Vanessa Incontrada attaccata per aver cantato “Bella Ciao” in una foto con Berlino

Condividi

Vanessa Incontrada, con un bellissimo look rosso e un sorriso sempre sul volto, vola al Festival del Cinema di Venezia, ma non è questa la news. Decide di postare una foto sui social con Pedro Alonso, Berlino ne La Casa di Carta, accompagnata da “Bella ciao”, colonna sonora della serie. E i fan di Salvini o del fascismo, si sono indignati.

Mentre su Instagram, dove ci sono più giovani che adulti, la foto è stata molto apprezzata e tutti, bene o male, hanno compreso che quel «O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao» non aveva alcun riferimento politico, su Facebook Vanessa ha perso molti seguaci. Ma delle persone che non sono capaci di fare una ricerca su google per capire chi sia l’uomo accanto a lei ma che si limitano subito ad attaccare, non sono sicuramente una grande perdita.

Non che unfolloware qualcuno per aver scritto qualche frase di Bella Ciao che, per citare «viene usata per andare contro Salvini», sia più normale. Dopotutto siamo tutti esseri pensanti e avere opinioni differenti dovrebbe essere normale, non possiamo tutti avere la stessa opinione su Matteo e lui, in quanto influencer, dovrebbe saperlo ormai, anche se blocca e banna chiunque non la pensi come lui. Forse, in effetti, non è tanto strano che i suoi fan pensino che possa esistere una sola opinione universale.

In ogni caso, i commenti fanno ridere ma fanno anche pensare, perché, a quanto pare, basta dimostrare di essere di un altro partito politico (tralasciando il fatto che queste non fossero le intenzioni di Vanessa Incontrada) o comunque di non seguirne uno, per meritare i peggiori insulti, per non avere più la stima di qualcuno.

La foto e la didascalia di Vanessa Incontrada

La foto di Vanessa Incontrada in questione è questa: un gran sorriso, anche un po’ di distanza fra i volti e tanta gioia. Vanessa splendente più che mai ma anche Pedro Alonso non scherza con il suo fascino. Come didascalia, leggiamo: «O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao… 😊 Un besito amigo mio Berlino 😙🦋».

La donna ha quindi anche sottolineato il nome del personaggio della serie tv, quindi era molto semplice comprendere che quel Bella ciao era lì per un motivo. In più, conoscendo la storia della canzone, e cito wikipedia:

«Bella ciao è un canto popolare italiano, nato dopo la Liberazione, diventato celeberrimo perché fu idealmente associato al movimento partigiano italiano. Nonostante sia un canto popolare italiano, legato a vicende nazionali, è tuttora noto in molte parti del mondo come canto di resistenza e di libertà.»

si può arrivare benissimo a capire che non è una canzone che potrebbe essere accostata a una foto con un attore… a meno che non ci sia un significato dietro! Ovvero, Bella Ciao è la colonna sonora della serie che ha reso famoso Pedro Alonso in tutto il mondo. Se solo ci si sforzasse di pensare e comprendere ciò che ci circonda invece che limitarsi subito ad attaccare.

I commenti

E ora, passiamo subito ai commenti sotto la foto di Vanessa Incontrada. Chiaramente, non li inseriremo tutti, ma solo i più commentati.

vanessa-incontrada-bella-ciao

«Forse non conosci bene la storia italiana, lascia stare quei banditi, evita, che sei carina e simpatica, non cercarti grane»: questo commento è a metà tra il sessismo, perché, a quanto pare, una ragazza carina e simpatica non può interessarsi di politica, e la minaccia, per quel «non cercarti grane». Chissà cosa voleva intendere!

vanessa-incontrada-bella-ciao

Con quel «Bella ciao la vai a cantare al tuo paese» invece sfioriamo il razzismo, poiché la donna è spagnola. Se solo gli italiani accettassero il fatto che Bella ciao è una canzone italiana e quindi proprio in Italia merita di essere cantata. Poi, ovviamente, si cita la politica, perché anche quest’utente sotto la foto di Vanessa Incontrada non conosce una delle serie più famose di Netflix di cui si parla praticamente ovunque.

vanessa-incontrada-bella-ciao

Questo, invece, fa un po’ di lezione: «quella canzone è motivo di scontro sociale e ti etichetta come una si sinistra che può risultare fastidioso a qualche tuo fan di destra, quindi se non vuoi dimezzare i tuoi fan fai finta di non conoscere questa canzone». Però, lui ha un gran cuore, quindi «per questa volta diciamo che sei perdonata, ma stai attenta in futuro a non cadere in questi tranelli».

vanessa-incontrada-bella-ciao

Quest’utente, invece, sa che è per una serie tv. Però non è comunque di buon gusto. Chissà cosa ha fatto Bella Ciao a queste persone per essere così odiata!

vanessa-incontrada-bella-ciao

Qui, invece, la politica viene paragonata al calcio: «mai mostrare preferenze politiche o di una squadra di calcio perché ti perdi quella fetta di pubblico che non la pensa come te». È deluso, questo ex-fan e decide di non seguire più Vanessa Incontrada, solo per aver messo la colonna sonora di una serie.

vanessa-incontrada-bella-ciao

Concludiamo con questa perla: «FAI L’ATTRICE, NON IL POLITICO». Le persone che gli hanno risposto ci hanno perso le speranze. E anche noi.

Beh, Vanessa, possiamo dire che la foto con Pedro Alonso ha avuto tanto successo, soprattutto perché adesso sono rimasti solo seguaci che riescono a comprendere la differenza tra una canzone di libertà e resistenza e la colonna sonora di una serie tv.

 

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post Franceska Mann: la ballerina ebrea che uccise Schillinger
Next post Willy Monteiro, «il razzismo in Italia non esiste»: ne siamo sicuri?