Black Mirror: annunciato il cast della sesta stagione

Condividi

Black Mirror è stato sempre un successo. Non c’è stata una singola stagione che abbia deluso il pubblico, e ogni episodio diviene più geniale del precedente. Per questo c’è tanto hype per la sesta stagione, in particolare adesso che è stato annunciato il cast vediamo nomi abbastanza conosciuti e apprezzati come, ad esempio, Aaron Paul, Zazie Beetz, e Kate Mara. Dopo tre anni di attesa, quindi, vediamo cosa le fonti di Variety ci hanno fatto sapere riguardo il cast.

black-mirror-sesta-stagione-cast

Sono passati tre anni da quando la quinta stagione di Black Mirror è stata rilasciata su Netflix, a giugno 2019. La prossima stagione è la prima ad emergere da quando il creatore Charlie Brooker e la sua partner creativa Annabel Jones hanno lasciato la loro società di produzione House of Tomorrow, sostenuta da Endemol Shine Group, nel gennaio 2020, e aperto un negozio sotto il nuovo marchio di produzione Broke and Bones. Netflix ha investito nella società subito dopo attraverso un mega affare del valore fino a $100 milioni.

Prima di Netflix, però, Black Mirror è stato trasmesso su Channel 4, dove è andato in onda per due stagioni prima di passare al gigante dello streaming e ottenere un profilo più globale, divenendo la serie popolare che tutti conosciamo e amiamo, e che non vediamo l’ora di commentare insieme. Stabilire una trama di Black Mirror è un po’ complesso, in quanto ogni episodio segue una propria trama, ma ci affideremo a quella fornitaci da Coming Soon:

Una brillante antologia di storie sul disagio collettivo nei confronti del mondo moderno – racconti provocatori e carichi di suspense su temi che riguardano la tecno-paranoia contemporanea. Senza ombra di dubbio, la tecnologia ha trasformato tutti gli aspetti della nostra vita. In ogni abitazione, su ogni scrivania, in ogni mano c’è uno schermo al plasma, un monitor o uno smartphone: uno specchio nero, un “black mirror” su cui si riflette la nostra esistenza nel XXI secolo.

black-mirror-sesta-stagione-cast

Black Mirror: annunciato il cast

Allora, mettiamo un attimo le mani avanti: la notizia è stata rilasciata da Variety, che l’ha ricevuta da alcune fonti, tuttavia Netflix si è rifiutato di commentarla, per cui può essere confermata come smentita. Intanto noi ve la comunichiamo comunque. Non sappiamo ancora nulla riguardo la trama, ma sappiamo che la sesta stagione avrà più episodi della quinta, che comprendeva solo tre puntate e vedeva come protagonisti Andrew Scott, Anthony Mackie, Yahya Abdul-Mateen II, Topher Grace e Miley Cyrus.

Le fonti della testata indicano che i nuovi volti che si uniscono allo spettacolo sono Zazie Beetz, Paapa Essiedu, Josh Hartnett, Aaron Paul, Kate Mara, Danny Ramirez, Clara Rugaard, Auden Thornton e Anjana Vasan. Questo casting copre in particolare tre episodi ed è inteso quindi che più attori si uniranno per ulteriori episodi dello spettacolo.

black-mirror-sesta-stagione-cast

Beetz è conosciuto per aver interpretato Van in “Atlanta” di FX insieme a Donald Glover e LaKeith Stanfield, mentre Essiedu recita in “Gangs of London” e “The Lazarus Project” di Sky. Hartnett ha fatto colpo lo scorso anno con “The Fear Index” di Sky Atlantic e reciterà anche nel film di Christopher Nolan “Oppenheimer”. La star di “Breaking Bad” Paul appare nell’ultima stagione di “Westworld” della HBO nei panni di Caleb Nichols, mentre Mara ha recitato nel film preferito del Sundance Film Festival “Call Jane”.

Ramirez, invece, è stato visto di recente in “Top Gun: Maverick” e “Stars at Noon” e sarà il prossimo protagonista del film “Look Both Ways”, mentre l’attore danese Rugaard ha guidato la serie Sky “The Rising”. Thornton ha interpretato Lucy Damon nello strappalacrime della NBC “This Is Us” e Vasan ha avuto il suo successo con Channel 4 e la commedia punk rock di Peacock “We Are Lady Parts”. Vedremo quindi come tutti insieme lavoreranno (se la notizia dovesse essere confermata) in Black Mirror.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.