleato. Ci sono letteralmente miliardi di ottimi esempi. Devi soltanto sapere cercare. Non sopravvalutare le tue capacità, quindi agli inizi sii umile e impara il più possibile. Questo perché può capitare che un novizio scriva un copione e lo trovi ben scritto, ma è molto facile che non rispetti i canoni. 

    – COINVOLGI ALTRE PERSONE PER CHIEDERE PARERI,

questo aspetto è utile per ricevere pareri esterni, perché molto spesso capita di non trovare difetti, ma questo è solo dovuto al fatto che l’hai scritto tu. Chiedere un parere a un amico o a chi vuoi può davvero fare la differenza nello scrivere una standup comedy adatta al tuo pubblico.

Considera l’idea di aprire un canale Youtube per fare pratica

(fonte: pexels.com) 

all’inizio ti sentirai strano, ma con il passare dei video noterai un cambiamento nel tuo modo di esporre. Diventerà una cosa automatica che ti consentirà di avere sicurezza sul palco anche quando il pubblico ti darà filo da torcere (può capitare, ma fa parte del gioco). Quando fai un errore nell’esposizione, fermati un attimo, inspira e parla. Questa breve pausa ti darà l’opportunità per pensare alla battuta corrente e a quella successiva.

       CONSIGLIO:

all’inizio edita tu stesso i tuoi video, anche se non fa parte della figura dello stand up comedian.
Questo perché se editi tu stesso i tuoi video, ti dai l’opportunità per riascoltare la performance con un occhio più critico. Così facendo ti rendi conto degli errori.
“eh, ma anche se non li edito noto gli errori che faccio” potresti obiettare. Non è proprio così.

Riascoltare ti consente di fare tuoi gli errori.

“ma a che scopo fare miei i miei errori?” Per fare in modo di non commetterli più. Se il tuo cervello sa come hai messo una pezza su quell’errore, se lo ricorda anche per le performance future. Il tuo cervello non è stupido in questo, tutt’altro.

Vai a un open mic

Ti darà l’opportunità per praticare quello che hai appreso e sarà divertente, dannatamente divertente. Come si dice: “la prima performance non si scorda mai”.

standup-comedy-consigli

(fonte: pexels.com)  

 

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.