Tag: cristianesimo

Simone Pillon e le “radici cristiane” della Lega
News dal mondo

Simone Pillon e le “radici cristiane” della Lega

È uno strazio dover ripetere ogni tot mesi a dei leghisti che si professano cristiani, in questo caso Simone Pillon, che di cristiano non hanno proprio nulla e che, in secondo luogo, esistono l'art.7 e l'art.8 della Costituzione Italiana, un documento più importante della Bibbia se ritieni di essere un politico. Bisognerebbe aprire quella, non un libro religioso, quando si decide sul futuro di un popolo. Tuttavia, ancora una volta, ci tocca ripeterlo. Il post di Simone Pillon Io ho sostenuto un esame di letteratura cristiana antica e uno di storia del cristianesimo antico, e sono persino stati esami interessanti in quanto ti aiutano a studiare in maniera oggettiva una religione nel 2022 viene utilizzata da politici di destra per giustificare l'essere omofobi, transfobici e razzisti....
Scrittori cristiani ritengono che una lettera di LGBTQIA+ sia per “adescamento di bambini”
News dal mondo

Scrittori cristiani ritengono che una lettera di LGBTQIA+ sia per “adescamento di bambini”

Due scrittori cristiani, Jan Markell e William Koenig, hanno sentito il bisogno di esprimere la propria opinione incoerente e senza alcun fondamento. Sono dei popolari autori di libri cristiani di apologetica ed edificazione e, durante il programma della prima, hanno testualmente detto delle affermazioni che vedremo molto bene in bocca a un Simone Pillon o un Matteo Salvini. Avete presente quelli che proteggono i bambini dall'«ideologia gender»? Ecco, esatto. Fonte: Pinterest Un po' ci ridiamo su perché gli omofobi si preoccupano dei bambini solo quando non sono i preti a violentarli, dall'altra le loro parole ci fanno pensare. Davvero nel 2021 ci sono persone con una mentalità del genere che hanno persino un seguito? Davvero ci sono ancora delle persone che utilizzano la Bibbia, l...
Lilith: la prima moglie di Adamo che ha rifiutato di sottomettersi
Curiosità

Lilith: la prima moglie di Adamo che ha rifiutato di sottomettersi

Molti conoscono il personaggio di Lilith per Le terrificanti avventure di Sabrina, altri per Lucifer e altri ancora per Shadowhunters, ma in realtà la donna è una figura religiosa, presente sia nella religione ebraica che in quella mesopotamica, ma noi analizzeremo la versione ebraica che la vede come la prima moglie di Adamo e anche come il primo demone. Per la sua storia, per le scelte che l'hanno portata, nella Genesi e nella Bibbia, a diventare un personaggio emblematico, Lilith è considerata oggi da molte donne un'icona femminista, una delle prime ad aver rifiutato di sottomettersi a un uomo, a non ritenersi inferiore al genere maschile. Tuttavia, di lei non si parla molto: chi conosce la sua storia è perché è interessato all'argomento. Al catechismo, in chiesa, non si parla ma...