Fuochi d’artificio al concerto di Dua Lipa: tre feriti

Condividi

Nonostante i rigidi controlli di sicurezza prima del concerto di Dua Lipa, alcuni fan sono riusciti a far passare all’interno della struttura dei fuochi d’artificio, che hanno fatto scoppiare verso la fine dell’esibizione a Toronto, mettendo inevitabilmente a rischio la sicurezza degli altri presenti e ferendo tre persone. Fortunatamente si tratta di ferite lievi per cui nessuno è in pericolo di vita.

Le autorità si sono già messe al lavoro con i responsabili della sicurezza per cercare di capire in che modo sia stato possibile introdurre un prodotto così pericoloso all’interno della struttura (ai concerti, vi ricordo, spesso vietano anche di portare delle bottigliette di plastica con tappo) e, grazie all’ausilio delle telecamere di sicurezza, si cercherà anche di risalire all’identità di chi li ha introdotti e li ha fatti esplodere.

dua-lipa-concerto

Il messaggio di Dua Lipa

Intanto la cantante ha rilasciato una nota nelle sue storie Instagram, condannando il gesto:

«Ieri sera durante il mio set a Toronto, sono esplosi fuochi d’artificio non autorizzati tra la folla. Creare uno spazio sicuro e inclusivo ai miei spettacoli è sempre la mia prima priorità ed io e il mio team siamo scioccati e confusi dall’evento come lo siete voi. È in corso un’indagine sull’evento e tutte le persone coinvolte stanno lavorando duramente per scoprire come si è verificato quest’incidente. Dare vita a questo spettacolo per i loro fan è stata un’esperienza fantastica e sono così profondamente dispiaciuta per chiunque abbia avuto paura, si sia sentito insicuro o il cui godimento dello spettacolo sia stato influenzato in qualche modo da quanto accaduto.

Vi mando tutto il mio amore, Dua.»

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.