#70 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Elf – Un elfo di nome Buddy

Condividi

Per questo mese e per il periodo natalizio ho scelto: Polar Express, Elf, La Fabbrica di Cioccolato e, ovviamente Il Grinch. Non importa quante volte abbiamo visto questi film, perché li vedremo ancora e ancora, e rideremo e ci commuoveremo ogni volta. Natale si avvicina, noi vi stiamo proponendo, settimana dopo settimana, delle simpatiche idee regalo, e con Riviviamo i classici della nostra adolescenza facciamo una piccola eccezione e riviviamo del film che sono precedenti al periodo adolescenziale. Più che altro, qualsiasi sia la nostra età, questi film ci fanno tornare dei bambini, perché li rivediamo sempre con tanto piacere.

Natale è quel periodo dell’anno in cui tutte le famiglie sognano solo di raggrupparsi sul divano con un caldo plaid e della cioccolata calda fra le mani, e vedere un film natalizio. Se poi ci sono anche dei bambini in famiglia è anche meglio, perché impareranno a conoscere i film con cui i genitori, i fratelli maggiori o i cugini sono cresciuti, e rivivranno le loro stesse emozioni. Per questo in qualche modo oggi e nelle prossime settimane, come abbiamo fatto anche nelle scorse, vedremo questi film che da bambini, come da adolescenti e poi da adulti, ci hanno fatto sognare.

Come faremo? Scriveremo ovviamente la trama e poi qualche citazione più bella, magari aggiungendo anche delle immagini o delle gif, o anche dei video, delle varie scene. Se presente, anche delle canzoni! Infine, aggiungeremo anche su quale piattaforma potete vedere il film. Finita questa noiosa premessa, passiamo subito a Polar Express, il primo film con cui concluderemo il 2021 (infatti, da gennaio, riprenderemo con un nuovo tema, se avete delle idee potete farvi avanti sui nostri social).

Elf: i migliori ricordi

elf-riviviamo-ladolescenza

Trama e cast di Elf

Buddy, un orfanello che accidentalmente finisce nel sacco dei giocattoli di Babbo Natale, si ritrova al Polo Nord nel suo laboratorio crescendo assieme agli elfi. Una volta cresciuto, ormai trentenne, Papà Elfo è costretto a raccontargli la verità: il vero padre di Buddy, mai venuto a conoscenza della nascita del pargolo, è il capo di una famosa casa editrice ed è residente con la sua nuova famiglia a New York. Buddy a questo punto, vestito da elfo, parte per la Grande Mela alla ricerca del padre Walter. Buddy intraprende un lungo viaggio dal Polo Nord a New York dove incontra Jovie di cui si innamora.

Potete vedere Elf: Un elfo di nome Buddy su Netflix.

  • Will Ferrell: Buddy
  • James Caan: Walter Hobbs
  • Edward Asner: Babbo Natale
  • Daniel Tay: Michael
  • Zooey Deschanel: Jovie
  • Mary Steenburgen: Emily
  • Bob Newhart: Papà Elfo
  • Peter Dinklage: Miles Finch
  • Amy Sedaris: Deb
  • Michael Lerner: Fulton
  • Andy Richter: Morris
  • Kyle Gass: Eugene
  • Jon Favreau: dottor Ben
elf-riviviamo-ladolescenza

Citazioni

È proprio come il laboratorio di Babbo Natale ! Solo che odora di funghi … e sembra che tutti vogliano farmi del male

Qualcuno ha bisogno di un abbraccio?

Mi piace solo sorridere! Sorridere è il mio preferito

«È un impostore!!!»

Una delle scene più divertenti di Elf: Un elfo di nome Buddy.

Autore

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.