Festival di Venezia 2021: tutti i vincitori

Condividi

Due giorni fa si è concluso il tanto atteso Festival di Venezia, che porta nella nostra bella Italia degli attori e dei cantanti di calibro internazionale, insieme anche a qualche influencer italiano che non sa neanche lui cosa ci faccia lì. In ogni caso, abbiamo deciso di fare un articolo per vedere tutti i vintori del Festival che sono riusciti a portarsi a casa il Leone d’oro. La mostra è durata ben dodici giorni ma per noi che l’abbiamo seguito con molto interesse il tempo sembra essere volato.

Questa edizione del Festival di Venezia ha visto come protagoniste le donne, le emozioni, i sentimenti che provano in diverse occasioni, ma anche argomenti molto più importanti e delicati di cui si parla molto negli ultimi giorni, come l’aborto, la violenza di genere e la mascolinità tossica, insomma è stato la rappresentazione delle cose che nel 2021 stiamo cercando di eliminare, da una parte il divieto di abortire scelto da uomini, dall’altra il sessismo e il maschilismo.

Il Festival di Venezia è anche conosciuto come Mostra internazionale d’arte cinematografica (proprio per questo non si spiega la presenza di influencer o anche di cantanti) e si tiene annualmente a Venezia. La prima edizione si è tenuta tra il 6 e il 21 agosto 1932, ed è stata organizzata dalla Biennale di Venezia, istituzione culturale fondata nel 1895. Il premio principale che viene assegnato è il Leone d’oro, che deve il suo nome proprio al simbolo della città, il Leone di San Marco. Per cui, adesso, vediamo chi sono stati i vincitori del Festival di Venezia di quest’anno.

Festival di Venezia: i vincitori del 2021

  • Leone d’oro per il miglior filmL’événement di Audrey Diwan
  • Gran premio della giuriaÈ stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino
vincitori-festival-di-venezia-78
Fonte: Twitter
  • Leone d’argento per la miglior regia: Jane Campion per The power of the dog 
  • Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile: Penelope Cruz per Madres Paralelas 
vincitori-festival-di-venezia-78
Fonte: Twitter
  • Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile: John Arcilla per On the Job: The Missing 8
  • Miglior sceneggiatura: Maggie Gyllenhaal per The lost daughter
  • Premio Marcello Mastroianni (a un attore emergente): Filippo Scotti per È stata la mano di Dio
  • Premio speciale della giuriaIl Buco di Michelangelo Frammartino
vincitori-festival-di-venezia-78
Fonte: Twitter
  • Miglior film della sezione OrizzontiPilgrims di Laurynas Bareiša
  • Premio Leone del futuro per la miglior opera primaImaculat di Monica Stan e George Chiper-Lillemark

L’entusiasmo sul web

Come per ogni evento, in particolare se si svolge in Italia e se coinvolge attori o cantanti amati dai teen, sul web l’entusiasmo è tanto, e infatti su Twitter #Venezia78 è stato in tendenza quasi ogni giorno per tutti i giorni in cui si è tenuto il Festival di Venezia, e se non era in tendenza proprio quest’hashtag lo era qualche nome legato all’evento. Abbiamo deciso di dedicare una parte dell’articolo anche alle opinioni varie che abbiamo trovato su Twitter, giusto per renderci conto dell’opinione comune.

Autore

  • Giulia, 22 anni, blogger. Amo scrivere, leggere, guardare serie tv e anime, i gatti e seguire le giuste polemiche. Instagram: @murderskitty

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Previous post David Tennant torna sul piccolo schermo con una nuova serie tv su Dr. Jekyll e Mr. Hyde
Next post Il Vaticano stringe la mano a Salvini e Orbán