Nerd stuff

La categoria per il lato nerd che tutti noi abbiamo.

LOL – Chi ride è fuori: i momenti migliori
Nerd stuff

LOL – Chi ride è fuori: i momenti migliori

Oggi abbiamo potuto vedere le ultime due puntate di LOL - Chi ride è fuori, il programma presentato da Fedez e Mara Maionchi in cui dieci comici si sono sfidati a suon di risate. La scorsa settimana erano usciti i primi quattro episodi, mentre oggi Prime Video ha rilasciato gli ultimi due, per un totale di sei ore di risate (per noi). I comici, per vincere il gioco, devono far ridere gli avversari senza però essere loro i primi a ridere. Il vincitore (non lo diremo, essendo uscito oggi, evitiamo spoiler) potrà donare in beneficienza a un'associazione scelta da lui il premio finale di 100.000 euro. Il format dello show è stato già utilizzato in Giappone, Messico e Australia e, visto il grande successo, la piattaforma di streaming online ha deciso di lanciarlo anche in Italia, con du...
Addio Yahoo Answers il 4 maggio chiude i battenti: le domande più divertenti
News dal mondo, Nerd stuff

Addio Yahoo Answers il 4 maggio chiude i battenti: le domande più divertenti

Yahoo Answers è stato il nostro passatempo da adolescenti. Quante domanda stupide abbiamo posto e a quante altre abbiamo risposto. Ci siamo fatti due risate, ci siamo anche arrabbiati per alcune domande troppo ingenue. A volte ci siamo anche sfogati, cercando del conforto. Tuttavia, proprio per queste domande senza senso e molte anche a sfondo sessuale, Yahoo Answers chiuderà i battenti il 4 maggio. Yahoo Answers era stato lanciato nel 2005, come sostituto di Q&A, Question & Answer, Ask Yahoo! che è durato solo un anno. Yahoo Answers, invece, è riuscito a fornire risposte a tanti utenti, a volte a domande insensate, per ben sedici anni, a causa dei troppi troll e delle troppe domande e risposte a sfondo sessuale. Riguardo quest'ultime, molti di noi, magari nell'età adolescenzi...
Steps: arriva il musical animato sulle sorellastre di Cenerentola
Nerd stuff

Steps: arriva il musical animato sulle sorellastre di Cenerentola

Negli ultimi giorni è uscita una news che ha ottenuto troppo poco rilievo: Netflix ha annunciato un nuovo musical animato, Steps, con Amy Poehler e la sua Paper Kite Productions alla produzione e Alyce Tzue che debutterà come direttrice. Il film è descritto come una nuova versione della storia di Cenerentola, o meglio, la Cenerentola dal punto di vista delle sorellastre. Abbiamo già visto che nel corso del tempo abbiamo avuto tantissimi remake di Cenerentola. Abbiamo avuto la cantante, la ballerina, la cameriera, con tantissime attrici e principi azzurri che le hanno dato sempre un tocco personale e ce le hanno fatte apprezzare. Proprio negli ultimi mesi ne è stato annunciato un altro, con Camila Cabello che sarà la prima Cenerentola latina, tuttavia Steps sembra prendere un'altra ...
Zendaya sarà la voce di Lola Bunny in Space Jam: A New Legacy (e ora abbiamo un trailer)
Vip news, Nerd stuff

Zendaya sarà la voce di Lola Bunny in Space Jam: A New Legacy (e ora abbiamo un trailer)

Lieta notizia in questa giornata di Pasqua: Zendaya, la più giovane vincitrice di un Emmy, sarà la voce della fantastica Lola Bunny nell'iconico film Space Jam: A New Legacy. Ad annunciarlo è stato prima l'Entertainment Weekley e poi lo ha confermato anche il profilo ufficiale del film, allegando una gif di Lola che, tra l'altro, è stata molto giudicata dai maschi bianchi etero cis. Fonte: twitter Space Jam è stato il film della nostra infanzia. Abbiamo riso, ci siamo divertiti e anche commossi, tutte le volte che lo abbiamo visto. Eppure di quel film i maschi bianchi etero cis ricordano solo Lola Bunny in una tutina striminzita e con delle curve prorompenti. Per questo nuovo film, il suo corpo è stato cambiato, adattandolo più a quello di una ragazza vera. Inutile dire che si è ur...
The Falcon and The Winter Soldier: recensione terzo episodio
Nerd stuff

The Falcon and The Winter Soldier: recensione terzo episodio

Eccoci qui con la recensione dell'episodio 1x03 di The Falcon and The Winter Soldier, la serie tv targata Marvel e creata da Malcolm Spellman, incentrata sugli eventi dopo Avengers: Endgame e che vede come protagonisti Sam Wilson/Falcon, interpretato da Anthony Mackie, e Bucky Barnes/Winter Soldier, interpretato da Sebastian Stan. Fonte: Pintarest Insieme abbiamo già avuto di vedere la recensione del primo e del secondo episodio, entrambi andati in onda sulla piattaforma Disney+ rispettivamente il 19 e il 26 Marzo. The Falcon and The Winter Soldier ha riscosso un successo così grande da diventare la serie tv di Disney+ più vista di sempre. Una fama del tutto meritata se si pensa che questa è la seconda serie tv che segue gli episodi del Marvel Cinematic Universe. La serie vedrà ...
I locali delle 5 sitcom più famose: dove si ritrovano i protagonisti?
Nerd stuff

I locali delle 5 sitcom più famose: dove si ritrovano i protagonisti?

Quello della sitcom è un genere di serie tv che da anni accompagna i nostri consumi mediatici. Già prima che lo streaming e il binge-watching prendessero piede, infatti, anche i palinsesti televisivi offrivano una grande varietà di sitcom, che effettivamente funzionavano (e funzionano tutt’ora): episodi di breve durata (circa 20 minuti), personaggi relatable con i quali empatizzare, gag divertenti. Anche in tempi recenti molte sitcom hanno avuto un notevole successo, e da fan del genere quale sono con un pizzico di istinto da divoratrice seriale di cataloghi, ho sempre apprezzato una buona sit-com. Nella mia piccola esperienza, inoltre, ho potuto notare che nelle sitcom più recenti c’è un elemento in comune che mi propongo di indagare in questo articolo: un luogo in cui i protagonisti ...
Bridgerton: addio (o arrivederci) al Duca di Hastings
Vip news, Nerd stuff

Bridgerton: addio (o arrivederci) al Duca di Hastings

Ebbene sì, cari lettori, dobbiamo ufficialmente dire addio al Duca di Hastings, di cui ci siamo tanti innamorati nella prima stagione. I fan hanno il cuore distrutto. Bridgerton è stato in tendenza ieri sera, i fan hanno postato tante storie su Instagram o tweet rammaricati, cercando di far comprendere perché Bridgerton non possa esistere senza il Duca. Tuttavia, ormai la decisione è presa e, soprattutto, il Duca sarà impegnato in altre produzioni sempre firmate Netflix, per cui non sarà un vero e proprio addio, ma solo un arrivederci. Fonte: twitter Bridgerton è uscita su Netflix il 25 dicembre 2020 e ha subito avuto molto successo, sia per la somiglianza con Gossip Girl, una delle serie più iconiche e che tutti hanno visto, sia perché è prodotta dalla mamma di Grey’s Anatomy, Shon...
#33 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Replay
Riviviamo l'adolescenza

#33 – Riviviamo i classici della nostra adolescenza: Replay

Forse qualcuno lo avrà già intuito dal titolo, ma oggi iniziamo una nuova serie di Riviviamo i classici della nostra adolescenza e, proprio all'ultimo perché non avevo la più pallida idea di cosa rivivere (per il mese prossimo cominciate a scriverci delle idee), ho pensato di rivivere le canzoni che ci hanno fatto da colonna sonora. La mia prima canzone con cui sono stata in fissa è stata Replay, di Iyaz, ed è proprio di questa canzone che voglio parlare oggi. Fonte: amazon A essere sincera parlare di una canzone è difficile, per cui posteremo la traduzione, magari ricordando anche il suo periodo di gloria, visto che ormai, come canzone, non si sente più. In primis, parliamo del cantante: Iyaz è un cantautore anglo-verginiano che ha persino duettato con Demi Lovato o ha partecipato ...
Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo: cosa guardare oggi
Nerd stuff

Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo: cosa guardare oggi

Oggi è la giornata della consapevolezza sull'autismo. Tanti social, reti, associazioni stanno organizzando delle iniziative per sensibilizzare le persone alla consapevolezza maggiore verso questo disturbo. Noi, poiché non siamo abbastanza informati o studiati sull'argomento, vi citeremo prima delle fonti sicure e poi vi consiglieremo delle serie tv, dei film o dei cortometraggi che potreste vedere in questa giornata, non tanto per informarvi (per farlo, seguite i siti che vi linkeremo) ma più per evitare di discriminare le persone che soffrono d'autismo. Cercando informazioni scientifiche sull'autismo in modo da darvi delle informazioni certe, mi sono ritrovata su questo sito (dove trovate anche i sintomi, le cause, i fattori e altre cose che non riporteremo), in cui viene spiegato che...
LOL – Chi ride è fuori: da oggi su Prime Video
Nerd stuff, Vip news

LOL – Chi ride è fuori: da oggi su Prime Video

Nelle sue storie di Instagram Fedez ha annunciato che è finalmente disponibile su Amazon Prime Video LOL: Chi è fuori, lo show presentato da lui insieme a Mara Maionchi in cui dieci comici si sfideranno a suon di risate. O meglio, di non risate, infatti lo scopo è far ridere gli avversari e vince solo chi riuscirà a non ridere. Chi riuscirà a non ridere vincerà il premio finale di 100.000 euro da devolvere in beneficienza a un ente scelto dal vincitore. Insomma, un programma in cui si ride ma con un buono scopo. Fonte: tg24 Al momento su Amazon Prime Video sono disponibili solo le prime 4 puntate di LOL: chi ride è fuori, mentre le altre due, in cui verrà svelato il vincitore, saranno rilasciate il 7 aprile, quindi fra una settimana. Il format dello show è stato già utilizzato in ...