Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

“Non mi uccidere”: iniziate le riprese del Twilight italiano

“Non mi uccidere” è un nuovo film del genere teen drama diretto da Andrea de Sica e che ha nel suo cast diversi giovani attori che si sono già fatti conoscere e amare dal pubblico italiano, in particolare dagli adolescenti.

Il film sarà ispirato al romanzo gothic dark “Non mi uccidere” di Chiara Palazzolo, pubblicato nel 2005 da Piemme Edizioni e che ha dato vita a una trilogia (il secondo libro si intitola “Strappami il cuore“, mentre il terzo e ultimo si chiama “Ti porterò nel sangue“).

Le riprese sono iniziate in Trentino Alto Adige ed è scritto da Gianni Romoli, il collettivo GRAMSAndrea de Sica stesso, basandosi sul romanzo della Palazzolo.

La produzione è della Warner Bros, di Entertainment Italia e Vivo Film (Marta Donzelli e Gregorio Paonessa), supportati da IDM Südtirol – Alto Adige e MIBACT – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.

La fotografia è di Francesco Di Giacomo, mentre della scenografia si occuperà Daniele Frabetti. I costumi sono di Chiara Ferrantini, il montaggio di Pietro Morana, il casting di Gabriella Giannattasio.

Per quanto riguarda le musiche invece sono completamente originali e composte da Andrea de Sica e Andrea Farri.

non-mi-uccidere

La sinossi di “Non mi uccidere”

Mirta ama Robin alla follia, lui le promette che sarà amore eterno. In una notte di luna piena la voglia di trasgredire costa la vita a entrambi. La ragazza però si risveglia e non può che sperare che Robin faccia lo stesso, proprio come le aveva promesso. Ma niente è come prima. Mirta capisce di essersi trasformata in una creatura che per sopravvivere si deve nutrire di carne umana. Ha paura. Braccata da uomini misteriosi, combatte alla disperata ricerca del suo Robin.

Il cast

Come già anticipato, il cast di “Non mi uccidere” ha come protagonisti due attori già conosciuti e già amati dai teen. Abbiamo infatti, nei panni di Mirta, Alice Pagani, conosciuta per Baby (anche questa serie è diretta da Andrea de Sica) e Rocco Fasano, conosciuto e amato per il suo ruolo in Skam Italia, dove interpreta Niccolò, nelle vesti di Robin.

I due quindi saranno i due innamorati, l’Edward Cullen e la Bella Swan italiani.

Nel cast troviamo anche Silvia CalderoniFabrizio FerracaneSergio AlbelliGiacomo Ferrara, attore di Suburra, e Anita Caprioli.

È quindi un cast che premette molto bene e che sicuramente non deluderà il suo pubblico.

Perché il “Twilight italiano”

Leggendo la sinossi, non ci sembra che abbia molto a che fare con Twilight, forse solo il lato paranormale, la storia d’amore che appare impossibile e l’amore eterno, ma per il resto non sembra che abbia così tanto in comune (sebbene il romanzo “Non mi uccidere” fosse già stato ribattezzato in questo modo alla sua uscita) con la storia del “leone e dell’agnello“.

Tuttavia, quello che ha portato il pubblico a ribattezzare “Non mi uccidere” in questo modo sono state le foto promozionali, che sembrano davvero ispirarsi a quelle del celebre romanzo e saga cinematografica Twilight.

non-mi-uccidere

Non solo la posizione in cui i due amanti si abbracciano, ma anche il vestito bianco indossato da Alice Pagani, che ricorda molto quello indossato da Kristen Stewart per la promozione del primo film della saga che l’ha resa famosa in tutto il mondo.non-mi-uccidere

Sono proprio queste foto promozionali ad aver causato l’ilarità delle persone sui social, tanto che su Twitter qualcuno scrive che «sembrano fotomontaggi fatti sui poster di twilight usciti da un Cioè del 2007». Altri ancora sottolineano come sembrino una parodia del film (che tra l’altro già esiste).

Diciamo che sul web il film non sembra essere tanto atteso o apprezzato, ma sicuramente le opinioni potrebbero cambiare notevolmente prima con il trailer e poi con il film completo, che, considerando il cast, sicuramente non sarà poco visto.

Quindi non ci resta che attendere il 2021, anno in cui “Non mi uccidere” uscirà nelle sale, per poter dare un giudizio.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Giulia

Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

Torna in alto