Cup of Green Tea

Tea, nel dizionario urbano, significa gossip, notizia, news, tutto ciò che potrebbe interessarti, e che troverai su questo sito.

Billie Eilish non smette di stupire: tra Cartesio e haters

Che Billie Eilish fosse un talento nella sua generazione, in quella passata e in quella futura, lo avevamo già capito da come ha completamente riscritto il modo di fare musica, un modo solo suo e che la contraddistingue, ma il suo ultimo singolo, Therefore I am, una chiara citazione al filosofo del cogito ergo sum, Cartesio, è qualcosa che nessuno poteva neanche minimamente immaginare e che ci racconta un po’ gli ultimi mesi della cantante.

Per chi se lo fosse perso, Billie Eilish è stata abbastanza attiva nella campagna al voto, o meglio, sin da quando George Floyd è stato ucciso, ha cercato di utilizzare i propri social per fare giustizia, postando anche delle storie contro Donald Trump. Questo, ovviamente, ad alcuni suoi followers non è piaciuto poiché, si sa, un cantante deve far valere la propria opinione solo quando è quella che piace ai suoi sostenitori, altrimenti deve solo fare il cantante. Ma la diciottenne se n’è completamente fregata e ha continuato a informare e a lottare.

In più, negli ultimi mesi di quarantena ha anche subito un bel po’ di body shaming. Sì, proprio la ragazza che indossa le felpe larghe per evitare che il suo corpo e le sue curve vengano sessualizzate, si è trovata nella bufera del body shaming e degli haters che non l’hanno proprio risparmiata (come se avesse qualcosa di sbagliato, come se non fosse una persona come tutti).

billie-eilish-therefore-i-am
Fonte: tumblr

Therefore I am, il nuovo singolo di Billie Eilish, è proprio una risposta a queste persone che non fanno che giudicarla, criticarla, parlare di lei come se fossero amici o conoscenti. E il videoclip, girato in formato amatoriale in un centro commerciale completamente vuoto e diretto da lei stessa, dimostra che a lei non importa minimamente di quello che pensano e che continua sulla sua strada.

Therefore I am: il videoclip di Billie Eilish

Qualche giorno fa abbiamo parlato di Billie Eilish per la sua presenza al GucciFest, nella miniserie in cui Gucci ha deciso di presentare la sua nuova collezione, girata nelle strade di Roma. Due giorni fa, poi, la diciottenne ha fatto uscire il suo nuovo singolo, Therefore I am, che vuol dire «quindi sono», citazione al cogito ergo sum (penso, quindi sono) di Cartesio.

Il videoclip è girato in formato amatoriale in un centro commerciale vuoto a causa della pandemia dove lei fa la ragazza ribelle, prendendo cibo e correndo da una parte all’altra finché non viene scoperta da una guardia di sicurezza. Un ultimo sorriso in camera, che la segue man mano che lei si muove, e poi corre via. Un videoclip che è diretto e pensato da lei stessa.

billie-eilish-therefore-i-am
Fonte: tumblr

Therefore I am: testo e traduzione

Il testo di Therefore I am, ultimo singolo di Billie Eilish, è, come abbiamo scritto, una risposta agli haters e a chiunque la giudichi per qualsiasi sua scelta personale che riguarda solo lei stessa e non altri. «I’m not your friend or anything» dice la cantante in un verso. «Stop, what the hell are you talking about? Ha, get my pretty name out of your mouth» continua poco dopo, parlando direttamente a chi la giudica senza conoscerla.

billie-eilish-therefore-i-ambillie-eilish-therefore-i-am
Fonte: tumblr
I’m not your friend or anything

Damn, you think that you’re the man

I think, therefore, I am

I’m not your friend or anything

Damn, you think that you’re the man

I think, therefore, I am

Non sono tuo amico o altro

Dannazione, pensi di essere l’uomo giusto

Penso quindi sono

Non sono tuo amico o altro

Dannazione, pensi di essere l’uomo giusto

Penso quindi sono

Stop, what the hell are you talking about? Ha

Get my pretty name out of your mouth

We are not the same with or without

Don’t talk ‘bout me like how you might know how I feel

Top of the world, but your world isn’t real

Your world’s an ideal

Smettila, di cosa diavolo stai parlando? Ah

Togliti il mio bel nome dalla tua bocca

Non siamo la stessa cosa con o senza

Non parlare di me come se sapessi come mi sento

In cima al mondo, ma il tuo mondo non è reale

Il tuo mondo è un ideale

So go have fun

I really couldn’t care less

And you can give ‘em my best, but just know

Quindi vai a divertirti

Davvero non potrebbe importarmene di meno

E puoi dare loro il mio meglio, ma sappi

I’m not your friend or anything

Damn, you think that you’re the man

I think, therefore, I am

I’m not your friend or anything

Damn, you think that you’re the man

I think, therefore, I am

Non sono tuo amico o altro

Dannazione, pensi di essere l’uomo giusto

Penso quindi sono

Non sono tuo amico o altro

Dannazione, pensi di essere l’uomo giusto

Penso quindi sono

I don’t want press to put your name next to mine

We’re on different lines, so I

Wanna be nice enough, they don’t call my bluff

‘Cause I hate to find

Articles, articles, articles

I’d rather you remain unremarkable

(Got a lotta) Interviews, interviews, interviews

 

When they say your name, I just act confused

Non voglio che la stampa metta il tuo nome accanto al mio

Siamo su linee diverse, quindi io

Voglio essere abbastanza gentile, non definiscono il mio bluff

Perché odio trovare

Articoli, articoli, articoli

Preferisco che tu rimanga insignificante

Ho avuto un sacco di Interviste, interviste, interviste

 

Quando dicono il tuo nome, mi comporto semplicemente in maniera confusa

Did you have fun?

I really couldn’t care less

And you can give ‘em my best, but just know

Ti sei divertito?

Davvero non potrebbe importarmene di meno

E puoi dare loro il meglio, ma sappi

I’m not your friend or anything

Damn, you think that you’re the man

I think, therefore, I am

I’m not your friend or anything

Damn, you think that you’re the man

I think, therefore, I am

Non sono tuo amico o altro

Dannazione, pensi di essere l’uomo giusto

Penso quindi sono

Non sono tuo amico o altro

Dannazione, pensi di essere l’uomo giusto

Penso quindi sono

I’m sorry

I don’t think I caught your name

I’m sorry

I don’t think I caught your name

Mi dispiace

Non credo di aver capito il tuo nome

Mi dispiace

Non credo di aver capito il tuo nome

I’m not your friend or anything (I’m not your friend)

Damn, you think that you’re the man (They wanna, they can try)

I think, therefore, I am (I am)

Non sono tuo amico o altro (non sono tuo amico)

Dannazione, pensi di essere l’uomo (loro vogliono, possono provarlo)

Penso, quindi, io sono (io sono)

Voi cosa ne pensate di questo nuovo singolo di Billie Eilish?

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Giulia

Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

Torna in alto