Tag: paolo borsellino

Nella lotta alla mafia non dimenticatevi di Denise Pipitone
Opinioni attuali

Nella lotta alla mafia non dimenticatevi di Denise Pipitone

Oggi è un giorno particolare. Oggi si parla di mafia un po' in tutta Italia. Si parla delle persone, dai giudici ai bambini, che sono stati uccisi da persone vigliacche, dalla mafia, e tutti scrivono frasi commoventi in modo da sensibilizzare i propri lettori. Tuttavia, noi di Cup of Green Tea abbiamo scelto di parlare di un caso di cui si è tanto parlato negli ultimi mesi, ovvero quello di Denise Pipitone. La mafia non è mai stata nominata nel processo, e questo bisogna dirlo, tuttavia da diverse testimonianze è emerso un possibile rapporto della famiglia Corona con Messina Denaro. Poi, ovviamente, Mazara del Vallo ha dimostrato tanta omertà nel corso degli anni, e l'omertà e la mafia spesso vanno di pari passo. In questo articolo non vogliamo andare contro i Mazaresi, né contro d...
Paolo Borsellino: il programma di oggi per ricordare il giudice ucciso dalla mafia
News dal mondo

Paolo Borsellino: il programma di oggi per ricordare il giudice ucciso dalla mafia

Sono passati 29 anni da quel 19 luglio 1992, da quando fu consumata la strage di Via D'Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino, con la sua scorta Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Emanuela Loi, Claudio Traina e Vincenzo Fabio Li Muli. Emanuela Loi, in particolare, è stata la prima donna a far parte di una scorta, e anche a cadere in servizio. Aveva solo 24 anni. Unico sopravvissuto e primo testimone fu Antonio Vullo, uomo della scorta che, al momento dell'esplosione, stava parcheggiando. Paolo Borsellino lo sapeva. Erano passati 57 giorni dalla strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone con la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro; erano passati 57 giorni e Paolo Borsellino ripeteva sp...