Cosa sappiamo del sequel di Dirty Dancing

Condividi

In quanti sono pronti al sequel di Dirty Dancing? Probabilmente nessuno, soprattutto perché non ci aspettavamo che lo avremmo avuto. Abbiamo avuto diversi remake, c’è stato ad esempio il tv movie con Abigail Breslin del 2019, ma chi si aspettava che avremmo riavuto un sequel con l’iconica attrice che ci ha fatto sognato con il film originale? Al momento non sappiamo molto, sappiamo davvero poco, ma ci sarà un riferimento molto evidente al villaggio turistico del signor Kellerman nelle Catskill Mountains.

dirty-dancing-sequel

Il film originale, disponibile su Netflix è stato pubblicato nel 1987, diretto da Emilie Ardolino e che vede come protagonisti Patrick Swayze, deceduto nel 2009, e Jennifer Grey, che farà anche parte del sequel del film prodotto dalla Lionsgate. Il brano più famoso del film è (I’ve had) the time of my life, divenuto iconico e che fece vincere l’Oscar e il Golden Globe, mentre i due interpreti vinsero un Grammy come miglior duetto. Nel 2004 è stato pubblicato una rivisitazione e nel 2017 un remake televisivo.

«La famiglia del dottor Houseman (composta da lui, dalla moglie e dalle figlie Baby e Lisa) si reca in vacanza in un hotel dove subito il titolare cerca di proporre all’attenzione di Baby il proprio figlio. La ragazza è però immediatamente attratta da John Castle che ha il compito di animare, con la sua partner, le serate di danza. Quando questa rimane incinta e abortisce in maniera clandestina Baby, che l’ha sostituita come compagna di danza di John, chiede l’aiuto del padre. Costui, ritenendo che il ragazzo sia il padre del non nato, si oppone a qualsiasi relazione della figlia con lui».

Cosa sappiamo del sequel di Dirty Dancing

Qualche giorno fa la Lionsgate ha annunciato al Cinemacon di Las Vegas che è in arrivo un remake del film classico Dirty Dancing. Da tempo c’erano già dei rumors sul coinvolgimento di Jennifer Grey, l’iconica Baby del primo film, ma la casa cinematografica ha ufficialmente dato la conferma: «Jennifer Gray tornerà da Kellerman’s nel prossimo capitolo di Dirty Dancing», hanno detto. Ovviamente non potrà tornare Johnny in quanto Patrick Swayze è morto nel 2009, ma sicuramente ci sarà un tributo nei suoi confronti.

dirty-dancing-sequel

Jon Feltheimer, CEO di Lionsgate, ha detto che «sarà esattamente il tipo di film romantico e nostalgico che i fan del franchise stavano aspettando e che lo ha reso uno dei titolo più venduto nella storia della nostra società». Ha aggiunto che «ci saranno molti balli. Ci sarà molta musica e romanticismo», e per il momento è tutto ciò che sappiamo.

Tra l’altro, sarebbe interessante rivedere Dirty Dancing, un film ambientato negli anni Sessanta, in cui la trama principale gira proprio intorno all’umiliazione di dover essere costretta a ricorrere a un aborto illegale.

dirty-dancing-sequel
close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.