Coming Out Day: i 5 coming out più iconici nelle serie tv


L’11 ottobre è il Coming Out Day e, infatti, su Twitter #nationalcomingoutday è in tendenza da stamattina. Molti ragazzi e ragazze stanno trovando il coraggio di fare coming out con i propri followers, altri invece raccontano di come lo hanno fatto, che sia oggi o che sia in un altro importante giorno della propria vita, con i propri amici e familiari.

Noi, invece, da bravi nerd, vogliamo ricordarvi quali sono stati alcuni dei coming out migliori che abbiamo avuto l’onore di guardare nelle serie tv. Da Glee a Skins, che fossero uomini o donne, ci hanno tutti fatto illuminare gli occhi commovendoci, fieri di loro e di come sono, finalmente, riusciti ad accettare se stessi quando nessuno riusciva a farlo.

coming-out-serie-tv
Fonte: freepik

Con la speranza, anche, di far trovare a tutti quelli che ne hanno bisogno la forza e il coraggio di dimostrarsi per quel che sono davvero, smettendo di fingere e di aver paura, guardiamo insieme quali sono stati i coming out più epici delle serie tv e, se volete, diteci quali sono stati i vostri e cosa hanno significato per voi.

Coming out: quali sono stati i più epici

In realtà, è un articolo soggettivo, perché in realtà ce ne sono stati tanti prima e dopo questi, ma noi che siamo amanti dei teen drama e del trash, vogliamo ricordare questi. I video sono in inglese, ma speriamo comunque che riusciate a capirli e a goderveli. Altrimenti dovrete rivedere le serie (che male non fa)!

Santana Lopez (Glee)

Ricordarlo oggi, dopo la triste tragedia avvenuta a Naya Rivera, è decisamente molto più triste, ma Santana Lopez è stata il personaggio, quello di cui la comunità lesbica aveva bisogno, soprattutto considerando che, quando il personaggio è stato creato, quando ha fatto coming out, la comunità lgbt non era poi così accettata come lo è oggi (e, ancora nel 2020, dobbiamo un po’ lavorarci).

Santana Lopez ha fatto due coming out, uno con le sue compagne di squadra cheerleader e uno con sua nonna, la donna che l’ha cresciuta, decisamente più drammatico per come l’anziana ha reagito. Ma Santana è stata forte, Santana è riuscita a dimostrarsi per la donna forte che è. E noi siamo fieri di lei.

Mickey Milkovich (Shameless)

Mickey Milkovich, inizialmente, era l’ultimo personaggio che immaginassimo potesse piacerci così tanto, soprattutto perché, nei primi episodi in cui lo abbiamo conosciuto, era un dannato omofobo. E chi se lo sarebbe aspettato che poi sarebbe cambiato in un modo del genere e soprattutto che avrebbe fatto un coming out così epocale, con la solita rissa che ovviamente tutti potevamo aspettarci, conoscendo la serie?

Amy Raudenfeld (Faking It)

Qualcuno ricorda ancora Faking It, una delle serie di MTV? Quanto era carina? Amy è stato uno dei personaggi più sinceri e reali, soprattutto per come ha scoperto di provare qualcosa per la sua migliore amica, Karma, che, però, non prova lo stesso per lei e quindi la bionda si è presa un doloroso palo in faccia. Questo però non l’ha fermata dal continuare a cercare di scoprire se stessa, indagando su ciò che davvero prova.

Kurt Hummel (Glee)

Glee è stata la serie della nostra adolescenza e ha aiutato tanto i ragazzi che ne avevano bisogno. Il coming out di Kurt Hummel ci fa piangere ancora oggi dopo tanti anni, con il padre che, sebbene non accetti del tutto l’idea, non può non amare il figlio per ciò che è, proteggendolo ed essendo comunque fiero di lui e del ragazzo coraggioso che è diventato.

Emily Fitch (Skins)

Abbiamo amato Emily Fitch in un modo immenso? Lo abbiamo fatto e l’amiamo ancora oggi. Il suo coming out ci ha fatto arrabbiare per come la sua famiglia ha reagito, per come la sua famiglia ha sempre trattato lei e Naomi (sorella gemella inclusa), ma la rossa è stata coraggiosa, ha fatto coming out in un modo che ancora oggi è impossibile dimenticare, con tutti che pensavano che dicesse bugie o scherzasse, un modo per allontanare i genitori troppo ossessivi. Ma non era così.

Insieme a Emily, anche quello di Naomi è stato più che coinvolgente. Abbiamo pianto e le abbiamo amate. Poi, è arrivato Skins Fire, ma facciamo finta che non sia mai esistito.

 

Voi quale coming out avete preferito?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.