santa-giaculatoria-cose

Parola giaculatoria: perché tutti dovremmo averne una

Condividi

Santa giaculatoria… Avete mai sentito questi termini? Non sono sicuramente quelle parole che si pronunciano quotidianamente, tuttavia posseggono un duplice significato, o meglio un significato santo che può essere utilizzato anche come antifrasi e può aiutarci davvero tanto a poter superare la giornata, o almeno a non vivere con rabbia e rancore represso. Insomma, è una parola che serve per farci essere liberi.

Prima di cominciare a pensare quale potrebbe essere (o anche a cosa sia) la nostra parola giaculatoria, vi invito a pensare e a immaginare una situazione. O meglio, a viverla. Essendo tutti bene o male in quarantena, cercherò di renderla la più attuale possibili e quale esempio può essere migliore di una segreteria universitaria che non risponde alle mail?

santa-giaculatoria-cose
Fonte: pexels

Sei uno studente universitario. Hai dei problemi con degli esami, dei pagamenti, magari stai cercando di andare in Erasmus per conseguire gli ultimi esami e laurearti, ma la segreteria universitaria decide di non risponderti, letteralmente l’unica cosa che dovrebbe fare durante il lockdown. Hai la testa completamente altrove e non riesci a concentrarti per studiare. Ti sembra che il tempo voli e non riesci a fare nulla. 

Aggiungiamo anche che ormai ti sei completamente stancato di studiare materie che non ti piacciono e il solo studiarle per avere un po’ di cultura non basta più. Insomma, immaginati con lo stress fino al collo, come se stessi per annegare in un mare di tue lacrime perché in questo momento solo piangere ti fa sentire meglio, l’ansia che ti sveglia durante la notte e quindi non trovare tranquillità neanche nelle tenebre. Non riesci a trovare un modo per sfogarti e andare avanti. Sei completamente pieno.

È in questo momento che interviene la santa giaculatoria che, no, non è come potreste pensare, non è una preghiera. O meglio, lo è, ma non in questo caso. Perché noi la utilizzeremo come antifrasi (no, non è neanche una bestemmia).

Cos’è la santa giaculatoria

Da classicista, per capire il significato di una parola, dobbiamo ricorrere alla sua etimologia. Per cui qual è l’etimologia di giaculatoria? Il termine deriva dal latino iaculatoria, che letteralmente vuol dire «preghiera che si lancia verso il Cielo», femminile dell’aggettivo iaculatorius «che serve a scagliare», che a sua volta deriva da iaculari che significa «lanciare».

santa-giaculatoria-cose
Fonte: pexels

Per cui, da questa derivazione, possiamo comprendere che la santa giaculatoria sia una preghiera molto veloce, una di quelle che magari fai se ti trovi in una situazione assurda o in cui non hai troppo tempo. Tuttavia, ha anche un altro significato, o meglio, se usata per antifrasi, ovvero la figura retorica per cui si utilizza un termine opposto per descrivere una situazione (ES. Mamma mia quanto è efficiente la segreteria universitaria).

In questo caso, quindi, la santa giaculatoria può essere una parolaccia, chiamiamola così. Una di quelle parole che non puoi dire né in chiesa, né davanti ai bambini che poi la ripeterebbero neanche fosse la loro parola preferita, né se sei in un ambiente informale. Per descrivere la santa giaculatoria in termini un po’ più moderni, direi che potrebbe essere quell’urlo nel vuoto che fanno spesso nelle serie tv.

E, da quest’ultimo esempio, possiamo comprendere che è liberatoria, la santa giaculatoria dovrebbe essere per voi quella parola che dite per liberarvi e per provare ad andare avanti. Insomma, vi arrabbiate con qualcuno? La segreteria universitaria non risponde alle vostre mail (è sempre un esempio, tutti i riferimenti in questo articolo sono puramente casuali)? Allora la urlate, la sussurrate, magari la pensate anche. Un sorriso e andate avanti. Facile, no?

santa-giaculatoria-cose
Fonte: pexels

Per cui, in termini più brevi, la santa giaculatoria è quella parola, o sono quelle parole, che cominciate a dire quando siete al limite dello stress e chiunque sembra solo peggiorare la situazione. È quella parola che dovrebbe aiutarvi, un po’ come potrebbe farlo la vodka liscia o scrivere su una pagina di un diario. Un modo per sfogarvi da tutti i problemi della vostra vita che, però, il giorno dopo o qualche ora dopo, si ripresenteranno nuovamente.

Non pensate che sia come scappare dai problemi, perché la santa giaculatoria non ve li fa sparire miracolosamente, semplicemente vi potrebbe aiutare a superarli con meno ansia e stress addosso e, se siete degli studenti universitari nel 2020 e state affrontando tutta questa situazione Covid-19 con una segreteria o dei professori inefficiente e che se ne frega completamente dei problemi degli studenti (sempre tutto puramente casuale), allora ne avrete proprio bisogno.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.